Menu Chiudi

Erbe aromatiche: un angolo di sapori in casa

erbe aromatiche perenni da coltivare sul balcone o in casa.

CONDIVIDI SU:

E’ vero, le erbe aromatiche sono piante da giardino ma non solo. Le piante aromatiche sono anche adatte alla coltivazione in vaso in modo da tenerle sempre a portata di mano sul balcone ma anche in casa.

 

Erbe aromatiche perenni: un angolo di Sapori sul balcone, terrazzo o in casa

composizione di erbe aromatiche sul top della cucina.


 

Creare un bel angoletto di erbe aromatiche in cucina per esempio è molto comodo, per alcuni anche indispensabile per rendere i piatti profumati e gustosi con queste foglie sempre fresche.

Può risultare anche molto decorativo con un po di creatività e di buon gusto! Queste piante aromatiche sono perenni, piante sempreverdi… quali sono? Lo scoprirete tra poco. Diamo un’occhiata al nostro piccolo elenco di piante aromatiche

 


Elenco delle piante aromatiche

Ecco il nostro elenco di 10 erbe aromatiche sempreverdi da tenere a portata di mano, sul vostro balcone, sul terrazzo o in casa. Queste erbe aromatiche sono perenni e coltivabili in vaso.

 

– Basilico


– Rosmarino


– Prezzemolo

– Menta

– Salvia

– Origano


– Timo

– Maggiorana

– Cipollina

– Finocchietto



 

10 Erbe aromatiche perenni da coltivare in vaso sul balcone o in casa

Per avere dei piatti sempre gustosi e profumati, coltivare le erbe aromatiche in vaso sul vostro balcone, sul terrazzo o dentro casa è un ottima soluzione. Con queste idee riuscirete anche ad abbellire il balcone e la vostra casa in maniere semplice con delle belle composizioni di piantine aromatiche.

Vediamo quali delle erbe aromatiche sono più adatte alla coltivazione in vaso.

 


Il basilico

basilico in vaso, da tenere in casa.
© Maksim Shebeko

 

Il basilico è una pianta aromatica abituata al clima dei paesi vicino al mare. Non sopporta quindi ne il gelo ne il caldo afoso. E’ molto facile coltivare il Basilico sul balcone. Se acquistate una pianta di basilico vi basterà travasarla in un vaso in terracotta di dimensione medie.

E’ buon sapere che il basilico, a secondo della varietà, può raggiungere dai 30 ai 60 cm di altezza. Il basilico dovrebbe essere esposto al sole dalle 6 alle 8 ore al giorno. E’preferibile annaffiare il basilico la mattina presto quando il sole non batte eccessivamente. Il basilico è una pianta perenne.

 

Il rosmarino

rosmarino in ciotola.
© nolonely

 

Tra le erbe aromatiche più resistenti e profumate c’è il Rosmarino. Il suo habitat naturale sono il luoghi sabbiosi, sassosi e aridi. Non ama quindi l’acqua in eccesso e adora invece il caldo e il sole. Pensate a tenere Il rosmarino al riparo dal vento e dal freddo e annaffiatelo quando il terriccio è asciutto.

Il Rosmarino può crescere fino a tre metri di altezza, potrebbe essere quindi un ottima soluzione per creare una piccola siepe per separare il nostro balcone da quello del nostro vicino per esempio. Il rosmarino è una pianta aromatica perenne.

 

Il prezzemolo

prezzemolo in casa.
© nolonely

 

Il prezzemolo è una pianta aromatica che contiene tanta vitamina C ed è quindi molto benefica per il nostro organismo. E’ una pianta originaria del bacino del Mediterraneo e dell’Asia occidentale. Il prezzemolo è molto adatto ad essere coltivato in terrazzo o sul balcone. Può raggiungere fino a 50 cm di altezza.

