Menu Chiudi

Arredare l’ingresso con la panca: idee e ispirazioni glamour per ispirarvi

Arredare l'ingresso con la panca.
CONDIVIDI SU:

Arredare l’ingresso con la panca vuol dire ottimizzare lo spazio con intelligenza e magari creare anche un piccolo angolo funzionale e comodo. Scegliete la panca che più vi aggradi, meglio se provvista anche di contenitore, così da poter riporre molte cose senza tenerle in giro per casa.

 

La panca arreda l’ingresso di casa: ecco qualche ispirazione accattivante

L’ingresso è il biglietto da visita di un appartamento. Entrando ci si rende subito conto dello stile ed ecco perché bisogna arredarlo con gusto e funzionalità. Collocare una panca in questo ambiente è una scelta intelligente, dato che non si ha solo una seduta comoda ma, spesso, anche un contenitore per riporre ciò che altrimenti non sapremmo dove mettere.

Le ispirazioni sono tante, a seconda delle esigenze da soddisfare. Vi sono quelle con lo schienale, quelle imbottite, quelle che al di sotto hanno delle scarpiere o dei ripiani assai utili. Esistono anche delle panche “accessoriate” che non prevedano solo la classica seduta ma siano dei veri e propri mobili, per una maggiore funzionalità appena si entra in casa. Venite a vedere queste idee e ispiratevi.



Arredare l'ingresso con la panca.
Come arredare l’ingresso con la panca.

 

La panca imbottita

Un design vintage e contemporaneo insieme, per questa panca imbottita che diventa una seduta alla moda. Un giallo luminoso che accende l’ingresso con la sua luce e lo fa diventare un ambiente tutto da vivere.

foto: madewithome.com

 

La panca shabby chic

Che bello l’ingresso shabby chic, con la panca che è una vera e propria panchina, di foggia romantica. Il celeste polvere è la tonalità che la valorizza e i cuscini morbidi, in giallo, le regalano un tocco di luminosità. Questa panca è anche contenitore, coniugando così bellezza e funzionalità.

bel ingresso con doghe in legno e panca celeste
foto: vintageladyofthelowlands.tumblr.com

 

La panca accessoriata

La panca diventa un vero e proprio mobile dotato di appendiabiti, seduta comoda e cestini sottostanti che possono fungere da scarpiera chiusa o magari essere adoperati per riporre oggetti vari. L’ingresso non ha bisogno d’altro ed è una stanza a tutti gli effetti.

foto: homebook.pl

 

Panca e cassettiera

Una panca, una cassettiera, una scarpiera, un mobile sul quale svuotare le tasche al rientro. Insomma, la panca nell’ingresso può essere molte cose. Ottimizzare lo spazio è sempre intelligente, specie quando se ne ha poco e con una panca questo è possibile.

foto: laredoute.be

 

La panca e non solo

Un’idea di arredo per l’ingresso assolutamente strepitosa, specialmente se l’entrata giochi con metrature esigue. In questa panca ci sta tutto ciò di cui si necessiti e l’ingresso è già casa, con ogni comfort.

ingresso shabby con panca glamour
foto: delikatissen.com

 

La panca di legno

Createla voi una bella panca per l’ingresso, posizionando un tavolino di legno all’entrata e sopra appendete un ramo che diventa un’attaccapanni. Il ramo lo legate ad una mensola che è un’ulteriore piano d’appoggio. Ecco arredato l’ingesso con originalità ed economicità.

foto: homies.la

 

L’ingresso di casa è il biglietto da visita, perché comunica immediatamente lo stile di un’abitazione. Ecco perché deve essere arredato con un’avvenenza estetica che non abdichi, però, alla funzionalità. La panca è un elemento utilissimo oltre che bello da vedere. Le tipologie sono tante: imbottite, shabby, vintage, con scarpiera e chi più ne ha più ne metta. Basta scegliere quella che più si adatti allo stile generale.

 

Guarda anche > Ingresso Shabby Chic: scoprite gli spunti più belli per arredarlo


CONDIVIDI SU:

RITROVACI SUI SOCIAL


Ti potrebbe piacere:







Idee da non perdere...