Menu Chiudi

Cucine da esterno: 13 ispirazioni per una bella cucina in giardino

Cucine da esterno ispirazioni

13 idee per creare una cucina da esterno: lasciati ispirare!


Gli spazi esterni in una casa sono ambienti che, soprattutto durante il periodo estivo, aumentano il valore della casa stessa. Il segreto per renderli pratici ed efficienti, è costituito dalla costruzione di aree adibite all’ozio e alla gastronomia. Le cucine da esterno sono l’esempio concreto per completare giardini e terrazze.

Avete mai pensato di organizzare cene o pranzi e non saper dove cucinare? Le cucine in giardino risolvono questo problema in modo tale da non dover sporcare la casa e passare gli alimenti dall’interno verso l’esterno.

La creazione di cucine da esterno non è immediata. Bisogna prendere in considerazione vari fattori, tra cui la produzione dei fumi e relativo smaltimento. A tal proposito, infatti, è necessario pensare bene alla disposizione della cucina da esterno per evitare che gli odori entrino in casa o invadano gli ospiti.


 

13 ispirazioni per una cucina in giardino

L’acciaio è un materiale ottimo per la scelta delle cucine da esterno. Ricordate anche dell’illuminazione. Avere a disposizione dei punti luce per la preparazione di cene serali è di fondamentale importanza.

cucine da esterno stile rustico
© stock.adobe.com

 

Cercate l’angolo adatto e inserite la cucina da esterno che fa per voi. L’inserimento di una bella penisola vi permetterà di aggiungere complementi utili e funzionali come il lavello. Ricordate che la cucina non è solo un posto per preparare, ma anche per ripulire.

Cucine da esterno in pietra naturale con penisola.
© stock.adobe.com

 


In caso in cui abbiate poco spazio a disposizione, ma non vogliate rinunciare al benessere e alla comodità della cucina da esterno, potrete inserire anche un piccolo barbecue ad angolo. Le soluzioni angolari sono estremamente salva spazio.

bella cucina da giardino.
© stock.adobe.com

 

Le cucine da esterno devono essere zone protette e all’ombra. Per evitare di restare sotto il sole durante le ore più calde della giornata, è bene pensare alla copertura. Optate per un gazebo aperto in legno. Il tetto, oltre a essere esteticamente ottimo, vi permetterà di cucinare indisturbati.

Cucine in muratura da esterno con mattoncini rossi.
© stock.adobe.com

 


Qualora, invece, abbiate molto spazio a disposizione, cercate di adibire una struttura aperta e stabile che possa ospitare la cucina esterna e la zona pranzo. In tal modo, riuscirete a sfruttare il vostro spazio esterno anche durante le giornate piovose.

Bellissima cucina esterna in pietra.
© stock.adobe.com

 

Le cucine da esterno devono essere create con fantasia e, soprattutto, con molta furbizia. In caso in cui decidiate l’inserimento di tali cucine al di sotto di un porticato o zona coperta, ricordate che la cappa per gli odori è un complemento obbligatorio e utile.

© stock.adobe.com

 

Le piccole cucine in muratura risultano dei veri e propri gioielli di alta gamma. Oltre  essere esteticamente perfette, riescono ad adattarsi bene a tutti gli spazi. La muratura, infatti, è utile per personalizzare e organizzare delle cucine da esterno, adattandole a ogni necessità.

© stock.adobe.com

 

In una cucina da esterno è utile pensare anche alle coperture. I fornelli e piastre, infatti, devono essere protetti dagli agenti atmosferici. Per far questo, è importante pensare anche all’inserimento di coperchi e accessori di copertura che allungheranno la vita della vostra cucina.

© stock.adobe.com

 

Le cucine da esterno possono essere inserite in qualunque angolo del giardino. L’importante è sempre pensare bene alla collocazione a qualunque altro impedimento. Cercate di personalizzare lo spazio inserendovi anche dei ripiani e fare in modo di avere tutto l’occorrente a disposizione.

© stock.adobe.com

 


Le grandi aree per costruire le cucine da esterno sono utili per creare due spazi autonomi tra loro. Cercate di collocare tavolo e sedie lontano dalla cucina. Questo vi darà maggior autonomia ed eviterà lo spargimento dei fumi sulla tavola.

© stock.adobe.com

 

In caso in cui non abbiate un’area da proteggere con porticato o gazebo, anche un ombrellone potrebbe risultare utile. L’importante è sempre pensare alla funzionalità della vostra cucina da esterno.

Cucina in giardino con lavandino e barbecue.
© stock.adobe.com

 

Le piccole cucine da esterno sono delle vere e proprie bomboniere. In mancanza di spazio potrete accontentarvi anche di adibire piccoli angoli del giardino e renderli esteticamente deliziosi.

© stock.adobe.com

 

Qualora stesse pensando di adibire una vera e propria area gastronomica, ricordate che pavimentarla potrebbe risultare molto utile anche per la pulizia. La cucina da esterno è bene che sia coperta da una struttura a parte, proteggendola dai raggi solari.

© stock.adobe.com

Guarda anche: Gazebo moderno… 15 idee per un giardino design! Ispiratevi

Ludovic Bastianiello
Nato a Parigi nel 1981, è il fondatore di ideadesigncasa.org. Si laurea a Parigi in Grafica pubblicitaria e Comunicazione visiva. Vista la sua passione per l’arredo, il design, ma anche il fai da te ed il riciclo creativo, dà vita nel 2015 al blog ideadesigncasa.org, una fonte ricca di idee originali per arredare e decorare casa con creatività. Contattaci
Avatar
Ti potrebbe interessare...


Su Amazon...

Su Amazon...

Sempre più ispirazioni...