Menu Chiudi

Come trasformare le cassette di legno in un portafrutta? Ecco alcune idee fai da te

Portafrutta fai da te con cassette di legno..
CONDIVIDI SU:

Le cassette di legno possono prestarsi a numerosi utilizzi ed essere riciclate davvero in tanti modi. Uno di questi è quello che vede la creazione di un portafrutta fai da te. In questo modo, avremo un contenitore fatto con le nostre mani in cui conservare la nostra frutta…

 

Trasformare le cassette di legno in un portafrutta? Ecco alcune idee

Le cassette di legno possono trasformarsi in numerosi complementi d’arredo per la casa ed essere destinate agli usi più impensabili.

Tra questi, vi suggeriamo di creare un portafrutta fai da te molto carino e funzionale, che darà un tocco in più alla vostra cucina.

trasformare le cassette di legno in un portafrutta
Portafrutta fai da te con cassette di legno.

 



Riutilizzare una cassetta di legno e trasformarla in un portafrutta da tenere in casa è possibile in diversi modi, che vogliamo mostrarvi di seguito. Continuate a leggere per scoprirli!

 

Un portafrutta fai da te: 4 idee creative

Il primo metodo per trasformare le cassette di legno in un portafrutta fai da te è molto veloce.

Vi basterà procurarvi due o più cassette di uguale grandezza, in base alla quantità di ripiani che volete realizzare.

Aggiungete qualche asse di legno verticale che serva a unire e tenere in piedi il portafrutta, dando vita a dei ripiani differenti, che potete posizionare all’altezza che preferite e personalizzare a piacimento.

 

foto: ana-white.com

 

Il secondo metodo vi permetterà di dare vita a un portafrutta ancora più originale.

Vi basterà tenere unite le cassette con due assi di legno laterali avvitate saldamente, in modo da lasciare liberi i ripiani. Potete posizionare le cassette anche in obliquo, per creare un portafrutta che sia anche un originale complemento d’arredo.

foto: Priscilla Le Duc – Pinterest

 

Il terzo metodo è più lungo ma permette di creare un portafrutta ancora più carino. Scopriamo come fare!

Innanzitutto, procuratevi almeno 4 cassette di legno, delle quali una più grande delle altre. Poi pulite il legno dalla schegge, utilizzando della carta vetrata, in modo da rendere la superficie liscia e levigata.

Se volete personalizzarle, dipingetele con della vernice spray o anche con del colore acrilico, della tonalità che preferite e che meglio si adatta alla vostra cucina. Lasciatele asciugare.

Quando sono asciutte, prendete la cassetta più grande e posizionatela in verticale.

All’interno di questa, mettete dei blocchi di legno che facciano da supporto alle altre 3 cassette e, a questo punto, inserite le piccole in orizzontale, creando dei ripiani differenti.


 

foto: project.theownerbuildernetwork.co – Pinterest

 

Infine, il quarto metodo vi permetterà di ottenere un carrello o un mobiletto portafrutta, in base alle vostre esigenze.

Innanzitutto, se non vi piace il colore o se volete personalizzarlo, potete dipingere le cassette con uno smalto acrilico o una vernice che, ovviamente, lascerete ad asciugare.

Poi assemblate tra di loro le cassette della frutta, fissandole con le viti, e prendete due assi di legno (magari potete pitturarle dello stesso colore già usato) della stessa lunghezza della base.

Se avete intenzione di costruire un carrello, applicate le ruote alle due assi di legno e poi fissatele in verticale alle cassette.

Et voilà, il vostro mobiletto è pronto!

A questo punto, non vi resta che riempire il vostro portafrutta con la frutta, la verdura o altri oggetti che preferite.

 

foto: donneinpink.it – Pinterest

 

Tra le tante idee originali con le cassette di legno di cui eravate a conoscenza, avevate mai pensato alla creazione di un portafrutta come questi che vi abbiamo mostrato? Si tratta di oggetti molto semplici da realizzare ed estremamente utili per conservare la frutta di casa. Cosa aspettate, allora? Correte a realizzarli!

 

Guarda anche: Tenere in ordine frutta e verdura in cucina… ecco 13 ispirazioni fai da te

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Seguici su Facebook



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...