Menu Chiudi
Categoria | Lavoretti fai da te

Il tocco green con un piccolo terrario fai da te! 13 idee per ispirarsi

idee terrario fai da te per decorare casa

Condividi su:



Il tocco green in casa con un piccolo terrario fai da te! 13 ispirazioni


Il terrario è sempre una decorazione originale da tenere in casa. Un piccolo, delicato ecosistema che vive di vita propria e porta tra le mura domestiche un po’ di natura, in tutte le sue forme. Averlo è facile, basta un pizzico di originalità e un contenitore di vetro nel quale realizzarlo. Il terrario regala levità e un accenno di verde davvero poetico. Potete realizzarlo con tutta la creatività che vi contraddistingue. Utilizzate le piante grasse, resistenti e facili da curare. Esse non necessitano di molta acqua e sono l’ideale anche per chi non possiede un pollice verde molto sviluppato o ha poco tempo da dedicare alle piante.

Riso, pietruzze colorate, terra e tutto quello che pensate possa renderlo bello: il vostro terrario è un complemento d’arredo di tutto rispetto. Collocatelo in salotto, in camera da letto o, perchè no, in cucina! Ovunque sarà emblema di eleganza e avvenenza nel suo stato più semplice.

Venite a scoprire le nostre 13 idee per un tocco green con un terrario in casa: ispiratevi e divertitevi!


 

13 idee per realizzare un bel terrario

Una boccia di vetro o un contenitore cilindrico: il terrario è bello ovunque pensiate di realizzarlo. La trasparenza del vetro lo rende visibile e leggero.

Contenitori in vetro con piantine, piante grasse e sassi bianchi.
© stock.adobe.com

 

Una sfera di vetro poggiata su di una base di legno: che eleganza senza tempo, per una decorazione che porta un tocco di glamour nella vostra casa.


Vaso tondo in vetro con posizione di piantine grasse.
© stock.adobe.com

 

Ancora vetro e legno: il terrario è una decorazione facile da realizzare, perchè basta riempire la boccia con delle piante grasse, della terra e il gioco è fatto.

Terrario fai da te con piantine e piccolo cactus.
© stock.adobe.com

 

Che glamour semplice, senza sovrastrutture.Il terrario si mostra il tutta la sua naturale bellezza e regala uno sguardo verde che illumina di allegria.

Vasetto con composizione di piantine fai da te.
© stock.adobe.com

 


Bellissimo il terrario geometrico, che cattura l’attenzione e fa di questa decorazione un vero e proprio punto nodale della casa.

Terrario fai da te in vaso di vetro.
© stock.adobe.com

 

© stock.adobe.com

 

Piante grasse e terra rossa: una nota esotica per questo terrario che rimanda atmosfere del deserto e trasporta verso realtà lontane con la sua avvenenza intrinseca.


© stock.adobe.com

 

Piccolo, il terrario che sta in due mani e che, riempito di piante grasse, è una gioia per gli occhi. Sistematelo dove più vi piace: attirerà sempre l’attenzione.

© stock.adobe.com

 

© stock.adobe.com

 

Pietre bianche e nere per questo terrario che fa bella mostra di sé, con un piccolo cactus e piantine grasse. Una soluzione glamour per chi vuole in casa un po’ di verde ma non ha un gran pollice verde.


© stock.adobe.com

 

Che belle le pietruzze colorate nel terrario. Una ventata d’arcobaleno tra il verde delle piantine grasse: bellezza allo stato puro.

© stock.adobe.com

 

Il cilindro pieno di piante. Prendersi cura del terrario è facile e sarete soddisfatti del risultato. Avrete una decorazione che renderà assai più belli gli ambienti di casa.

© stock.adobe.com

 


Una soluzione decorativa al top, sempre attuale, capace di trasformare il mood di un ambiente, qualunque esso sia: ecco cos’è il terrario!

© stock.adobe.com

 

Il terrario nella lanterna di vetro: un’idea giocosa ed elegante che non t’aspetti e che fa di questa soluzione il centro dell’attenzione.

© stock.adobe.com

 

Il terrario nella campana di vetro. Un’idea romantica che regala emozioni piene di meravigliosa levità, con tocchi di verde.


© stock.adobe.com

 

© stock.adobe.com

Guarda anche: 13 vasi originali fai da te per le vostre piantine! Ispiratevi

Alessia Rocco

Condividi su:





Ti potrebbe interessare...