Menu Chiudi

Ispirazioni per progettare una piccola cucina, bella e funzionale

cucine piccole, soluzioni di arredamento.

Cucine piccole: soluzioni e ispirazioni per arredare con stile!


Arredare una cucina piccolissima può sembrare un’impresa impossibile, ma il più delle volte, un buon progetto è ciò che serve per uscirne vivi. Come potete immaginare, ci sono diverse soluzioni per approfittare degli spazi, ma tutto dipende dalle esigenze e necessità personali. Quando si è in procinto di ristrutturare la propria cucina piccola, l’insorgere di molteplici dubbi è all’ordine del giorno. Per questo motivo, abbiamo deciso di venirvi incontro e assistere al processo di scelta, fornendovi delle immagini di cucine che vi aiuteranno ad aprire la mente a idee innovative e curiose, in modo tale da non commettere errori ingenui di cui potreste pentirvi. Avere una percezione a 360 gradi dell’ampio spettro di possibilità a disposizione è importante, poiché solo riconoscendo quali sono le alternative si riesce a capire cosa fa veramente al caso vostro.

Di seguito, troverete varie soluzioni per organizzare gli spazi prestando attenzione ai dettagli. Nelle cucine moderne piccole, sono proprio le minuzie quelle che fanno realmente la differenza, come ad esempio, l’illuminazione. A tal proposito, anche la scelta delle tonalità è un fattore da tenere in considerazione. Optando per una piccola cucina bianca, infatti, otterrete un effetto visivo in cui si percepirà maggior apertura e luminosità, dovuta alla capacità di riflettere la luce. Giocare con l’illuminazione nelle piccole cucine aiuta indubbiamente la definizione spaziale, creando effetti fuori dal comune.


L’ottimizzazione degli spazi è alla base di tutte le scelte, per questo motivo, sono preferibili cucine ad angolo piccole. Qualora, invece, vi troviate dinnanzi a stanze irregolari, è bene cercare alternative personalizzabili come l’impiego di piccole cucine in muratura.

In caso in cui abitiate in un monolocale c’è da valutare bene la distribuzione delle cucine piccole all’interno dell’open space. In tal caso, l’impiego di cucina con isola o di una piccola cucina con penisola non è del tutto da escludere, in quanto risolverete in una sola mossa anche il problema della collocazione del tavolo.

Una piccola cucina angolare

La cucina angolare è una bella soluzione per risparmiare spazio, soprattutto in caso in cui abbiate a disposizione un’area lunga e stretta. Arredare la cucina lungo il perimetro della stanza permetterà lo sfruttamento della parte centrale per l’inserimento del tavolo.

Che ne pensate di questa magnifica piccola cucina angolare? L’impiego elegante dei colori ci fa sentire quasi come catapultati in una casa delle bambole non è vero?

Piccola cucina angolare grigia con top in legno e piccola isola centrale.


© stock.adobe.com

 

L’utilizzo del bianco all’interno delle cucine angolari piccolissime creano luce e modificano gli spazi al fine di crearne visivamente dei nuovi. La luce si riflette e illumina l’ambiente circostante. Unire il bianco con colori sgargianti personalizza e crea dinamicità.

Piccola cucina ad angolo bianca con un pensile giallo, ideale in una casa stile moderno.


© stock.adobe.com

 

In caso in cui siate carenti di spazio, ma volete innovare non fatevi intimorire dalle difficoltà. La praticità è un fattore fondamentale e, posizionare gli elettrodomestici nella parte superiore è un concetto che facilita e marca la differenza.

Cucina angolare di piccola dimensione con mobili bassi grigi, pensili bianchi, top e paraschizzi in legno.

© stock.adobe.com

 

Nelle cucine piccole sono i dettagli quelli che marcano la differenza. Per questo, in caso in cui nonostante l’impiego di una cucina angolare, continuate a non avere spazio per le decorazioni, potreste scegliere di abbellire la parete tra i pensili e il piano cottura.

Piccolissima cucina bianca ad angolo con top in legno e piastrelle tipo mosaico bianco e nero.

