Menu Chiudi

13 portafiori da parete fai da te dallo stile provenzale! Ispiratevi

Portafiori da parete fai da te dallo stile provenzale

CONDIVIDI SU:

I fiori sono sempre un valore aggiunto perché fanno bella la casa in ogni stagione. In primavera le regalano un mood di rinascita e in estate la colorano di meraviglia. Diventa dunque importante procurarsi dei portafiori che sappiano contenere e allo stesso tempo adornare. L’ispirazione provenzale è quella che più di tutte regala un’atmosfera bucolica che rimanda all’antico e a luoghi lontani. Ovviamente, potete realizzare i portafiori fai da te con il riciclo creativo per esempio, perché questo è uno stile che ama molto la semplicità delle forme e delle idee.

Riusate barattoli di vetro, bottiglie d’ogni foggia, colorate e non, contenitori di latta e tutto ciò che riteniate opportuno. Poi mettete in campo la vostra creatività, magari utilizzando anche assi di legno e rami. Lo stile provenzale si crea con poche, semplici mosse, adoperando oggetti d’ogni tipo, di quelli che quotidianamente si usano per esempio in cucina. Decorate il vostro salotto, la camera da letto e ogni ambiente: stupirete tutti con la bellezza della sobrietà delicata.

Venite a vedere le nostre 13 idee di  portafiori da parete: ispiratevi!

 


Un portafiori da parete fai da te stile provenzale

Due assi di legno, due barattoli di vetro di quelli delle confetture e il gioco è fatto: ecco pronti i vostri portafiori in stile provenzale a fare bella la vostra casa.

portafiori da parete fai da te
© etsy

 

Che bella l’idea del fondo lavagna sul quale scrivere anche il nome delle spezie contenute nei barattoli di vetro: ecco i portafiori o anche porta spezie. Un’idea che diventa anche un regalo gradito.

portafiori da parete fai da te
© etsy

 


Le assi di legno sono fondamentali per reggere i vasetti. Anche qui si tratta di contenitori riciclati ma decorati con corda e passamaneria. Lo stile provenzale viene rispettato in tuta la sua delicatezza.

portafiori da parete fai da te
© etsy

 

Che meraviglia in contenitori di latta, ampi, che contengono piante grandi, per un effetto visivo di grande impatto! Esteticamente bellissimi, decorano con tenerezza.

© etsy

 


Un ramo trovato in spiaggia o in un bosco, una corda e un vasetto di vetro: che bello il portafiori sobrio e dolcissimo.

portafiori da parete fai da te
© etsy

 

La bottiglia dal collo strettissimo è un portafiori originalissimo, che adorna con un minimalismo che non ‘aspetti. Più che un portafiori, una vera e propria decorazione artistica.

© etsy

 


Ancora una bottiglia di vetro, comunissima, senza alcun tipo di aggiunta decorativa. perché lo stile provenzale punta sulla semplicità intrinseca.

© etsy

 

Ecco le idee che rallegrano e adornano con uno stile inconfondibile. L’ispirazione provenzale si staglia e diventa complemento d’arredo.

© etsy

 



Fiori, spezie e tutto ciò che vorrete: le vostre bottiglie riciclate sono pronte ad accogliere la bellezza della natura e a divenire il manifesto dello stile provenzale!

© etsy

 

Piccole bottiglie, piccoli fiori ma grande ispirazione stilistica. Lo stile provenzale non ha bisogno di sovrastrutture per manifestare tutta la sua potenza romantica.

© etsy

Che meraviglia la bottiglia viola, di ispirazione vintage. La base celeste la fa risaltare in tutto il suo colorato splendore.


© etsy

 

Fatevi venire le idee più creative. Prendete bottiglie, vasetti, contenitori d’ogni tipo e riempiteli con la vostra fantasia più accesa: la casa ne acquisterà in originalità.

© etsy

 

Che bello il portafiori in ceramica che rappresenta una tasca dentro la quale collocare i fiori. Potete realizzarlo da soli, se avete un po’ di manualità e qualche attrezzo del mestiere.

© etsy

Guarda anche: Decorare con un vaso al sapore provenzale! 12 idee per ispirarvi

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere: