Menu Chiudi

7 esempi di mobili IKEA trasformati col fai da te: ispiratevi

Mobili IKEA trasformati col fai da te.

Essere alla moda in modo originale consiste nel trasformare e rinnovare l’arredamento con il fai da te. Non bisogna obbligatoriamente spendere troppo, l’importante è avere delle idee che possano essere all’altezza di ogni situazione. IKEA mette a disposizione una vasta gamma di mobili che potrete trasformare in poche e semplici mosse… scopriamole insieme!

 

7 esempi di mobili IKEA trasformati col fai da te: ispiratevi


I mobili IKEA possono essere trasformati in modo semplice e davvero originale. Il fai da te vi aiuterà nell’intento e vi farà ottenere dei risulti davvero eccellenti. Bastano poche mosse per modificare un mobile e adattarlo alle proprie esigenze.


Per personalizzare un mobile IKEA occorre molta fantasia e non sempre è necessaria la dimestichezza con il fai da te. Infatti, bisogna considerare che ci sono semplici modifiche che possono essere apportate proprio da chiunque lo desideri.

Trasformare i mobili  IKEA con il fai da te non è solo una questione estetica ma, anche di praticità. Modificare e realizzare scomparti ulteriori e modalità di chiusura alternative, sono solo alcuni tra i lavori che possono essere intrapresi. Nell’articolo che segue, vi suggeriremo qualche consiglio utile da applicare qualora vogliate trasformare il vostro mobile e donargli un  nuovo aspetto.

 

Giocare con i materiali

Un tavolinetto neutro può cambiare il proprio aspetto attraverso l’impiego di una lastra in legno da appoggiare in superficie. Cercate l atonalità di legno che maggiormente si adegui al contesto e all’arredamento della casa e otterrete un tavolinetto davvero speciale.


mobili IKEA trasformati col fai da te
© etsy

 

Dettagli specchiati

Le decorazioni specchiate possono cambiare di gran lunga l’aspetto del vostro mobile IKEA trasformandolo in modo assoluto. I dettagli specchiati marcano un’eleganza davvero fantastica e sono molto utili nel momento in cui vogliate illuminare maggiormente l’ambiente.

© etsy

 

Creare scomparti con chiusura

mobili IKEA composti da mensole, possono essere anche chiusi con delle piccole porte in legno. Ricordate che potrete spaziare e scegliere qualunque tonalità riteniate che si possa adattare meglio allo stile d’arredamento. Il connubio che vedrete in foto, ad esempio, è l’ideale per seguire uno stile industrial degno di nota.

© etsy

 


Abbellire con il legno

Il legno, essendo un materiale versatile e, al contempo, naturale, modifica e migliora qualunque superficie e mobile. Potrete inserirlo in superficie per dare personalità al mobile IKEA e renderlo meno standardizzato possibile. Ricordate sempre di prestare attenzione alla tonalità scelta per il legno da apporre.

© etsy

 

Creare stabilità

Rialzare un mobile IKEA attraverso una pedana fai da te in legno è un modo per migliorarne l’aspetto e la praticità. Infatti, attraverso questo sostegno rialzato, riuscirete ad avere maggior spazio per la pulizia e poter mantenere l’ordine in modo semplice ed efficace.

© etsy

 


Dipingere il legno

Richiudere un mobile IKEA è un modo per cambiare la sua estetica e renderlo simile allo stile d’arredamento che abbiamo scelto per la casa. In caso in cui vogliate chiudere un mobile aperto con delle piccole porte in legno, potrete pensare di dipingerle di bianco, affinché si adattino perfettamente allo stile shabby.

© etsy

 

Creare spazi per ordinare

Ordinare casa è davvero difficile ma, se in nostro aiuto ci fosse un bel mobile con scomparti, questo non dovrebbe più risultare un problema. Un mobile IKEA può essere trasformato con l’inserimento di scomparti che permettano la creazione di ulteriori spazi fai da te in modo semplice.

© etsy

Guarda anche: 13 modi di utilizzare e personalizzare la collezione Kallax di Ikea


D. Carulli
Nata a Bari nel 1989. Laureata in Lingue e Letterature straniere all'Università di Bari e, successivamente specializzata in Lingue per la comunicazione internazionale presso l'Università di Torino, intraprende la propria carriera in marketing e comunicazione in Spagna. Viaggiatrice, musicista, tifosa di calcio e nuotatrice a livello agonistico, tra le sue passioni vi è spazio anche per il design e la scrittura. Contattaci
D. Carulli
Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News

Condividi su...



Ti potrebbe interessare...


Sempre più ispirazioni...