Menu Chiudi

Arredare il soggiorno con la stufa a pellet, ecco qualche utili consigli

Arredare il soggiorno con la stufa a pellet.
CONDIVIDI SU:

Volete mettere la stufa a pellet nel soggiorno? Ecco alcuni trucchetti per posizionarla al meglio ottimizzando lo spazio e rendendo l’ambiente ancora più accogliente!

 

Idee per arredare il soggiorno con la stufa a pellet

La stufa a pellet è diventata ormai un accessorio presente nella maggior parte delle case e preferita da tantissimi italiani come soluzione ideale per tenere gli ambienti ben caldi in inverno.

Ottima alternativa ai termosifoni o alle vecchie stufe a legna, hanno anche una bella resa estetica e non necessitano di grandi pianificazioni per essere installate al meglio, basta solo ricorrere a dei trucchetti e il gioco è fatto.



Nel caso volete posizionare la vostra stufa a pellet nel soggiorno o nel salotto, ecco alcune idee per guadagnare spazio e trovare posto per tutto, anche per la legna. Scopriamo come fare!

foto: © stock.adobe

 

Scegliere una stufa a pellet ultrapiatta

Una soluzione per evitare di ritrovarsi con un apparecchio ingombrante e non avere spazio sufficiente nel soggiorno è quella di scegliere un modello ultrapiatto.

I modelli di nuova generazione sono molto più sottili di quelli del passato e occupano praticamente lo spazio di un termosifone.

Inoltre, sono semplici da gestire e consentono di avere più spazio nel soggiorno, quindi di mettere altri arredi e comodità utili alle vostre esigenze.

 

Incassare la stufa a pellet nel salotto

A prescindere dal modello di stufa a pellet scelto, potete ricorrere ad un trucco perfetto per ottenere maggiore spazio nel vostro salotto. Il trucco consiste a nell’incassare la stufa in un mobile scomparti oppure in una libreria, così da renderla meno ingombrante.

Mettetela al centro del mobile che scegliete per l’incasso, in modo che risulti ben piazzata. In questo modo il vostro salotto avrà un’atmosfera vintage e sarà molto piacevole soggiornarvi.

Invece, se nel salotto avete una nicchia dove in passato c’era un camino, utilizzatela per incassarvi la piccola stufa a pellet. In questo modo avrete risolto il problema dello spazio e riutilizzato un angolo del salotto senza rubare altro posto alla stanza.

L’ultima alternativa per disporre la stufa ad incasso è quella di creare una parete e posizionarvi accanto altri arredi per rendere la stanza calda e più accogliente. Questa soluzione ha l’effetto di rendere lo spazio più profondo e quindi più ampio.

Come organizzare lo spazio per il pellet

Una delle problematiche che si presentano con maggiore frequenza è la necessità di avere uno spazio dove riporre il pellet. Fuori non è consigliabile tenerlo perché sarebbe esposto alle intemperie, per cui bisogna trovare una soluzione comoda e poco ingombrante.

Un trucchetto per risolvere il problema è quello di installare due pali di ferro che partono da un angolo di un lato libero della parete e arrivano al pavimento.

In questo avrete dato vita ad una magnifica legnaia, molto bella anche da vedere. Posizionate il verticale la legna e avrete anche tanto spazio per collocare poltrone e divani nel vostro salotto.

Con tutte queste idee potete arredare il vostro soggiorno con la stufa a pellet e renderlo più bello e accogliente!

 

Ispirazioni e foto di stufa a pellet in salotto

foto: © stock.adobe

 


foto: © stock.adobe

 

Arredare il soggiorno con la stufa a pellet.
foto: © stock.adobe

 

foto: © stock.adobe

 

Guarda anche > Il pellet di canapa, la nuova alternativa: più ecologico, meno cenere e senza dubbio più economico

CONDIVIDI SU:

RITROVACI SUI SOCIAL


Ti potrebbe piacere:







Idee da non perdere...