Menu Chiudi

Categoria | Giardino

Piante grasse senza spine con fiori: 4 varietà per un bel giardino colorato

Piante grasse senza spine.
CONDIVIDI SU:

Le piante grasse sono un’idea davvero unica per adornare il giardino. Se poi sono anche senza spine e con i fiori, ogni cosa diventa ancora più bella, perché non esiste il pericolo di pungersi, soprattutto se in casa ci sono dei bambini. Le piante grasse senza spine e con i fiori fanno bello e colorato il giardino.


Le piante grasse con i fiori e senza le spine, sono la soluzione ideale quando si vuole decorare un giardino con facilità ma anche con funzionalità. Le piante grasse non necessitano di molte cure e spesso stanno bene anche in posti dai climi caldi e dove c’è molto sole, essendo esemplari che, solitamente, crescono nelle zone desertiche. Inoltre, il giardino diventa anche un luogo sicuro, perché queste specie non sono solo coloratissime ma non presentano elementi pericolosi, soprattutto per i piccoli, oltre che per i grandi.

Le varierà sono davvero moltissime, basta solo scegliere quelle che fanno al caso specifico e sbizzarrire la fantasia. Le piante grasse senza spine e con i fiori riescono a decorare con originalità e grazia ogni tipo di giardino.


 

Piante grasse senza spine con fiori: Sedum

Le varietà del genere Sedum, sono tra le piante grasse più versatili anche perché possono essere coltivate anche in situazioni molo diverse fra loro. Ne esistono più di seicento specie, appartenenti alla famiglia delle Crassulaceae.

Queste piante grasse provengono dall’emisfero boreale, sono succulente e hanno foglie compatte, piccole  e carnose. La loro forma varia e può essere triangolare, cilindrica e spatolata.

Il Sedum burrito è tra la varietà più diffuse, con ramificazioni pendenti e un fogliame a spirale dal colore azzurro e verde. Il Sedum Spectabile, è invece un arbusto sempreverde e perenne, dalle foglie a spatola che arriva fino ad un metro di altezza. Tutte le piante grasse Sedum si coltivano con grande facilità, vanno innaffiate poco ed esposte al sole diretto.

© stock.adobe

 


Lithops

Tra le piante grasse totalmente prive di spine, indichiamo il Lithops che ha solo due foglie. Questa pianta si mimetizza tra i sassi del giardino anche se quando matura è facile vedere i suoi bei fiori. Il Lithops vuole un’irrigazione frequente e deve essere esposta al sole diretto.

Se sta all’interno, questa pianta grassa, deve essere  collocate vicino ad una finestra o ad un balcone.

© stock.adobe

 

Delosperma

La Delosperma è una bella pianta grassa senza spine dalla fioritura abbondante e colorata. Appartiene alla varietà della Delosperma grandiflorum, della famiglia delle Aizoaceae. Proviene dal Sudafrica, è sempreverde, succulenta e cresce bene nei terreni rocciosi.


La Delosperma gradisce l’esposizione solare e deve essere innaffiata con costanza solo in estate. I suoi fiori sono grandi e violacei. Anche la Aptenia fa parte della famiglia delle Aizoaceae. Ha ramificazioni pendenti, ricoperte da foglioline carnose, verdi e a forma di cuore.

Anche la Apenia cresce nei giardini rocciosi e fiorisce in maniera rigogliosa, con fiorellini rosa che durano tutta l’estate. Questa specie ama il sole e non va irrigata di frequente.

© stock.adobe

Kalanchoe

La Kalanchoe è una pianta grassa senza spine dal grande potere decorativo, appartenente alla famiglia delle Crassulaceae. Questa pianta proviene dal Madagascar e ha una fioritura molto colorata. Quella più diffusa è la Kalanchoe blossfeldiana, che possiede foglie carnose e tonde.

La Kalanchoe è una pianta succulenta che sa adornare sia gli interni che gli esterni. Teme il freddo e fiorisce a fine anno, mostrando una grande varierà di sfumature.


La Kalanchoe tomentosa è un’altra specie che presenta una peluria ai margini delle foglie, con puntine scure. Fiorisce in primavera e fa dei fiori gialli. Per farla crescere bene, bisogna concimarla con un fertilizzane specifico, contenente potassio e fosforo.

© stock.adobe

 

Le piante grasse fanno bello il giardino con poche, semplici mosse. Sono facili da curare e sono davvero versatili e originali. Se poi sono prive di spine, hanno sicuramente una marcia in più. Le piante grasse senza spine e con i fiori adornano il giardino e lo rendono colorato e allegro.



Guarda anche:

Con queste piante grasse con fiorellini il giardino sarà un incanto! Ispiratevi

piante grasse

Alessia Rocco
CONDIVIDI SU:


Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe interessare...