Meglio collocarlo in un vaso di almeno 30 cm e tenerlo in un terriccio sempre umido e ben drenato. Questa pianta aromatica non sopporta gli sbalzi di temperature e quelle sotto allo 0 o sopra i 34 gradi. Meglio posizionare il prezzemolo in penombra, non deve essere esposto al sole tutto il giorno. Il prezzemolo può essere perenne soltanto se cresce spontaneamente.

 

La menta

menta coltivazione sul balcone.
© alexshyripa

 

La menta è molto diffusa nel centro Italia ma anche in Europa centromeridionale. Cresce nei terreni erbosi e incolti, nei posti freschi, nei boschi. Non è difficile coltivare la menta. Tenetela in vaso sempre umido ma ben drenato esposta al sole. La menta una pianta aromatica perenne.

 

La salvia

salvia sul balcone.
© la_vanda

 

Questa pianta aromatica, la Salvia, cresce in altezza mediamente fino ai 80 cm. Anche la salvia si presta bene alla coltivazione in vaso ed è quindi ottimo tenerla sul balcone o terrazzo. Ama il calore e l’esposizione al sole e non tollera il ristagno e l’umidità. Riesce a sopportare il freddo ma non il gelo. Anche la salvia è un pianta aromatica perenne.

 

L’origano

origano pianta da coltivare sul balcone.
© Dionisvera

 

L’origano… delizioso sulla pizza o sulla caprese viene usato spesso nella cucina mediterranea. L’origano è ottimo per la digestione perché contiene olio essenziale come terpinene, timolo e carvacrolo. Questa pianta aromatica ama il sole e ne ha bisogno per crescere. Coltivatela in un vaso sul balcone e annaffiatela soltanto quando il terreno è completamente asciutto. Da tenere sempre ben drenato. L’origano può raggiungere di 30 ai 80 cm di altezza. Anche l’origano è una pianta perenne.

 

Il Timo

timo, come coltivarla in casa.
© olhaafanasieva

 

Pianta aromatica piccola e molto profumata, il timo può essere coltivato benissimo sul balcone. Scegliete un vaso preferibilmente in terracotta di al meno 30 cm. Il terreno non deve essere non deve essere secco, ma neanche neanche i ristagni di acqua che potrebbero causare una formazione di muffa e attirare i suoi nemici mortali, gli insetti. Riservategli un posto al sole ma sempre riparato. Anche il timo è una pianta aromatica perenne.

 

La Maggiorana

pianta aromatica maggiorana.
© nblxer

 

La maggiorana è una pianta aromatica che richiede poca cura e quindi molto facile di coltivare. Non richiede un tipo di terreno particolare ma è importante che sia sempre sempre asciutto. Annaffiate la maggiorana poco ma spesso. Questa pianta resiste anche alle basse temperature ma perderà tutte le foglie d’inverno per ricrescere di nuovo! Anche la maggiorana è dunque una pianta aromatica perenne.

 

La Cipollina

l'erba cipollina in casa.
© Thidarat

 

Anche alla cipollina non interessa il tipo di terreno, ma quello ideale sarebbe comunque quello fertile e leggero. Anche essa è resistente alle basse temperature e non richiede un esposizione diretta al sole. Questa pianta aromatica può crescere benissimo in mezz’ombra. Anche la cipollina si può coltivare benissimo in vaso. La cipollina è una pianta aromatica perenne.

 

Il Finocchietto

come coltivare il finocchietto sul balcone.
© adga94foto

 

Il finocchietto non ha bisogno di tanta acqua ma richiede comunque un terreno ben drenato. Meglio collocarlo in posto soleggiato sul vostro balcone ma essendo una pianta rustica, resiste anche alle temperature rigide perfino sotto allo 0. Questa pianta può raggiungere fino a due metri di altezza e fino ad un diametro di un metro. Anche il finocchietto è una pianta perenne.


Guarda anche: Piante antizanzare: eccone 8 efficaci per giardino e balcone

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere: