Menu Chiudi

I terrari “fai da te” che decorano con allegria. 13 idee per ispirarsi

I terrari “fai da te”

CONDIVIDI SU:

I terrari sono un vero e proprio complemento d’arredo che regala alla vostra casa un tocco di naturale eleganza. Il terrario è elemento di design in piena regola che risulta apprezzabile qualunque sia il contesto abitativo nel quale viene collocato. Lo si può certamente realizzare con le proprie mani, in maniera facile e divertente o comprarne uno già pronto.  Il terrario può essere di piccole o grandi dimensioni e darvi l’impressione di avere in casa un angolo verde che, seppur assai più ridotto di un vero giardino, è certamente foriero di belle e naturali sensazioni. Il terrario è decorativo in salotto, in camera da letto, in soggiorno e persino in bagno, al quale offre un tocco di fresco verde.

La natura entra nella vostra casa in maniera accattivante e avvenente al contempo. Scegliete il contenitore che più vi piace e collocatevi dentro le piante che amate (se lo create con le vostre mani). Felci, cactus e piante grasse in generale, insomma quelle che per lo più si adattano a vivere all’interno delle case. Il contenitore deve essere di vetro per consentire alla luce di passare all’interno. Il contenitore deve ovviamente anche essere aperto nella parte superiore, affinché ci si possa mettervi dentro piante e terriccio. Disinfettatelo prima di sistemarvi le piante, così eliminerete eventuali batteri. Le piante inserite devono, possedere le stesse esigenze, per poter stare nel medesimo ambiente senza intoppi.

Venite a vedere le nostre 13 idee di terrari che decorano con allegria: divertitevi!

 


13 idee di terrari decorativi per la casa

Fiori secchi, rocce fluviali e resina, in una boccia di vetro aperta sul davanti. Un’idea decorativa che sta bene dovunque vogliate. Ottima anche come soluzione regalo.

terrari fai da te
© etsy

 

Un terrario dalla meravigliosa forma geometrica che sembra rimandare all’idea della serra. Un capolavoro di modernità che sta bene in un ambiente  contemporaneo.

terrari fai da te
© amazon

 


I terrari possono essere realizzati facilmente in casa, adoperando bottiglie e contenitori di ogni tipo. Bastano un pizzico di creatività e il pollice verde!

terrari fai da te
© stock.adobe

 

Il terrario di vetro con il supporto di metallo è davvero elegantissimo, nella sua sinuosità. Con le piante grasse, poi, è perfetto!

terrari fai da te
© etsy

 


Una vera e propria scultura di vetro il cui interno rimanda ad epoche preistoriche. Un affascinante microcosmo tutto da scoprire.

© etsy

 

Bello il terrario da appendere. Un’idea lieve e avvenente che lascerà tutti senza fiato, da collocare in ogni angolo della vostra casa.

terrari fai da te sospeso
© amazon

 


Il terrario può essere frutto di riciclo creativo, se il contenitore è una damigiana di vetro col tappo di sughero. Creare con le proprie mani è sempre entusiasmante!

© etsy

 

Il terrario con le piante succulente. Un design inconfondibile, di grande impatto visivo! Ispiratevi!

© stock.adobe

 



Il terrario nella campana di vetro rimanda ad atmosfere fatate. L’alberello ha un tronco d’argilla e una chioma fatta di muschio. Ecco la soluzione che non richiede alcuna cura.

© etsy

 

Chi vuole darsi al riciclo creativo può adoperare anche i bulbi delle grosse lampadine per realizzare un terrario davvero super originale!

© etsy

 


Un terrario che diventa un minuscolo mondo in miniatura, di quelli che faranno impazzire i più piccoli!

© stock.adobe

 

Un terrario piccolissimo, inserito in un ciondolo di vetro. Lo si appende sulla parete o dovunque vogliate, perchè è funzionale… anche come originale collana!

© etsy

 

Un terrario sospeso, con piccole piante su sabbia bianca. Un’idea lieve e bellissima da appendere in casa.

© amazon

Guarda anche: Decorazioni fai da te stile campagna! 13 rustiche ispirazioni

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere: