Menu Chiudi

Camino ad angolo: l’arredo perfetto per un caldo relax in soggiorno

Camino ad angolo, arredo soggiorno.
CONDIVIDI SU:

Il camino ad angolo è la soluzione perfetta per aggiungere un tocco di eleganza in più alla casa. Ne esistono di vari stili e potete sceglierlo in svariati modelli. Ecco come creare un angolo relax molto accogliente con il camino angolare!

 

Quale tipo di camino ad angolo scegliere in soggiorno

La presenza di più tipologie di camino da allestire ad angolo permette di scegliere quello più in linea con le proprie esigenze e gusto. Ad esempio, una delle scelte di tendenza è il camino a pellet, versatile ed ecosostenibile, ma anche il camino a legna assicura un eccellente riscaldamento e risparmio economico.

Altri caminetti fra cui scegliere sono quelli a gas, comodi e funzionali perché non hanno bisogno di installare la canna fumaria, mentre i camini bifacciali hanno un eccellente design e si adattano praticamente a qualsiasi stile.



Con un po’ di fantasia e creatività potete creare in casa una magnifica atmosfera, scegliendo fra camino classico, moderno o rustico, e realizzando un angolo stupendo attorno al quale potete raccogliervi rilassarvi.

 

Camino ad angolo classico

Il camino angolare in stile classico è la scelta perfetta se amate circondarvi di elementi raffinati e particolarmente eleganti.

In questo contesto gli arredi e i vari accessori devono essere scelti con coerenza per creare un ambiente non solo bello dal punto di vista estetico, ma anche accogliente e armonioso.

foto © stock.adobe

 

Il camino in questo caso diventa il protagonista assoluto e la scelta dei materiali è quindi importante. Un rivestimento ideale per un camino ad angolo classico è quello in pietra, disponibile in svariati tagli e nuances e da scegliere abbinando il colore agli arredi presenti.

Potete arricchire la parete sovrastante con candele, vecchie fotografie, oppure con un quadro con cornice lavorata artigianalmente e intorno disporre delle poltrone in velluto per impreziosire l’ambiente.

 

Camino ad angolo moderno

Invece, se preferite un camino ad angolo in stile moderno, dovete optare per materiali che assicurano una linea snella e semplice, senza elaborazioni.

Una soluzione efficace per rivestire il camino è quella di ricorrere al cartongesso. Grazie ai pannelli in cartongesso potete nascondere le caratteristiche della struttura del camino e create una parete piatta, o magari una struttura che ne modella il profilo in maniera gradevole.

foto © stock.adobe

 

Potete intonacare come preferite il cartongesso, optando per una tonalità che renda l’ambiente luminoso, come il bianco, magari un altro colore che vi piace di più, sempre in sintonia con gli arredi.

Un’altra idea è quella di installare il camino angolare all’interno di una parete attrezzata, dotata di faretti a led per rendere l’angolo luminoso.

foto © stock.adobe

 

Camino ad angolo rustico

Un camino ad angolo rustico è ideale per creare un ambiente molto suggestivo. Da rivestire preferibilmente con mattoni refrattari, l’effetto è assicurato e il vostro angolo risulterà molto accogliente.

foto © stock.adobe

 


Sopra il camino posizionate una mensola in legno, dove mettere piccoli oggetti in rame, mentre intorno posizionate delle poltrone con braccioli in legno, corredando il tutto con un grande tappeto e luci soffuse. Il vostro angolo di paradiso è pronto per potervi concedere un meritato relax al calduccio!

 

Guarda anche > Come scegliere la giusta parete attrezzata per un camino da incasso: le nostre ispirazioni

CONDIVIDI SU:

RITROVACI SUI SOCIAL


Ti potrebbe piacere:







Idee da non perdere...