Menu Chiudi

I pannelli solari IKEA: Scopri caratteristiche e detrazioni

Scopri i pannelli solari IKEA.

I pannelli solari dell’IKEA


Il colosso mondiale Ikea, tradizionalmente impegnato nella produzione e vendita di arredo e accessori per la casa, lancia sul mercato i pannelli solari. Ikea, ha già installato questi ultimi sui tutte dei propri punti vendita e promette grandi risparmi energetici. La bolletta verrà praticamente dimezzata, assicura l’azienda svedese, la cui proposta è riservata ai soci di Ikea Family e Ikea Business. Ikea si avvale della collaborazione dell’azienda di settore Wölmann che ha previsto un configuratore on line. Attrezzare la propria casa con i pannelli fotovoltaici significa fare un investimento che si ammortizza in tempi relativamente brevi. Il pannello solare è capace di convertire le radiazioni solari in energia elettrica.

Scegliere i pannelli solari per la propria abitazione vuol dire giovare non solo alla bolletta della luce ma anche dare una mano all’ambiente. Installare un impianto fotovoltaici, inoltre, valorizza l’immobile perchè ne aumenta di gran lunga il valore economico sul mercato, qualora lo si voglia vendere in futuro. L’azienda decide dunque di puntare tutto sull’eco sostenibilità e sul risparmio di energia con ben due sistemi solari per la casa e una batteria per lo stoccaggio di energia.

 

Ikea: i due tipi di pannelli solari

Ikea propone due soluzioni per quanto riguarda i pannelli solari da montare sulle proprie abitazioni. Vediamo insieme quali e le loro caratteristiche più performanti.

  • Solstråle Basic, che è composta da 11 pannelli in policristallino con una potenza di ben 275 Wp per ognuno. Questo impianto costa 4.975 euro, possiede 12 anni di garanzia dell’azienda produttrice e 25 anni di garanzia di potenza lineare. Tale impianto è abbinato ad un inverter che ha un’efficienza del 97,6%, una garanzia di 10 anni, un’interfaccia WiFi e display LCD da 4”.

Pannelli solari IKEA modello Solstråle Basic.

 

  • Solstråle Plus, possiede ben 11 pannelli in monocristallino con una potenza di 300 Wp. La garanzia è la stessa dell’impianto Basic e gli si abbina un inverter Solaredge HD-Wave 3000 con ottimizzatori di potenza, un’efficienza del 99,2% e una garanzia di 12 anni e di 25 anni per quanto concerne gli ottimizzatori.

Pannelli solari IKEA Solstråle Plus.

 

  • Altra proposta è costituita da un apparato di storage energetico, chiamato Ikea Storage che possiede una batteria a ioni euna capacità di 2,4kWh, che resiste circa 10 anni. Qualora l’impianto presentasse difetti di montaggio, il partner Wölmann interverrà per bene 5 annui e rimborserà l’energia che non è stata prodotta, con circa 10 cent per ogni kWh non erogato. Il costo del Solstråle Plus è di circa 5.667 euro.

 

La tecnologia dei pannelli fotovoltaici Ikea

Le tecnologie utilizzate per produrre i pannelli solari di Ikea sono, rispettivamente, il “policristallino”, per quanto riguarda il Basic, e il “monocristallino” per quanto concerne il Plus. Nel “policristallino” le celle sono blu  e sono costituite da cristalli di silicio che vengono orientati in maniera casuale. Questa caratteristica permette loro di sfruttare al meglio la luce solare che irradia durante il giorno.

La tecnologia adoperata invece per il “monocristallino” è caratterizzata da celle blu scure, quasi nere. Le celle in questione, sono tutte in cristalli di silicio e vengono orientare nella medesima direzione, perchè così diventano più efficaci. In tale modo infatti, sfruttano una superficie minore per produrre energia e, quando la luce è perpendicolare, raggiungono picchi più alti.

