Menu Chiudi

Come creare le lampade shabby chic fai da te: ecco qualche idea originale

lampade shabby chic fai da te
CONDIVIDI SU:

L’illuminazione è fondamentale in casa e con le lampade shabby chic “fai da te” le si regala una personalità, elegante e tenera al contempo. Lo stile shabby non sbaglia un colpo, è tipico delle case che puntano alla bellezza retrò, senza rinunciare alla funzionalità.

 

Le lampade shabby chic fai da te: idee originali per la casa

L’illuminazione è fondamentale in casa anche se capita spesso che non si riescano a trovare soluzioni che incontrino il nostro gusto. Perché allora non puntare sulle lampade shabby chic ” fai da te”? Realizzarle da soli è molto gratificante, anche perché non sempre la grande distribuzione riesce a soddisfare le esigenze estetiche e funzionali che si cercano in un punto luce. La lampada shabby chic punta spesso sui colori tenui e le stoffe retrò per i paralumi e il legno per i supporti. Se si ama il tocco di colore, si può optare per le fantasie floreali, per ciò che concerne i paralumi.

 lampade shabby chic fai da te
foto:  ThanetRetroLighting – Etsy | medium.com – Pinterest | LaDuchessaMattaShop – Etsy

 

Le lampade shabby chic fai da te arredano con gusto, regalano quel tocco di “antico” che suscita tenerezza e un senso di profonda raffinatezza. Legnetti, contenitori di metallo, cassette di legno, centrini, stoffe a quadretti, fiocchi, pizzi e tutto quanto possa essere consono allo stile in questione: questo è l’occorrente per realizzare delle lampade meravigliose.



Ovviamente, prima di realizzarle con le vostre mani, dovrete tenere presente il luogo in cui vorrete collocarle. Venite  e vedere le nostre idee per le lampade shabby chic “fai da te e ispiratevi.

 

La lampada nella teiera: lo shabby romantico

Se avete una teiera che non utilizzate più per portare il tè in tavola, potete riciclarla come supporto per la vostra lampada in stile shabby. Ovviamente, dovete abbinarci un paralume che eventualmente, riprenda la fantasia della teiera o crearne un con le vostre mani. In questo caso, il paralume ricorda i motivi floreali della brocca e la trasforma in un oggetto shabby fai da te davvero di grande gusto estetico.

lampada fai da te shabby chic con una vecchia teiera
Foto: LaDuchessaMattaShop – Etsy

 

Una lampada shabby chic fai da te con vecchi cassetti

Se avete dei cassettini, residuati di un vecchio mobiletto, magari di quelli dove si ripongono monili e preziosi, non disfatevene. Possono diventare dei supporti incredibilmente belli per la vostra lampada shabby “fai da te”, che rimanda anche a certe ispirazioni provenzali. La delicatezza è la stessa, i colori tenuti e ispirati alla natura, la magia identica. La vostra lampada shabby chic diventa il centro dell’attenzione di una stanza.

Foto: medium.com – Pinterest

 

Lo shabby chic dal gusto country

Una coppia di lampade davvero glamour, che dallo shabby passano al country chic. Chi ha manualità nel lavorare le stoffe che siano residui di lavori di sartoria, può decorare con gusto shabby i paralumi delle lampade per farne degli oggetti unici. Con cuori di legno, passamaneria a quadretti, scampoli di pizzi o di vecchi centrini, si creano bordi fantastici, di stile retrò, per oggetti che possono anche divenire belle idee regalo.

 

Foto: momycreazioni-genova.it – Pinterest

 

Il centrino sul paralume

Basta un semplice centrino, di quelli che si mettono sui tavolini con un bel vaso o una suppellettile sopra, per decorare “ad hoc” una lampada e trasformarla in un oggetto shabby chic. Un’idea decorativa tutta da copiare, che regala un’ispirazione elegante ad un mobile in salotto o ad un ingresso. La si può accostare ad elementi tipicamente classici oppure a complementi contemporanei, per portare un tocco di delicata originalità.

foto: © stock.adobe

 

La lampada shabby chic con i rami

Che idea incredibile, quella di usare dei rami di alberi per creare una lampada shabby chic “fai da te”. Basta fare una passeggiata nel bosco o magari sulla spiaggia, per trovare tutto l’occorrente per creazioni che possono anche diventare delle belle occasioni regalo. Completa il tutto un paralume grigio perla, una nuance delicata e sobria che rispecchia lo stile shabby.

lampada shabby fai da te con rametti di mare
Foto: pianetadesign.it – Pinterest

 

La lampada shabby chic dal gusto “retrò”

Ecco una lampada shabby chic “fai da te” creata con un contenitore di metallo riciclato per l’occasione. La scatola è un po’ usurata dal tempo ma è perfetta per realizzare un oggetto dal piglio retrò, che regala alla stanza un’ispirazione antica, riportando indietro le lancette dell’orologio. Il paralume crema completa la costruzione dell’opera.

lampade shabby chic fai da te
Fonte: ThanetRetroLighting – Etsy

 


La lampada nella cassetta di legno

Basta una cassetta di legno riciclata, di quelle della frutta e della verdura, per creare una lampada shabby “fai da te” dal gusto rustico, che sta bene in salotto, nell’ingresso o, perché no, anche in camera da letto, magari poggiata a terra oppure sul comodino. Realizzarla non è poi così difficile. La cassetta la si può dipingere oppure lasciarla grezza, inserendo all’interno, nella parte superiore, la lampadina. La lampada in questione diventa anche un contenitore funzionale per i libri o qualunque altro oggetto vogliate.

Foto: Pinterest

 

Le lampade shabby chic “fai da te” sono il modo migliore per illuminare casa e al contempo decorarla al meglio. Tante sono le idee realizzabili, riciclando anche ciò che si ha a disposizione: cassette della frutta, legnetti, contenitori di metallo, e poi pizzi, vecchi centrini, frange e fiocchi. I materiali possono essere i più disparati e l’effetto scenico è assicurato.


Guarda anche: IKEA: 15 arredi perfetti per una casa stile shabby chic moderno

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...