© stock.adobe.com

 


Non tutte le case hanno la possibilità di avere molte stanze. Nei casi dei monolocali, infatti, bisognerà prendere le misure e adattarsi di conseguenza. Una piccola cucina angolare nel sottotetto è la soluzione. Cercate di essere discreti e giocare con le forme. In caso in cui abbiate bisogno di personalizzarla, prendete in considerazione le sistemazioni in muratura.

Monolocale con piccola cucina ad angolo bianca con top in legno.

© stock.adobe.com

 

Le piccole cucine con isola o penisola

Chi lo ha detto che all’interno di cucine di piccole dimensioni non possono essere collocate le isole o penisole? In mancanza di spazio, infatti, queste soluzioni saranno un tocca sana per ricavare in una volta sola anche la zona pranzo. Ovviamente parliamo di sistemi su misura, che si adattano all’aria in cui verranno inserite. Attenzione: queste soluzioni non sono ideali per cucine lunghe e strette.

Nella foto che segue potete prendere spunto dall’accostamento di colori. Per gli ambienti piccoli il bianco è un fattore determinante, ma il nero accostato al legno e circondato da pareti bianche, non guasta mica!

Casa moderna con cucina piccola nera opaca e top in legno, isola centrale con sgabelli.

© stock.adobe.com

 

Optare per un’isola nera che si sposi perfettamente con la cucina, senza distaccarsi troppo dall’ambiente circostante, riesce a dare eleganza anche in mancanza di spazio. Una piccola cucina deve essere esteticamente armoniosa, ma anche funzionale.


Elegante cucina moderna di piccola dimensione nera e legno.

© stock.adobe.com

 

In caso in cui il nero sia eccessivo, cercate di unirlo al bianco. Che ne pensate di un’isola non proprio centrale, illuminata dal candore della superficie bianca e dalle lampade sottili che vi pendono dal soffitto?

Cucina moderna piccola ad angolo con mobili neri, pensili bianchi e top in marmo.

© stock.adobe.com

 

La cucina piccolina che vi proponiamo in questa foto vi farà vedere come anche in mancanza di spazio è possibile trovare soluzioni geniali per l’inserimento della penisola.

Cucina stretta e lunga ben arredata con penisola e top in granite.

© stock.adobe.com

 

Una cucina funzionale deve avere una cappa. Soprattutto in caso in cui si parli di monolocali, infatti, è importante che ve ne sia una, ond’evitare che i fumi si disperdano. Una cucina piccola con penisola e cappa che pende dal soffitto è un’idea per arredare una cucina moderna.

Piccola cucina moderna con isola centrale bianca e legno.

© stock.adobe.com

 

Idee di piccole cucine ad U 

Progettare una cucina piccolissima, ma dalla forma regolare è più semplice di quanto crediate. In caso in cui vi troviate alle prese con piccole cucine lunghe e strette, la composizione ad U è ciò che farà al caso vostro. Bisognerà solo cercare delle alternative moderne e che richiamino l’attenzione. I dettagli vi aiuteranno nell’impresa, ma attenzione a non esagerare…il troppo storpia e in una mini cucina, gli errori vengono messi maggiormente in evidenza.

La cucina ad U sfrutta i tre lati della stanza, lasciando libero il quarto per l’accesso. Giocate con i dettagli e con le piastrelle per dare volume e dinamicità alle pareti.

Cucina ad U bianca con top in legno, ideale per piccoli spazi.

© stock.adobe.com

 

In caso in cui scegliate un total white, ricordate che l’accostamento con il legno è sempre una soluzione vincente. Infatti, donerà alla vostra cucina ad U meno monotonia e più vivacità.

Piccola cucina ad U con penisola, bianca e rovere.

© stock.adobe.com

 

Non abbiate paura di osare., Anche negli spazi piccoli, infatti le cucine possono essere bellissime. È il caso della foto che segue: una cucina tanto piccola quanto personalizzata. I materiali delle piastrelle donano lucentezza e sono funzionali, poiché facilmente lavabili.

Cucine piccole ad U bianche e legno.

