Menu Chiudi

Come sfruttare un piccolo balcone in estate: ecco qualche spunto per ispirarsi

Come sfruttare un piccolo balcone in estate.
CONDIVIDI SU:

In estate è piacevole stare all’aria e godersi il fresco e se si dispone solo di un balcone piccolo lo si può adattare per sfruttarlo al meglio. Come fare? Ecco alcune idee a cui ispirarsi per rendere il balcone più vivibile e attrezzarlo in modo che garantisca frescura anche nelle ore più calde.

 

Come sfruttare un piccolo balcone in estate

La prima cosa da fare prima di scegliere gli arredi da collocare nel balcone è verificare lo spazio disponibile. In base ad esso e alla forma del balcone, che può essere quadrato o rettangolare, sarà possibile individuare arredi e complementi adeguati a riempire lo spazio creando un angolo accogliente e delizioso.

 

Divanetto in pallet e cuscini grandi

foto: © stock.adobe

 



Anche se piccolo, il balcone può essere trasformato in un comodo rifugio sistemando un divanetto in pallet con dei cuscini grandi per renderlo più comodo.

Se volete arricchire lo spazio esterno rivestite la parete dove intendete poggiare il divanetto con la pietra naturale, mentre coprite la ringhiera con del canniccio frangi vista per assicurare la privacy. Il balcone diventerà una vera oasi di relax!

 

Set di poltroncine e tavolino in rattan

foto: © stock.adobe

 

Avete voglia di creare uno spazio rilassante e che sembri un vero giardino? Allora la soluzione giusta è un bel set di poltroncine e tavolino in rattan, delle dimensioni adatte al vostro spazio, che con il loro motivo intrecciato daranno un bellissimo effetto al balcone.

Sistemate anche delle piante pensili per riempire il balcone di verde  e aggiungete una tenda anche in tessuto che termini poggiata sulla ringhiera, alla quale potete fissarla con dei laccetti. Il balcone è arredato e potete rifugiarvi nel vostro spazio esterno quando volete.

 

Panchina in legno con rivestimento

foto: © stock.adobe

 

Se il vostro balcone è stretto e lungo optate per una bella panchina in legno da disporre lungo la parete esterna. Risulterà abbastanza comoda per muoversi e potrà ospitare anche altre persone. Abbiate cura di scegliere un rivestimento confortevole, preferibilmente una sorta di materassino intero che ricopra tutta la panchina.

In alternativa, optate per cuscini grandi e alti, così da rendere la seduta comodissima. La panchina è perfetta per sedersi all’aria aperta e guardare il panorama, leggere o sorseggiare qualcosa da bere anche in compagnia.

 

Le fioriere verticali per uno spazio green

Come sfruttare un piccolo balcone in estate.
foto: © stock.adobe

 

Arricchite il balcone piccolo con le fioriere verticali, che daranno un tocco green a questo spazio esterno. A volte lo spazio è talmente ridotto che vi entrano appena un tavolino e delle sedie, però le fioriere verticali non sono affatto ingombranti e si possono realizzare facilmente perché vanno verso l’alto.

Alternate piante e fiori di vario tipo e di colori differenti, per colorare il balcone e renderlo allegro e accogliente. Aggiungete anche dei vasi sulla ringhiera che propendono verso l’esterno, così da non prendere spazio, e scegliete fiori che si sviluppano rigogliosi, così da creare un contesto molto armonioso. Chiunque entrerà in questo spazio non potrà fare a meno di rimanere colpito dalla creatività e dal tocco green che gli avrete dato!

 


Guarda anche > Ecco le piante adatte per avere un balcone elegante e chic: ispiratevi

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...