Menu Chiudi

Come igienizzare e disinfettare perfettamente la lavatrice? Ecco i rimedi migliori

Come igienizzare e disinfettare perfettamente la lavatrice.
CONDIVIDI SU:

La lavatrice è l’elettrodomestico più utilizzato della casa e quello senza il quale, probabilmente, non riusciremmo a stare. È importante, però, di tanto in tanto, igienizzarla e disinfettarla, ma in che modo? Continuate a leggere per scoprire i metodi più efficaci..

 

Come disinfettare perfettamente la lavatrice? Ecco qualche rimedio

È molto importante pulire e disinfettare la lavatrice perché l’umidità all’interno potrebbe causare muffe. Inoltre, il calcare danneggia l’elettrodomestico e le temperature potrebbero contribuire alla formazione di batteri.

I prodotti esistenti in commercio sono molteplici, ma scopriamo insieme i metodi migliori per la pulizia della lavatrice.

 



Come igienizzare e disinfettare perfettamente la lavatrice?  I rimedi migliori

Una soluzione molto efficace è quella di pulire la lavatrice con la candeggina a 90 gradi. Basterà fare un lavaggio a vuoto e vi consigliamo di farlo soprattutto se il bucato produce cattivi odori. Si tratta di un rimedio efficace per disinfettare ed eliminare le puzze. Una volta fatto, vi consigliamo di controllare che i filtri non siano intasati e di pulire tutte le guarnizioni con alcol.


Vedi anche: Maglione rimpicciolito in lavatrice? Ecco i metodi per provare a recuperarlo!


 

Uno dei metodi più utilizzati per la pulizia di questo elettrodomestico, è il bicarbonato e l’aceto. Come disinfettare la lavatrice con aceto e bicarbonato? Vi basterà aggiungere l’aceto di vino nella vaschetta del detersivo e fare un lavaggio a vuoto a 90 gradi, che permetterà di eliminare cattivi odori, calcare ed eventuali muffe.

Per quanto riguarda il bicarbonato, invece, potete aggiungerlo anche insieme al detersivo quando lavate i panni, perché li disinfetterà, oltre a eliminare il calcare.

 

Se la lavatrice ha la carica dall’alto, i prodotti utilizzabili sono gli stessi, cambia solo il metodo di inserimento. Non dovete fare altro che avviare un ciclo a vuoto e, quando il cestello è pieno d’acqua, interromperlo e inserirvi all’interno candeggina o aceto bianco. Lasciate tutto in ammollo per un’oretta e poi riprogrammate il lavaggio.

 

Infine, un altro passaggio importante è quello di pulire le guarnizioni della lavatrice. Vi basterà mescolare bicarbonato e limone, ottenere una pasta, spalmarla ben bene sulle parti di gomma e lasciare agire. Dopo qualche minuto, potete utilizzare un panno umido per sciacquare.

Come igienizzare e disinfettare perfettamente la lavatrice.

 

Ora che avete visto come disinfettare la lavatrice in modo naturale, quali prodotti usare e quando farlo, vi consigliamo di prendere questa abitudine e, di tanto in tanto, dedicare parte del vostro tempo alla pulizia di questo elettrodomestico così utile.


foto: © stock.adobe


Guarda anche: Cosa creare con il cestello di una vecchia lavatrice? 5 idee di riciclo da non perdere

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Seguici su Facebook



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...