Menu Chiudi

Abbellire una candela con le pigne: 9 idee creative

Abbellire una candela con le pigne.

Abbellire una candela con le pigne è un modo creativo per identificare e personalizzare un oggetto neutro. Ridefinire lo stile di una candela e fare in modo che assuma peculiarità naturali è un modo semplice ed elegante per completare la decorazione della casa. 

 

Abbellire una candela con le pigne: 9 idee creative


Abbellire una candela con le pigne è uno dei dettagli che migliorano, con facilità, l’aspetto della stanza in cui sono posizionate. Vi consigliamo di scegliere gli angoli più reconditi e poco considerati, al fine di donare quell’aspetto rustico e invernale previsto da questo tipo di decorazioni.


Le pigne sono sempre degli abbellimenti estremamente versatili ed eleganti a tal punto da cambiare l’aspetto di una semplice candela, rendendola unica e originale. Potrete impiegare e candele abbellite con le pigne per decorare mobili e tavoli a vostro piacimento.

Lo stile rustico è sicuramente quello che ha più a che vedere con il connubio pignacandela. Dovete considerare, però, che il design è migliorato  proprio grazie alla versatilità degli oggetti, in modo da definire e poter inserire questi bellissimi ornamenti decorativi in qualunque posto desideriate e, accostarli in modo coraggioso ad ogni stile d’arredamento. Qualora non abbiate idee circa la composizione ideale, continuate a leggerci e vi daremo qualche spunto.

 

Ghirlanda per candele 

Abbellire una candela con le pigne risulta essere un modo innovativo che richiama aspetti naturali della decorazione. Le pigne, infatti, sono ornamenti semplici che hanno il gran potere di essere altamente decorative e facili da unire.


Abbellire una candela con le pigne
© stock.adobe

 

Pigne e piattini

Appoggiare semplicemente delle pigne nello stesso piattino contenente la candela è un modo semplice ed efficace per migliorare l’aspetto decorativo della stessa. Soprattutto in caso in cui si tratti di candele bianche, le pigne doneranno colore e vivacità.

© stock.adobe

 

Pigne sparse

Le pigne possono essere elementi decorativi anche se posizionate in ordine sparso attorno alla candela. Il risultato ottenuto sarà definito proprio dalla casualità della sistemazione. L’ideale sarebbe scegliere delle pigne dalla forma regolare per fare in modo che diano un aspetto elegante.

© stock.adobe

 


Legno e pigne 

Abbellire le candele con le pigne è davvero un gioco da ragazzi! Cercate di posizionare la vostra candela su una superficie in legno e le pigne richiameranno tale materiale in modo da rendere la composizione altamente peculiare.

© stock.adobe

 

Pigne innevate

Abbellire le candele con le pigne significa capire anche quali sono le modifiche e i miglioramenti da apportare in modo semplice. Un esempio concreto potrebbe essere definito dalla neve artificiale da spruzzare sulle pigne in modo da diventare una decorazione invernale degna di nota.

© etsy

 


Composizione natalizia

Create un centrotavola che veda come protagoniste delle bellissime candele rosse. Per migliorarne l’aspetto e completare la composizione, cercate di inserirvi tutti i simboli che rimarcano la peculiarità natalizia. Le pigne sono alcuni esempi, ma potete inserire anche palline e muschio a volontà.

© etsy

 

Pigne porta candele 

Le pigne possono diventare dei veri e propria porta candele. Con un po’ di fantasia e manualità, sarà facile ridefinire lo stile attraverso la costruzione di porta candele semplici e originali. Posizionate le pigne in modo circolare cingendo le candele ed otterrete un risultato davvero elegante.

© etsy

 

Candele con pigne e bacche

Le pigne e le bacche rosse definiscono uno stile natalizio davvero unico e peculiare. Le candele che possiedono queste caratteristiche decorative, ottengono immediatamente un ruolo ben definito e possono essere impiegate tranquillamente come centrotavola.


© stock.adobe

 

Candele con pigne e corde

Le pigne sono elementi naturali che migliorano di gran lunga l’aspetto di una candela. Qualora a queste si dovesse scegliere di accostare una base creata dall’intreccio di corde, il risultato finale potrebbe essere davvero elegante.

© etsy

Guarda anche: un centrotavola a base di pigne all’insegna del riciclo creativo

centrotavola fai da te a base di pigne

Ludovic Bastianiello
Nato in Francia nel 1981, si laurea a Parigi in Grafica pubblicitaria e Comunicazione visiva. Vista la sua passione per l’arredo, il design, ma anche il fai da te ed il riciclo creativo, dà vita nel 2015 al blog ideadesigncasa.org, una fonte ricca di idee originali per arredare e decorare casa con creatività. Contattaci
Ludovic Bastianiello
Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News


Condividi su...



Ti potrebbe interessare...


Sempre più ispirazioni...