Menu Chiudi
Categoria | Ambienti

In molti non immaginano quanto riesca ad arredare una scala a sbalzo

arredare con la scala a sbalzo
CONDIVIDI SU:


Le scale interne sono un elemento architettonico davvero affascinante se pensiamo a quante forme possono assumere. Le scale a sbalzo, autoportanti oppure sospese creano un ambiente di design unico ed esclusivo. Vediamo quindi alcuni esempi e alcune nozioni su queste splendide scale!

 

In molti non immaginano quanto riesca ad arredare una scala a sbalzo

La scala a sbalzo è una scala molto particolare che necessita una progettazione a cantiere aperto. Occorre progettarne l’installazione addirittura ancora prima delle issare le tramezze. Chiaramente le scale a sbalzo sembrano sospese ma hanno in verità un robustissima struttura su cui si fissano.


Non tutti i muri di casa sono pertanto adatti a sopportarne la struttura. Ogni gradino deve poi sostenere fra i 100 e i 250 kg a seconda che abbiano una ringhiera portante o meno. Ma guardiamo qualche esempio e approfondiamo l’argomento.

 

La scala autoportante con ringhiera portante e non

Quando vediamo una ringhiera in ferro o un corrimano non sempre possono dirsi portanti. Molte volte hanno solo una funzione estetica. In questi casi non vi è molta differenza a livello di design ma per il fissaggio a muro è una diversità che cambia radicalmente la situazione. Se non vi è ringhiera portante la scala è  completamente autoportante e fra poco vedremo di cosa si tratta.

arredare con la scala a sbalzo
© stock.adobe

 

La scala sbalzo con ringhiera portante in vetro temperato

Una scala a sbalzo o autoportante può avere una ringhiera portante o meno. In questi casi abbiamo una connessione fra i gradini e questa può esser costituita o da elementi metallici verticali fra un gradino e l’altro oppure da perni che si inseriscono direttamente nella ringhiera formando un unicum con gli scalini.  Nella foto vediamo proprio questa soluzione dove la ringhiera di vetro temperato si salda con il gradino.

In questi casi la ringhiera in vetro dà un senso di spazio arioso ma al contempo offre un tocco moderno e contemporaneo all’ambiente.

© stock.adobe

 


La scala a sbalzo con ringhiera in acciaio o in ferro

Chi opta per una ringhiera in metallo, di sicuro ha scelto un design industrial o moderno. Con un giusto mix di legno e metallo, però si può arredare anche un ambiente dal gusto rustico moderno.

© stock.adobe

 

La scalza a sbalzo con solo gradini

In questo caso l’effetto scenico è assicurato, una serie di gradini che sembrano fluttuare nel vuoto. In realtà  occorrono dei requisiti strutturali ben precisi. Questo tipo di scala a sbalzo “pura” può essere predisposta solo se  sostenuta da:


  • Un muro perimetrale portante;
  • Un muro in cemento armato;
  • Un muro in laterizio, quindi in mattoni, anche una tramezza ma solo con doppia struttura in acciaio
  • Una struttura in acciaio verticale ricoperta in cartongesso che conferisce il consueto aspetto di una parete murale.

In tutti questi casi occorre che il muro o la struttura di sostegno sia in grado di sopportare una portata di 250 kg a gradino.

© stock.adobe

 

© stock.adobe

 

In molti non immaginano quanto riesca ad arredare una scala a sbalzo, ma basta dare un’occhiata alle nostre immagini per rendersene conto!


Guarda anche:

Decorare una scala con le piante! Ecco 20 idee da cui trarre ispirazione…

CONDIVIDI SU:


Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe interessare...