Menu Chiudi

Le cucine ad angolo: 30 soluzioni per sfruttare al meglio lo spazio

Idee di cucine ad angolo.

Progettare una cucina angolare: 30 idee per ispiravi


Uno dei problemi più comuni in casa riguarda la mancanza di spazio. Infatti, per la maggior parte delle volte, che si parli di abitazioni davvero piccole o di grandezza mediamente normale, lo spazio non è mai sufficiente e, la ricerca costante di alternative per sfruttare al meglio tutti gli angoli è all’ordine del giorno.

Uno degli ambienti che soffre maggiormente la mancanza di spazio è, senza dubbio, la cucina. Stiamo parlando di una stanza in cui vige un rigoroso bisogno di ordine e soluzioni che facilitano costantemente l’equilibrio, la pulizia e l’armonia della composizione stessa. Progettare una cucina, dunque, non è mai facile, soprattutto se si tratta di ambienti con forme peculiari e spazi ridotti.


In questo articolo vi mostreremo esempi di cucine bellissime che hanno avuto una seconda possibilità attraverso soluzioni salvaspazio ideali per vivere bene. Le cucine ad angolo sono una tra le soluzioni più richieste per tentare di sfruttare al meglio gli spazi a disposizione, seppure ridotti. Le cucine angolari, infatti, sono versatili e si possono adattare perfettamente a ogni tipo di necessità.

Pensare alla cucina come spazio importante da personalizzare al meglio, è senza dubbio un buon punto di partenza. Le cucine moderne ad angolo aiutano ad avere una percezione degli spazi differente, ma sicuramente unica e versatile a tal punto da essere comoda e adattabile a tutte le esigenze, soprattutto in caso in cui si parli di cucine componibili ad angolo.

Sul mercato si possono trovare un’infinità di cucine angolari, cui disposizione può variare senza perdere, però, la funzionalità. Le cucine classiche ad angolo non sono, però, l’unica soluzione. Con questo articolo, cercheremo di spaziare il più possibile, al fine di darvi uno spettro completo di soluzioni di cucine ad angolo per le quali optare a seconda delle esigenze.

In caso in cui siate a corto di spazio e d’idee, sarà nostra cura darvene alcune affinché la vostra cucina ad angolo moderna sia all’altezza dei vostri sogni. Le cucine piccole ad angolo che vi proporremo di seguito vi lasceranno letteralmente senza fiato! Sbizzarritevi pure e lasciate spazio all’immaginazione. In caso in cui il vostro problema sia legato, invece, alle forme irregolari, l’alternativa potrebbe ricadere sulle cucine in muratura ad angolo che hanno come pregio quello di essere versatili a tal punto da poter essere personalizzate e adattarsi alle forme più varie.

 


Una cucina ad angolo spaziosa

Optare per una cucina ad angolo, non è sempre una scelta dettata dalla mancanza di spazio. Infatti, in caso in cui si possieda una cucina molto spaziosa, la soluzione angolare è semplicemente una preferenza estetica. In caso in cui la ristrutturazione non sia integrale e includa solo la cucina è importante tenere in conto durante il progetto dei mobili che la circondano, soprattutto in ambienti open space.

 

Una grande cucina angolare vi permette di sfruttare al meglio l’estetica e combinare gli elettrodomestici con le dispense senza dare troppo nell’occhio. La combinazione di bianco e legno in uno spazio grande è una buona soluzione al fine di rendere la cucina elegante.

Cucina ad angolo bianca e legno con para schizzi neri effetto mattoni.


© stock.adobe.com

 

In caso in cui vi piaccia molto il legno, potreste pensare di sfruttare la vostra cucina angolare adattandola alle pareti in marmo. Al fine di ottenere un effetto contrastante, l’accostamento del legno darà alla vostra cucina angolare un tocco minimalista che lascerà il segno!

Cucina angolare nera e legno scuro con parete in marmo.

© stock.adobe.com

 

In caso in cui siate fan del bianco, una cucina total white è quello che fa per voi. Nella foto che segue, trovate un esempio, ma occhio ai dettagli. Ancora una volta, infatti, l’accostamento perfetto è dettato dal legno.

Cucina ad angolo moderna bianca e legno scuro.

© stock.adobe.com

 


Cambiando totalmente genere, potremmo pensare a delle soluzioni “estreme” in cui un’ampia cucina angolare deve farsi spazio in una mansarda. È proprio in questo caso che entra in gioco l’arredamento su misura. Ricordate anche di dare molta importanza al colore: in caso in cui scegliate una cucina nera, il contrasto deve essere bianco.

Grande cucina ad angolo in mansarda con tavolo penisola.

© stock.adobe.com

 

Se, invece, preferite un total white, l’attenzione ricadrà sui dettagli. È consigliabile contrastare una cucina angolare bianca con parquet, richiamato dal top della cucina stessa che riprenderà inevitabilmente il colore del legno del pavimento.

