Menu Chiudi

Erbacce in giardino: scoprite i segreti per gestirle al meglio

Erbacce in giardino, segreti per gestirle al meglio.
CONDIVIDI SU:

Chi ha un giardino o un patio lo sa bene: le erbacce tra le piastrelle sono quotidianità. Quando le si chiama in causa, la prima cosa che viene in mente è senza dubbio la rimozione. Attenzione: meglio evitare! Nelle prossime righe, spiegheremo perché e parleremo di come gestire al meglio le erbacce in giardino.

 

Togliere le erbacce dal giardino: perché non farlo e come comportarsi

Quando si parla di erbacce in giardino, in particolare di quelle che spuntano tra le piastrelle del vialetto, ci si sente spesso consigliare di non toglierle. La cosa al primo impatto può apparire paradossale. Se vi interessa scoprire come mai non è così e come comportarsi con queste piante infestanti, non vi resta che proseguire nella lettura dell’articolo.

 

Erbacce in giardino: perché lasciarle dove sono

Sono tante le persone che si chiedono se sia il caso di eliminare le erbacce in giardino, in particolare quelle che spuntano in corrispondenza delle fughe delle mattonelle. Meglio evitare! Il motivo è legato al fatto che, lasciandole dove sono, si ottimizza il drenaggio dell’acqua.



erbacce in giardino
foto: © stock.adobe

 

Malerbe: i benefici quando piove

Sì, lo sappiamo: può sembrare un paradosso il consiglio di non sradicare le erbacce in giardino. Se ci si sofferma sui benefici che possono apportare quando piove, si cambia idea. Le erbe infestanti presenti tra una piastrella e l’altra riescono infatti ad assorbire l’acqua, minimizzando il rischio di allagamenti.

erbacce in giardino
foto: © stock.adobe

 

Erbacce tra le mattonelle: perché non devono spaventare

Abbiamo appena visto che le erbacce in giardino non sono affatto un problema. Un altro motivo per cui non devono spaventare è legato al fatto che, cosa che non tutti sanno, sono segnale di un’eccellente qualità del terreno.

erbacce in giardino
foto: © stock.adobe

 

Un mondo di piante

Una cosa che non tutti sanno è che dietro alle erbacce in giardino c’è… un mondo di piante. Tra le mattonelle possono infatti spuntare trifogli, così come fiori di sambuco e luppolo.

erbacce in giardino
foto: © stock.adobe

 

Attenzione alle ortiche

Quando si parla della gestione delle erbacce in giardino, è necessario fare attenzione alle ortiche. Se sono troppe, infatti, possono rivelarsi dannose.

erbacce in giardino
foto: © stock.adobe

 

Come gestire le ortiche sradicate

Se le ortiche sono presenti in quantità eccessiva e si procede a sradicarle, si possono utilizzare per realizzare un fertilizzante naturale. Il motivo della loro efficacia da questo punto di vista è legato alla presenza di nutrienti preziosi per il suolo, come per esempio l’azoto, il magnesio e il ferro.

erbacce in giardino
foto: © stock.adobe

 

Consigli per eliminare le ortiche dal giardino

Se vi state chiedendo come eliminare le ortiche nell’ambito della gestione delle erbacce in giardino, ricordate che la modalità migliore è quella meccanica. Nello specifico, lo strumento perfetto è la falce. Entrando nel dettaglio, facciamo presente che è necessario eliminare i fusti raccogliendo, con l’aiuto di un rastrello, le porzioni precedentemente recise.

erbacce in giardino
foto: © stock.adobe

 

Non c’è che dire: quando si parla di erbacce in giardino, si apre una parentesi all’insegna delle sorprese (come avete visto anche sostenibili e utili a livello pratico). Conoscevate già questi segreti e i loro benefici?

 


Guarda anche: Ecco un metodo naturale e fai da te per estirpare facilmente le erbacce in giardino

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...