Menu Chiudi

Mobiletti shabby per l’ingresso: 9 modelli glamour da non perdere

mobiletti shabby ingresso
CONDIVIDI SU:

Lo shabby chic è uno degli stili di arredamento più amati e diffusi negli ultimi anni, probabilmente perché caratterizzato dalla semplicità, ma senza rinunciare alla raffinatezza. I suoi colori chiari e le sue forme delicate rendono questo stile molto adatto ad arredare l’ingresso, con dei mobiletti che sembrano creati appositamente per la vostra casa.

 

I migliori modelli di mobiletti shabby per l’ingresso

Lo stile shabby chic, che letteralmente può essere tradotto con “trasandato elegante” è stato creato da Rachel Ashwell, una designer anglosassone poi trasferitasi negli USA, e si è diffuso a partire dagli anni ’80.

Si tratta di uno stile che utilizza oggetti vecchi, usurati, rivalutandoli da un punto di vista romantico e molto chic.

I colori che contraddistinguono lo shabby chic sono tutte quelle tonalità chiare e polverose, come il bianco, il panna, l’avorio, il beige, l’azzurro e il grigio perla.



Se avete voglia di arredare il vostro ingresso con dei mobili realizzati in questo stile di arredamento, ecco le migliori idee di mobiletti shabby per l’ingresso.

 

Scrivania di legno riverniciata

L’ingresso è il biglietto da visita di una casa ed è per questo che deve essere curato nei dettagli. Se scegliete i mobiletti shabby per l’ingresso vuol dire che amate un arredamento che abbia il giusto mix di sobrietà ed eleganza. Ecco perché potreste, ad esempio, pensare di riverniciare una vecchia scrivania di legno e renderla un tavolino di ingresso.

foto: theashabbychic.yesmissy.ru – Pinterest

 

Vecchia panca

Avete una vecchia panca e non sapete cosa farne? Bene, sappiate che potete riverniciarla in bianco o in qualsiasi altro colore delicato e posizionarla all’ingresso della vostra casa. In questo modo, sarete riusciti a riadattare un mobile del passato alla vostra casa e renderla un perfetto mobiletto shabby per l’ingresso.

foto: beautyforasheshome.com – Pinterest

 

Mobile bianco con fiori

Come abbiamo detto, i colori che contraddistinguono l’arredamento shabby chic sono tendenti al chiaro, delicati, con tonalità appena accennate e colori pastello che prevedono l’utilizzo della base neutra del bianco. I colori possono essere abbinati in tanti modi diversi, anche scegliendo, ad esempio, fantasie a fiori. Oppure optando per mobili interamente colorati di bianco, che rendano il vostro ingresso ampio e luminoso. Se, poi, amate i fiori, potete posizionarli sul mobile.

consolle shabby chic per ingresso
foto: Dolabella – Pinterest

 

Angolo relax con vecchi mobili

Lo stile di arredamento shabby chic è amato da molte persone, soprattutto per il suo romanticismo e la caratteristica di evocare un sogno. Si tratta di uno stile che permette di unire il nuovo e il vecchio, perché dona una seconda vita a mobili e complementi di arredo che hanno già qualche anno. Questi possono essere utilizzati in un modo estremamente originale, trasformandoli, con un po’ di bricolage, in un perfetto stile shabby. Un esempio? Un vecchio mobile riadattato e accompagnato da una vecchia sedia, per creare un angolo relax all’ingresso.

Poltrona shabby chic per arredare l'ingresso.
foto: © stock.adobe

 

Appendiabiti shabby per l’ingresso

Un’atra idea molto carina per un ingresso in stile shabby potrebbe essere quella di riutilizzare un vecchio appendiabiti dandogli quel tocco in più. Non importa avere molto spazio a disposizione, la cosa importante è che riusciate a sfruttare tutti i particolari nel miglior modo possibile e inserirli nello spazio che avete.

foto: happymodern.ru – Pinterest

 

La bellezza dell’arredamento shabby chic è quello di poterlo realizzare in modo molto semplice e di adattarlo a qualsiasi tipologia di casa. Decorare l’ingresso con un appendiabiti in ferro battuto, ad esempio, è un’idea che probabilmente non vi verrebbe da prendere in considerazione, perché pensate sia fuori moda. Se, invece, riuscite a riadattare quel vecchio appendiabiti e renderlo un elemento originale, ecco che il vostro ingresso assume tutto un altro aspetto!

Mobiletti shabby per l'ingresso.
foto: © stock.adobe

 

Mobiletti d’ingresso shabby fai da te in pallet

Il pallet è uno dei materiali di recupero più diffusi quando si ha a che fare con l’arredamento shabby chic. Con il pallet si possono realizzare numerosi complementi di arredo, come i letti, le cassepanche, le cassettiere, ma anche un mobiletto per l’ingresso estremamente utile e funzionale.  Basterà utilizzare un po’ di vernice e un po’ di fantasia per dare vita a un mobile davvero unico!


arredamento shabby chic con pallet 5 1
foto: enfemenino.com – Pinterest

 

Molte persone amano realizzare delle piccole mensole in pallet da posizionare all’ingresso per appoggiarvi le chiavi o, magari, delle piantine. Il pallet è un materiale che si adatta a tutti questi usi, per dare vita ai mobiletti shabby per l’ingresso della vostra casa. Le idee sono davvero tante, basta soltanto sapere come metterle in pratica.

foto: m.ok.ru – Pinterest

 

Un’altra idea molto carina da realizzare con il pallet è quella di cornici originali da appendere all’ingresso per custodire i momenti più importanti o semplicemente con una bella ghirlanda decorativa. Uno spunto interessante per un ingresso caratterizzato da arredamento shabby chic. Che dite? Non è un’idea bellissima?

foto: Elizabeth Camarato – Pinterest

 

Vi sono piaciuti questi spunti per realizzare dei mobiletti di ingresso in stile shabby chic? Allora cosa aspettate? Correte ad arredare il vostro ingresso seguendo i nostri suggerimenti e, ovviamente, se vi vengono in mentre altre idee, non esitate a farcele conoscere!



Guarda anche: Il tipico ingresso in stile farmhouse con 9 idee imperdibili

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...