Menu Chiudi

Soggiorno Feng Shui: i trucchi di arredamento per dare spazio al relax e al benessere

soggiorno feng shui
CONDIVIDI SU:

Soggiorno Feng Shui: alzi la mano chi non lo desidera! Quando lo si chiama in causa, si inquadra il living arredato secondo i principi di quella che è una delle più antiche arti geomantiche cinesi. Traducibile letteralmente con “vento e acqua”, il Feng Shui è un insieme di pratiche grazie alle quali si punta a minimizzare le influenze negative nell’ambito di un determinato spazio. Cosa dicono le sue regole in merito all’arredamento del salotto? Scopriamolo nelle prossime righe!

 

Feng Shui nel living: i trucchi da conoscere

Come vedrete tra poco, i trucchi d’arredamento per un soggiorno Feng Shui sono pochi e molto semplici. Il risultato? Un ambiente living perfetto per rilassarsi e, in generale, per apprezzare quella sensazione di benessere interiore che dovrebbe essere costante tra le mura di casa.

 



La posizione perfetta per il divano

In un soggiorno Feng Shui, il divano non dovrebbe mai “dare le spalle” alla porta d’ingresso. Il suo posizionamento perfetto è di fronte ad essa, così da far entrare gli ospiti in un ambiente all’insegna del calore e dell’accoglienza, e con lo schienale a ridosso della parete.

soggiorno feng shui
foto: © stock.adobe

 

Un ambiente minimal

Il soggiorno Feng Shui dovrebbe essere un ambiente minimal. Accumulare troppi oggetti porta infatti, secondo i dettami dell’appena citata disciplina, a ostacolare i flussi di energia.

foto: © stock.adobe

 

Attenzione alle tende

Nel momento in cui si punta ad allestire un perfetto soggiorno Feng Shui, bisogna fare attenzione pure alla scelta delle tende. Queste ultime, infatti, non dovrebbero impedire alla luce naturale di penetrare nella stanza.

foto: © stock.adobe

 

Come scegliere i colori

Come scegliere i colori per un soggiorno Feng Shui? Puntando su tinte tenui e possibilmente luminose. Nessuno vieta di includere anche dei dettagli vivaci. Quello che conta, però, è che non prevalgano nell’insieme.

foto: © stock.adobe

 

Il ruolo del tappeto

Un must have nel living arredato secondo i dettami del Feng Shui? Il tappeto. L’ideale prevede il fatto di posizionarlo all’ingresso, così da consentire ai visitatori un approccio graduale con l’ambiente domestico.

foto: © stock.adobe

 

Spazio alle piante

In un soggiorno Feng Shui possono trovare posto le piante? Assolutamente sì! Anzi, sono consigliate in quanto fungono da elemento di equilibrio in un ambiente così importante. Quello che conta è sceglierle tenendo conto di due criteri: bando a quelle con foglia appuntita e pollice verso per le piante secche, che portano energia negativa.

foto: © stock.adobe

 

Viva gli specchi

Concludiamo la nostra rassegna di consigli su come allestire un soggiorno Feng Shui perfetto parlando dell’importanza degli specchi, complementi avente un ruolo in generale rilevante nell’ambito della sopra citata disciplina. Nel momento in cui li si appende, è bene porre attenzione affinché non riflettano la porta.

foto: © stock.adobe

 

Stare bene tra le mura di casa propria, il nido per eccellenza, è il desiderio di tutti. Grazie all’antica sapienza orientale, è possibile avvicinarsi a quest’obiettivo. In queste righe, abbiamo imparato a farlo focalizzandoci sul soggiorno Feng Shui. Siete pronti a cambiare il volto del vostro soggiorno seguendo questi consigli? Fateci sapere se vi piace l’idea!

 


Guarda anche: Salotto country provenzale – scoprite questi spunti incantevoli e lasciatevi ispirare

CONDIVIDI SU:

RITROVACI SUI SOCIAL


Ti potrebbe piacere:







Idee da non perdere...