 

Come funzionano i pannelli solari Ikea

Minore impatto sull’ambiente, maggiore produzione energetica a costi competitivi: questo promettono i pannelli solari Ikea. Il funzionamento di tali impianti è davvero semplice e sono economicamente alla portata di ogni famiglia. I moduli vengono montati sul tetto, cominciano ad assorbire la luce e poi questa viene utilizzata per produrre la corrente continua. Un inverter monitora l’impianto e converte la corrente continua in corrente alternata. All’impianto viene installata una batteria , in modo da immagazzinare l’energia prodotta durante il giorno che viene poi consumata in altri momenti, per esempio la sera.  La corrente in eccesso viene reintrodotta nella rete di distribuzione e viene pagata direttamente dall’azienda a elettrica. Proprio in tal modo si riesce a risparmiare notevolmente sui costi in bolletta.

Pannelli solari IKEA, come funziona.

L’impianto fotovoltaico non richiede alcuna manutenzione anche se potrebbe essere necessario contattare un tecnico specializzato nel caso vi siano dei difetti di funzionamento. Anche gli agenti atmosferici incidono sul funzionamento dei pannelli. Questi infatti possono sporcarsi e per questo avere un calo sulle performance.

Chi voglia avere maggiori informazioni circa le caratteristiche dei pannelli solari, può rivolgersi ai numerosi punti informativi dei negozi Ikea di alcune città italiane (Milano Carugate, Milano San Giuliano, Milano Corsico, Brescia, Rimini, Villesse, Padova e Catania) per capire quali possano essere i vantaggi economici e quale l’impatto ambientale effettivamente prodotto.


 

I pannelli solari Ikea: le detrazioni

Dal 1° gennaio 019, chi acquista e installa i pannelli solari Ikea, gode delle detrazioni fiscali quando tali lavori siano relativi ad interventi di ristrutturazione degli immobili. La detrazione IRPEF è del 5% delle spese sostenute, fino ad un massimo di 96.000 euro. Il risparmio d’imposta avviene in dieci rate annuali dello stesso importo. Inoltre, al momento dell’acquisto è possible cedere all’azienda partner Wölmann, il reddito fiscale del 50% . In questo modo il cliente gode subito del beneficio anziché attendere il moneto in cui compilerà la dichiarazione dei redditi per poter godere delle suddette detrazioni fiscali.

Secondo il comunicato stampa Wölmann, l’Italia è al secondo posto in Europa, dopo la Germania, per la produzione di energia elettrica da sistema fotovoltaico, anche se fino ad ora il numero di pannelli montati non è ottimale. Dunque, ancora tantissimo si può e si deve fare per limitare le emissioni di CO2 nell’aria e per aiutare a sconfiggere, anche col fotovoltaico, i cambiamento climatici che affliggono il pianeta. Inoltre, l’Italia è un paese climaticamente appropriato per l’installazione a tappeto dei pannelli solari, poiché molto assolato: produrrebbe dunque una quantità considerevole di energia.

 

> Informazioni e prezzi sul sito ufficiale IKEA.


Guarda anche: Black Friday IKEA 2019! Scopri subito come funziona e le migliori offerte



Alessia Rocco

Mi chiamo Alessia Rocco, sono nata nel 1975 a Napoli e attualmente vive a Roma.
Sono laureata in Giurisprudenza, è nella vita faccio la web writer.
Con la Bertoni Editore ho pubblicato la raccolta di racconti “Ora o mai più, storie dalla A alla Z”, e il volume di liriche “La fantasia delle nuvole”.
Con “Il Papavero” Edizioni, ho pubblicato Oltre la cornice” raccolta di 14 racconti.
Sono oggi una delle autrici fisse del settimanale “Confidenze”.
Nel dicembre 2016 ho rappresentato, in teatro, il mio monologo “Soliloquio di un uomo qualunque”.
Ho una grande passione per il design e l’arredamento di cui mi occupo come web writer. Contattaci
Alessia Rocco


Guarda anche...