Piccola cucina ad angolo bianca con top in legno chiaro.

© stock.adobe.com

 

È possibile esagerare con il legno? Sì, se si tratta di soluzioni classiche come la cucina nella foto che segue, il legno non è mai abbastanza! Parliamo di una cucina angolare classica, che rimarca lo stile di una casa intera e, con qualche dettaglio in marmo, il risultato è eccezionale.

Grande cucina ad angolo in legno stile rustico con isola centrale.


© stock.adobe.com

 

La soluzione nella foto che segue rappresenta una cucina angolare moderna e, come tale, la scelta dei colori è abbastanza rivoluzionaria: pensili gialli, dispense color legno, muri e superfici bianche, sicuramente un’opzione che lascia il segno.

Bella cucina angolare gialla e legno.

© stock.adobe.com

 

Le grandi cucine angolari permettono di giocare con lo stile e con i colori. La foto che segue ne è l’esempio. Uno stile totalmente campestre si confonde con una cucina angolare minimalista. I colori tenui riescono a marcare ancora di più il concetto si spazialità.

Cucina moderna con angolo.

© stock.adobe.com

 

Il bianco e nero è un accostamento che non è mai fuori moda. Una cucina angolare con contrasti così forti, infatti, è semplicemente da amare con tutto il minimalismo che le corrisponde!

Cucina moderna di design bianca e nera ad angolo con isola centrale.

© stock.adobe.com

 

Fino ad ora abbiamo parlato di contrasti, ma che ne pensate di una cucina total black? Sicuramente si scosta da tutte le proposte precedenti, ma l’effetto marca eleganza allo stato puro. Aggiungere un pavimento bianco, risalterà lo stile della cucina a tal punto da non volerne più farne a meno.

Cucina total black.

© stock.adobe.com

 

Le piccole cucine ad angolo

Abbiamo accennato alla problematica mancanza di spazi e, per questo motivo, le soluzioni angolari sono un esempio per risolverli. Infatti, la disposizione angolare riesce a economizzare lo spazio in una cucina in cui bisogna ottimizzare senza sprecare neanche un centimetro. Nelle foto che seguono, vedremo esempi di cucine piccole che, ad ogni modo, non perdono la loro virtù funzionale e versatile.

 

Una cucina piccola nel bel mezzo della vostra stanza da pranzo, non può che essere angolare, soprattutto nel caso in cui l’unica possibilità per avere il giusto spazio è dettato dalla disposizione.

Cucina semi open space con muratura.

© stock.adobe.com

 

Anche in una cucina ad angolo piccola si possono fare esperimenti cromatici. È il caso della foto che segue, spazio ridotto, ma personalizzato in cui nulla lascia il tempo che trova e il giallo è facilmente accostato al bianco che lo risalta.

Cucina bianca e gialla con angolo.

© stock.adobe.com

 

In una mini cucina quello che bisogna fare è, senza dubbio, optare per soluzioni luminose che riescono a dar luce, donando una sensazione di apertura agli spazi. Cercate di progettare la cucina vicino ad una finestra, aiuterà ulteriormente a tale proposito.

© stock.adobe.com

 


Pensate che in un angolo non possiate installare una cucina? Vi sbagliate di grosso! Guardate questa foto, in mancanza di spazio quasi tutto è lecito e, soluzioni del genere sono efficaci e poco invasive.

© stock.adobe.com

 

Una cucina ad angolo in una stanza con tetto spiovente è la scelta più adeguata nel momento in cui si è alla ricerca di un’alternativa in mancanza di spazio. In caso in cui abitiate in un monolocale in una mansarda, una cucina moderna angolare vi salverà la vita!

© stock.adobe.com

 

Le soluzioni in legno sono quelle che piacciono di più, soprattutto in una casa classica, una cucina che possa unire due stili è sicuramente un punto a favore. Acciaio, piastrelle e legno sono sinonimo di modernità, pur senza lasciare da parte lo stile classico delineato dal resto della dimora.

© stock.adobe.com

 

In caso in cui amiate lo stile campestre, potete giocare con una tonalità più chiara di legno, accostandolo alle piastrelle bianche tipiche delle case di campagna. Ricordate di arredare la vostra cucina ad angolo con pensili dello stesso colore e cercare soluzioni all’interno di essa per gli elettrodomestici.

© stock.adobe.com

 

Le cucine angolari bianche riescono a donare lucentezza agli spazi e la loro neutralità è un punto a favore nel momento in cui si debba accostare all’arredamento già presente. Qualora vogliate optare per un total white e, di conseguenza, non introdurre nessun colore, potete pensare agli elettrodomestici in acciaio.

© stock.adobe.com

 

In una cucina ad angolo piccola è necessario calcolare gli spazi al millimetro e pensare ai dettagli. In tal caso, scegliere uno stile minimalista è sicuramente un’opzione vincente. Come detto in precedenza, il bianco dona luminosità, ma in caso in cui non vogliate optare per una tonalità classica, l’avano è una buona alternativa.

