Menu Chiudi

Trasformare il tuo balcone in una meravigliosa veranda? Vediamo quando e come si può fare

Trasformare il balcone in una veranda.
CONDIVIDI SU:

La veranda permette di organizzare meglio gli spazi della propria casa, ma come realizzarla quando si dispone già di un balcone? Scopriamo quando puoi far diventare il tuo balcone una veranda e come realizzarla.

 

Trasformare il tuo balcone in una meravigliosa veranda

Bisogna chiedere il permesso di costruire

Ancora prima di realizzare la veranda bisogna chiedere il permesso di costruire al comune in cui si risiede. Qualunque sia la tipologia di intervento che intendi effettuare, anche se non invasivo e costoso, il fatto che tu abbia deciso di aumentare la volumetria del balcone e chiuderlo con infissi o con solo vetro lo rende un vano di utilizzo autonomo.

La nuova pertinenza che vuoi creare, oltre che essere destinata a durare nel tempo, influisce sulla superficie complessiva del fabbricato e va a modificare anche la conformazione volumetrica dell’edificio.

foto: © stock.adobe

 



Realizzare una veranda senza aver ottenuto il permesso dal Comune corrisponde ad un abuso edilizio per il quale sono previste prevede sanzioni e perfino istanze di demolizione.

Per evitare tutto ciò è dunque consigliabile ottenere il permesso di costruire dal Comune e sarà l’Ufficio Tecnico a valutare se il progetto può essere realizzato oppure no. In ogni comune vige una specifica normativa e bisogna attenersi alle regole.

foto: © stock.adobe

 

Opzioni per realizzare una veranda balcone moderna

Una volta aver espletato le pratiche burocratiche, si può passare alla realizzazione della veranda balcone in stile moderno, funzionale e accogliente, che rappresenterà un ulteriore spazio in più per tutti i componenti della famiglia.

Le soluzioni per realizzare una veranda moderna sono tante, grazie anche alla vasta scelta di materiali di cui oggi si dispone. Puoi realizzare le coperture a tutto vetro, dove la superficie visibile è completamente libera da strutture portanti.

Trasformare il tuo balcone in una meravigliosa veranda.
foto: © stock.adobe

 

La stanza della veranda si estende all’esterno e si viene a creare una sorta di fusione fra esterno e interno della casa. Questa soluzione minimali riduce al minimo le strutture, non ha un impatto invadente e si adatta ad ogni tipologia di arredamento.

In alternativa, puoi anche realizzare delle pareti scorrevoli, una soluzione che consente di avere maggiore elasticità per qualsiasi metratura, scegliendo fra ante scorrevoli in linea chiudibili a libro, ante scorrevoli e sovrapponibili oppure ante pieghevoli senza guida a pavimento.

foto: © stock.adobe

 

Arredo ideale per una veranda balcone funzionale

Le dimensioni della veranda ottenuta dal balcone contano molto per decidere a cosa vuoi destinare questo spazio. Puoi sfruttarlo sempre come luogo dedicato al relax, con l’opportunità di poterlo utilizzare anche quando fa freddo grazie alla copertura. Oppure, se hai invece deciso di chiudere un terrazzo per avere più spazio a disposizione, puoi utilizzarlo in base alle tue esigenze. Ad esempio, puoi adibirlo a luogo di lavoro, o in alternativa puoi anche realizzarvi una seconda cucina.

Infatti, una veranda balcone può diventare una ulteriore zona living dove riunirsi tutti insieme godendo di uno spazio maggiore, più luminoso e accogliente, dove mangiare, chiacchierare, guardare la tv e svolgere tante altre attività.

Qualunque sia la scelta, poter godere di uno spazio aumentato e più luminoso è decisamente un vantaggio che aggiunge ancora più valore alla costruzione.

 

Guarda anche > Balcone moderno: arredarlo con gusto con queste 10 belle idee di design

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...