Menu Chiudi

Come creare un giardino giapponese fai da te? Tanti suggerimenti unici!

come-creare-un-giardino-giapponese-fai-da-te
CONDIVIDI SU:

Il giardino giapponese è inconfondibile con la sua bellezza ed equilibrio estetico. Scopriamo insieme quali sono i suggerimenti migliori, che vi permetteranno di realizzare anche a casa vostra uno spazio verde di questo tipo. Se vi state chiedendo come creare un giardino giapponese fai da te, questo articolo fa per voi!

 

Giardino zen esterno: come realizzarne uno

Quando parliamo di giardino giapponese, intendiamo una tipologia di giardino caratterizzato da una serie di tratti caratteristici, che lo portano a essere riconosciuto in tutto il mondo. Tra questi rientrano l’ordine e l’armonia di tutti gli elementi. Scopriamo insieme i suggerimenti migliori per realizzare questo giardino a casa vostra e dare un tocco di creatività al vostro spazio outdoor!

 

Come creare un piccolo giardino giapponese? Tanti suggerimenti unici!

Innanzitutto, per iniziare a vedere come organizzare uno spazio di questo tipo, chiariamo che il giardino giapponese è caratterizzato da tanto verde, che si esprime attraverso piante e fiori bellissimi. Qualche esempio? Vi mostriamo qualche spunto che può fare al caso vostro!



foto: © stock.adobe

 

Un’altra importante caratteristica di un giardino zen fai da te è quella dell’assoluta semplicità. Le idee filosofiche giapponesi e le vedute naturali, infatti, fanno sì che un giardino di questo tipo non abbia alcun tipo di ornamento artificiale.

foto: © stock.adobe

 

Proprio perché un giardino di questo tipo rispecchia l’ideale di semplicità e, come abbiamo detto, non deve contenere elementi artificiali, può contenerne altri naturali. Stiamo parlando di rocce, sassi, fiori, statuine, insomma tutto ciò che sia d’effetto e stimoli la meditazione, perché avere un giardino zen in casa è una ricchezza sia per il nostro ambiente esterno che per noi stessi, perché ci aiuta a ritrovare la pace dei sensi. Se ne avete l’opportunità, è perfetto anche un laghetto.

come-creare-un-giardino-giapponese-fai-da-te
foto: © stock.adobe

 

Per riassumere tutte le caratteristiche che vi abbiamo elencato riguardo un giardino giapponese, vi presentiamo sotto alcune immagini che vi mostrano nel complesso come debba essere uno spazio di questo tipo. Quindi, uno spazio con tanto verde e piante fiori di ogni tipo, con rocce, sassi ed elementi naturali, ma assolutamente nulla di artificiale. Date uno sguardo a queste foto e ve ne innamorerete!

foto: © stock.adobe
foto: © stock.adobe
foto: © stock.adobe

 

Ora resta da chiarire solo una cosa: Quali piante è meglio collocare in un giardino zen? La risposta è semplice. Se volete realizzare un giardino giapponese, le piante che stimolano la meditazione e che vi consigliamo di prendere in considerazione sono le seguenti:

  • olmo giapponese;
  • abete;
  • ginepro;
  • cedro dell’Himalaya;
  • cipresso Hinoki;
  • quercia giapponese;
  • aralia.
foto: youtube.com
foto: hackrea.com

 

Avete capito quali sono le caratteristiche del giardino giapponese? Se l’idea di realizzarne uno negli spazi outdoor di casa vi attira, non vi resta che mettere in pratica le idee che vi abbiamo dato e iniziare a dare vita a un giardino così creativo e originale! La creazione di un’atmosfera rilassante è assicurata. Provare per credere!

 

Guarda anche > Idee e consigli per decorare il tuo giardino con un tronco: lasciatevi incantare

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...