© stock.adobe.com

 

Sempre più piccole, ma sempre più graziose, le cucine ad U riescono a scatenare la creatività poiché, avendo poco spazio a disposizione, devono adattarsi ed avere tutti i comfort necessari. L’inserimento di un tavolo in una cucina ad U è sicuramente il dettaglio che marca la differenza e la rende funzionale.

Cucina moderna piccola bianco lucido con illuminazione LED.

© stock.adobe.com

 


Progettare una cucina ad U seguendo uno stile total white è un esempio per guadagnare spazio ed essere eleganti. Un design nordico ma, allo stesso tempo minimalista con pareti, elettrodomestici e pavimenti bianchi lascerà senza fiato tutti gli ospiti.

Cucina bellissima ad U total white.

© stock.adobe.com

 

Progettare una piccola cucina open space

Le piccole cucine negli open space devono essere progettate minuziosamente, proprio perché invadono anche altri spazi della casa. Per questo motivo, bisogna fare attenzione affinché siano armoniose e non si distacchino troppo dall’ambiente circostante. In caso in cui si tratti di un monolocale, cercate di unificare il pavimento o, fare in modo che il distacco sia armonico.

Nella foto che segue vi daremo un esempio di come distaccare la piccola cucina in open space, prescindendo dal pavimento. Sono  le pareti che marcano il confine tra il resto dell’ambiente e la zona cottura.

Piccola cucina angolare open space grigia e bianca, stile provenzale.

© stock.adobe.com

 

La cucina piccola con angolo cottura in open space può essere collocata anche su una parete limitrofa e nascosta. Al fin dei conti avrete bisogno solo di un lavandino ed un piano cottura ed in mancanza di spazio, bisogna adattarsi al meglio. 

© stock.adobe.com

 

La parte positiva dell’open space sta proprio nel concetto di apertura e mancanza di limiti tra gli ambienti. In caso di cucina piccola, è bene ingegnarsi e pensare al modo per collocare tutti gli accessori al posto giusto. Perché, quindi, non appendere pentole e mestoli e farli pendere dal soffitto?

Piccola cucina con isola in muratura.

© stock.adobe.com

 

In caso in cui foste amanti del marmo, la vostra cucina open space marcherà la differenza in tutta l’area circostante. Fate in modo che tutto giri attorno alla vostra cucina, poiché il marmo detta leggi e l’eleganza che dona, non può essere evitata.

© stock.adobe.com

 

Preferire il legno per l’open space è una decisione saggia. Cercate di seguire lo stile del salone attraverso l’unificazione del pavimento con parquet e mobili con finiture in legno e superfici bianche. Sicuramente la cucina non apparirà fuori luogo, ma sarà un tutt’uno con la casa.

© stock.adobe.com

 

Ispirazioni per una piccola cucina bianca

Una cucina piccola è una sfida non male. La scelta dei colori la rende viva e può anche marcare errori consistenti. In caso di cucine davvero piccole, i colori neutri come il bianco aiutano a dare una visione luminosa e spaziale. Non sempre il total white è una soluzione, infatti, il bianco potrebbe essere accostato indifferentemente a qualunque colore e materiale.

Vi sono varie sfumature di bianco e optare per una gradazione più opaca o un po’ scura rispetto al bianco naturale, non è una cattiva idea. Potete donare vivacità alla vostra cucina bianca attraverso piastrelle vintage.

© stock.adobe.com

 

Il marmo dona eleganza alla cucina e in una piccola è un dettaglio rilevante. Cercate di rendere tutto omogeneo, attraverso marmi con venature grigie che si sposano perfettamente con una cucina total white.

© stock.adobe.com

 

Come abbiamo già accennato, il bianco è un colore che sta bene con tutto, ma la scelta del legno è sicuramente la migliore. Bisogna cercare di dare un po’ di vivacità, anche in caso di ambienti piccoli. Per questo motivo, un bancone in legno chiaro completerà l’ambiente.

© stock.adobe.com

 

Pensili bianchi, elettrodomestici bianchi e perché no, piastrelle bianche! Il total white non è mai fuori moda, è per questo che è sempre il più gradito!

