Menu Chiudi

Sfruttare la mansarda per realizzare un angolo studio: ecco le belle soluzioni di arredamento

Sfruttare la mansarda per arredare un angolo studio.
CONDIVIDI SU:

Hai bisogno di realizzare un angolo studio in mansarda ma non sai da dove partire? In quest’articolo troverai tutto ciò che è necessario per fare un buon lavoro. Chi può sfruttare uno spazio come la mansarda ha un piccolo tesoro e non lo sa; è vero, però, che si tratta di uno spazio generalmente abbastanza contenuto e non è semplice progettare qualcosa al suo interno. Senza dubbio, tra le scelte più gettonate e diffuse, quella dell’angolo studio in mansarda è sicuramente molto indicata. Vediamo nel dettaglio come realizzarlo!

 

Arredare un angolo studio in mansarda: valorizzare lo spazio

Per prima cosa, partiamo dalle basi. Per progettare al meglio il nostro angolo studio in mansarda dobbiamo valorizzare lo spazio ed evitare di occupare zone con mobili superflui. Ci sono moltissimi mobili, come poi vedremo nel dettaglio, pensati proprio per spazi più limitati: dalle scrivanie, fino ad arrivare alle librerie, la scelta è molto ampia.

Oltretutto, consideriamo che spesso la mansarda non viene sfruttata a dovere e realizzarvi un angolo studio può essere un modo utile a valorizzare il tutto.

Soluzioni per arredare un angolo studio in mansarda.
foto: © stock.adobe

 



Funzionalità prima di tutto!

Avendo a che fare con un’area non particolarmente grande, è necessario sicuramente dare maggior importanza alla funzionalità che all’estetica. Nella scelta dell’arredamento, quindi, bisogna concentrarsi su ciò che è veramente utile allo scopo di realizzare un angolo studio in mansarda.

In generale, va detto che la maggior parte delle decisioni dipendono dallo spazio a disposizione, ma anche dalla disposizione di determinati oggetti d’arredo. Persino il posizionamento delle finestre, se sono presenti, è determinate in tal senso. I vari parametri legati alla luce, ricordiamo che stiamo sempre parlando di un angolo studio, dove leggere è forse l’azione principale che si compie, dovranno essere rispettati al meglio.

Sfruttare la mansarda per realizzare un angolo studio.
foto: © stock.adobe

 

Vedi anche: 10 idee per organizzare un angolo studio in casa

 

Elementi d’arredo

Diamo anche uno sguardo agli elementi d’arredo che non possono mancare in un angolo studio da realizzare in mansarda. Per prima cosa dobbiamo pensare alla scrivania. Per quanto riguarda le dimensioni, ormai in commercio possiamo trovare qualsiasi tipologia di scrivania possibile e immaginabile: ci sono persino dei modelli pieghevoli, molto funzionali.

A prescindere da ciò, anche il materiale può essere scelto a seconda delle proprie esigenze. Non dimentichiamo il posizionamento della scrivania: questa dovrà essere illuminata al meglio, quindi se possibile posizionarla sotto una finestra, che garantisca luce naturale.

Come posizionare la scrivania in una mansarda.
foto: © stock.adobe

 

Anche la scelta della sedia dovrà essere molto accurata. Ricordiamo che il mantenimento della corretta postura è fondamentale per non riscontrare problematiche alla colonna vertebrale, nonché garantirci diverse ore di studio senza patire. Sul mercato sono disponibili dei modelli di vario materiale e di forme molto particolari.

Molta attenzione va dedicata alla scelta della libreria. Questo elemento d’arredo può essere progettato secondo le proprie esigenze: per esempio, alcune sono caratterizzate da design minimal, altre si sviluppano in verticale, altre ancora si possono posizionare negli angoli alla perfezione. La scelta potrebbe anche ricadere su mensole sospese alle pareti.

foto: © stock.adobe

 

Non solo studio

Infine, da non sottovalutare il fatto che la mansarda possa essere pensata per svolgere doppia funzione, non solo di studio in sé. Magari, dopo aver studiato per diverse ore, potremmo avere l’esigenza di riposarci un po’. Ecco allora che possiamo optare per un sofà o un letto di dimensioni contenute.

Si può anche pensare ad un divano-letto: è importante, a prescindere da tutto, che si valuti attentamente la luce. Anche in tal caso, il mercato offre soluzioni di vario tipo da poter sfruttare. In questa maniera, l’angolo studio può tramutarsi anche in angolo relax, sotto certi punti di vista.

foto: © stock.adobe

 

Insomma, la mansarda può essere sì pensata come un perfetto angolo studio, dove poter passare diverse ore in tranquillità e garantendo la massima concentrazione, ma al contempo potrebbe anche essere sfruttata come zona relax, una piccola zona salotto che può essere utile quando si vuol “staccare la spina”. In molti, inoltre, vedono nella mansarda uno spazio utile per rilassarsi in compagnia di amici: ecco allora che si potrebbe pensare a posizionare anche dei dispositivi tecnologici, come tv o hi-fi.


La zona, a prescindere dalla sua funzione finale, dovrebbe poter trasmettere tanta tranquillità: quindi, cerchiamo di far sì che possa essere silenziosa, rispetto ad altre camere della casa e addobbiamola con i giusti arredi, senza strafare e tenendo sempre presente lo spazio a disposizione.


Guarda anche: 9 furbi suggerimenti per ricavare un piccolo ufficio in casa – ispiratevi

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Seguici su Facebook



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...