Menu Chiudi

Vasi da giardino: tipologie e consigli per fare la giusta scelta

vasi da giardino: idee e guida alla scelta
CONDIVIDI SU:

Se volete rendere l’esterno della vostra abitazione esteticamente più accattivante, la scelta dei vasi per piante giusti farà la differenza. Vediamo quali sono.

 

I migliori vasi da giardino: idee e guida alla scelta

Se avete piante da esterno che prevedete di utilizzare per un giardino con patio, scegliere i vasi giusti può essere un dilemma. Potrebbe sembrare che le vostre scelte siano infinite e, se ne occorrono diversi, il costo può diventare rapidamente un fattore determinante.

La scelta dei vasi giusti può aiutare a garantire il successo del vostro giardino. Quindi, quali sono i migliori vasi? Ogni tipologia ha i suoi pro e contro, ma alcuni sono più adatti per le piante da esterno rispetto ad altri.



 

Vasi da esterno in plastica

 

Convenienti, resistenti e leggeri, i vasi in plastica sono spesso progettati per imitare l’aspetto dei loro rivali più costosi. Questi vasi in plastica da esterno sono molto colorati, attraenti e disponibili in un’incredibile varietà di stili, forme e dimensioni.

Lo svantaggio è la loro fragilità e possono rompersi dopo un paio d’anni al sole diretto dell’estate e alle temperature gelide dell’inverno.

 

Vasi da giardino in terracotta

 

La terracotta, nota anche come argilla, è una scelta classica per vasi da giardino. I toni caldi della terracotta completano la bellezza naturale del vostro paesaggio.

Disponibili in un’ampia gamma di stili e design, i vasi in terracotta sono relativamente economici e sono abbastanza pesanti da resistere al ribaltamento in caso di vento forte.

Il rovescio della medaglia è che si rompono facilmente. Inoltre sono porosi e perdono umidità più velocemente rispetto ad altri tipi di contenitori. Ciò significa che le piante da esterno devono essere annaffiate più spesso, a meno che non preferiate poi dipingere o sigillare i vasi di terracotta.

 

Un vaso da esterno in legno

 

Molti giardinieri amano l’aspetto caldo e naturale dei vasi in legno colorato per le loro piante da esterno. Sono anche facili da dipingere, quindi il loro colore può essere abbinato al resto dell’arredamento esterno. La maggior parte dei vasi per piante da giardino in legno può essere lasciata all’aperto tutto l’anno.


Lo svantaggio di scegliere i vasi di legno è che, col tempo, iniziano a rompersi. E, a meno che i vasi da giardino non siano fatti di un legno resistente alla putrefazione, dovrete rivestirli o trattarli per prevenire una rapida decomposizione.

 

Vasi da giardino in metallo

 

I vasi in bronzo, rame, ghisa, zinco galvanizzato ed acciaio inossidabile conferiscono un tocco moderno e contemporaneo a un giardino. Robusti e resistenti, possono presentare trame accattivanti, scanalature e splendide patine decorative.

L’unico problema è l’elevato trasferimento termico del materiale. Le superfici metalliche assorbono il calore, che può causare il surriscaldamento delle radici delle piante.


Se il vostro giardino sarà in piena o parziale ombra per una buona parte della giornata, non dovrebbero esserci particolari problemi.

 

Vasi in cemento per il giardino

Vasi da giardino, tipologie e guida alla scelta.

 

I vasi in cemento sono decorativi e incredibilmente durevoli, possono resistere al vento e proteggono le piante all’aperto dal gelo. Potete anche trovare vasi in cemento di grandi dimensioni, il che è un vantaggio se volete coltivare alberi da patio o da giardino di grandi dimensioni.

Per quanto riguarda gli svantaggi, i vasi in cemento tendono ad essere più costosi di altre tipologie e la scelta dei colori è limitata. Inoltre, questi vasi sono piuttosto pesanti, quindi possono essere difficili da spostare.

Tuttavia, potete aggirare questi problemi posizionandole su un carrello con ruote prima di aggiungere terriccio e piante.

 

Guarda anche: Riciclo creativo – vasi e decorazioni originali per il giardino con questi oggetti che non usate più

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...