© stock.adobe.com

 

Una cucina piccola ad angolo è una salvezza nei casi in cui lo spazio a disposizione è veramente ridotto ai minimi termini. Nella foto che segue, troverete una soluzione con una mini isola centrale, alla quale potete ispirarvi.

© stock.adobe.com

 

Una cucina ad angolo in muratura 

In caso in cui gli ambienti a disposizione non siano lineari, ma possiedono forme poco naturali, allontanandosi dalla tradizionale stanza quadrata o rettangolare, è necessario adeguarsi e adattarsi di conseguenza. 

Per questo, la giusta sistemazione ricade sulle cucine angolari in muratura, facilmente personalizzabili e facili da montare su misura. Attraverso le cucine in muratura è possibile installare piani cottura ad angolo o sistemare nel migliore dei modi gli elettrodomestici, in modo tale da non essere d’intralcio. 

Le cucine in muratura hanno come pregio la versatilità e l’estetica. È possibile, infatti, inserirvi un lavello angolare, così come cambiare la disposizione dei fornelli, investendo sulla riduzione di spazi.

Nella foto che segue potete trovare un esempio di cucina angolare in muratura che vi lascerà letteralmente senza fiato. Qualora vi piaccia lo stile campestre, lasciare la cucina in muratura in pietra viva, donerà un’estetica particolare e fuori dal comune.

Splendida cucina in muratura ad angolo con parete in pietra naturale.

fonte foto

 

In mancanza di spazio bisogna ricercarlo e per la cucina è importante avere a disposizione tutti i comfort e gli accessori che servono. I lavelli angolari sono utili in caso di ambienti stretti e marca, senza dubbio, la differenza estetica che si ricerca.

fonte foto

 

Le cucine in muratura sono, dunque, utili per approfittare di spazi ridotti e giocare con le forme. Per questo motivo, nell’esempio che vi proponiamo, vi daremo un’idea poco comune che riuscirà a cambiare l’aspetto della vostra cucina, distaccandosi dalla tradizione, pur sempre mantenendo uno stile rustico.

Cucina rustica in muratura con angolo piano lavabo particolare.

fonte foto

 

Avere a disposizione un mini angolo per la cucina non è poi la fine del Mondo! È possibile sopravvivere attraverso una cucina in muratura ad angolo posta sui tre lati della stanza. Aggiungendo degli spazi al di sotto, sarà ancora più semplice immagazzinare e riporre gli utensili e le provviste, senza dover ricorrere a pensili o a ulteriori mobili.

fonte foto

 

Le cucine rustiche richiamano sempre l’attenzione, ma che ne pensate di dare un tocco di colore giocando con i mosaici? Come potete vedere, le piastrelle aiutano a dare una nuova vita alla cucina in muratura. Un tocco stilistico di classe, che determina un grande impatto estetico.

fonte foto

 

Seguendo ancora una volta lo stile rustico, ci troviamo dinnanzi a un esempio di cucina angolare in muratura degno di nota. Il bianco è messo in risalto dal legno scuro delle rifiniture, dettagli, pensili e ante.

fonte foto

 

Le cucine ad angolo in muratura non devono necessariamente essere bianche, infatti, in caso in cui vogliate uscire dagli schemi, è possibile optare per il grigio. Il contrasto con le pareti bianche, doneranno alla cucina la ricercatezza estetica che state cercando. Se a questo aggiungete un pavimento che sia in armonia con la totalità della cucina, siete a cavallo!

fonte foto

 

Essere originali si può e con le cucine angolari in muratura è molto facile, poiché versatili. Per questo motivo, se state cercando di uscire dagli schemi, potete pensare ai rivestimenti in cotto. In caso in cui abbiate scelto un pavimento che segua lo stesso stile, inevitabilmente otterrete anche continuità e omogeneità degli spazi.

fonte foto

 

La versatilità della cucina ad angolo in muratura permette anche di giocare con le forme e adattarsi agli ambienti. Potete prendere spunto dalla foto per posizionare il piano cottura angolare e dare movimento e dinamicità alla cucina stessa.

fonte foto

 

Non è detto che la cucina ad angolo in muratura debba seguire una forma perfettamente dritta, ma è possibile adattarla e divertirsi con le soluzioni più creative. Con l’esempio che segue vi daremo un’ottima idea per pianificare una cucina angolare, dandole forma circolare!

fonte foto

Ludovic Bastianiello
Nato a Parigi nel 1981, è il fondatore di ideadesigncasa.org. Si laurea a Parigi in Grafica pubblicitaria e Comunicazione visiva. Vista la sua passione per l’arredo, il design, ma anche il fai da te ed il riciclo creativo, dà vita nel 2015 al blog ideadesigncasa.org, una fonte ricca di idee originali per arredare e decorare casa con creatività. Contattaci
Avatar
Ti potrebbe interessare...


Su Amazon...

Su Amazon...

Sempre più ispirazioni...