© stock.adobe.com

 

Qualora non vogliate optare per piastrelle colorate, sui vostri mobili da cucina bianchi, l’idea di dipingere una sola parete di un colore pastello, non è niente male.

© stock.adobe.com

 

Una piccola cucina colorata

Non tutte le cucine devono essere obbligatoriamente bianche. Si può essere eleganti anche  attraverso l’impiego dei colori. Date spazio alla fantasia, provate ad unire tinte che non avreste mai unito e materiali diversi. Gli esperimenti, a volte, riescono e sorprendono, lasciando una scia di colori e vivacità nella vostra piccola cucina che saranno l’invidia di tutto il vicinato.

L’azzurro in una cucina piccola è un colore accogliente. Se state pensando ad un ambiente come quello mostratovi in foto, optate per la vernice laccata, negli spazi piccoli dona lucentezza.

© stock.adobe.com

 

Com abbiamo detto anteriormente, non tutte le cucine sono bianche, ma se ne avete già una, modernizzatela con l’inserimento di un frigorifero colorato e non ve ne pentirete.

© stock.adobe.com

 

Anche il verde è una buona scelta per la cucina. Un colore tradizionale ma, allo stesso tempo, dinamico. Lasciate che i dettagli bianchi si confondono e diano quel tocco i luce giusto all’ambiente.

© stock.adobe.com

 

Parlando di colori, perché limitarsi alla scelta di una cucina monocromatica se potete accostare tonalità distinte? Ecco a voi un esempio originale di cucina colorata: bianco, rosa, azzurro e bronzo!

© stock.adobe.com

 

In caso in cui vi piaccia di più una cucina monocromatica, il verde smeraldo non vi deluderà. Accostatelo al bianco e al rame, riuscirà a lasciarvi senza parole.

© stock.adobe.com

 

L’illuminazione nella cucina piccola

L’illuminazione di una cucina piccola è fondamentale. Infatti, giocare con le tonalità e con i faretti è un modo per donare più spazio, qualora i colori stessi della cucina o la disposizione non basti per renderla più ampia. I giochi di luce e le lampade di design possono essere la risoluzione a tutti i problemi se adoperate in modo corretto.

In una cucina piccola, le lampade verdi possono donare molta luce e in caso in cui si opti per portalampade a forma di cilindro, direzioneranno la luce dov’è necessaria.

Cucina piccola con lampadari gialli sospesi.

© stock.adobe.com

 

Una sequenza di faretti all’interno dei pensili della cucina è un’idea che vi farà guadagnare spazio e illuminerà il piano cottura. Sul mercato ve ne sono di diversi, scegliete la tipologia che fa per voi.

Bellissima cucina in legno con sotto pensili illuminati con LED.

© stock.adobe.com

 

In caso in cui non vogliate una cucina con faretti incorporati, potrete scegliere delle lampadine che si adattino allo stile rustico della cucina. Sicuramente si tratta di un’idea moderna ed un dettaglio fuori dal comune.

Cucina con mattoni a vista rossi e applique stile vintage.

© stock.adobe.com

 

Sul mercato esistono anche lampade di design come queste che vi proponiamo in foto. In caso in cui stiate ricercando uno stile minuzioso e particolare, optate per delle sfere di rame e non ve ne pentirete.

© stock.adobe.com

 

Non è solo questione di lampadine, ma anche di portalampade. In caso in cui vi piaccia l’atmosfera un po’ da bar, i portalampade colorati trasparenti sono ciò che fa per voi. Doneranno un clima colorato che si distaccherà totalmente dalla tradizione.

© stock.adobe.com

Ludovic Bastianiello
Nato a Parigi nel 1981, è il fondatore di ideadesigncasa.org. Si laurea a Parigi in Grafica pubblicitaria e Comunicazione visiva. Vista la sua passione per l’arredo, il design, ma anche il fai da te ed il riciclo creativo, dà vita nel 2015 al blog ideadesigncasa.org, una fonte ricca di idee originali per arredare e decorare casa con creatività. Contattaci
Avatar
Ti potrebbe interessare...


Su Amazon...

Su Amazon...

Sempre più ispirazioni...