Menu Chiudi

Arredare la cucina in stile farmhouse: lasciatevi incantare da queste splendide ispirazioni

Arredare la cucina in stile farmhouse
CONDIVIDI SU:

Sta avendo sempre più successo l’arredamento in stile farmhouse, che può essere adattato a molti ambienti. Uno di quelli che, però, si rivela perfetto per questo stile è la cucina. Scopriamo insieme tutti i suggerimenti per una perfetta cucina farmhouse.

 

Ispirazioni per arredare la cucina in stile farmhouse

Il termine “farmhouse” significa “fattoria” ed è per questo motivo che un arredamento in stile farmhouse è quello che si ispira all’atmosfera campagnola. Si tratta, quindi, di uno stile country, rustico, da riproporre nelle case moderne di città, ma anche in quelle di campagna.

Una casa in stile farmhouse è fatta di ambienti luminosi, in cui il bianco è accompagnato da elementi di contrasto come parquet, mensole e ripiani in legno, travi a vista, e tutto ciò che più ispira il vostro gusto.

Arredare la cucina in stile farmhouse.



Scopriamo insieme i suggerimenti da non perdere assolutamente per arredare una cucina in stile farmhouse.

 

Arredare la cucina in stile farmhouse: lasciatevi incantare da queste splendide ispirazioni

Per curare nel dettaglio uno degli ambienti più amati della casa, ossia la cucina, potete pensare di inserire degli oggetti in stile farmhouse. Questi possono essere di qualsiasi tipo, come ad esempio una lavagnetta con bordo in legno, sulla quale segnare le cose da fare.

 

Una delle caratteristiche del farmhouse decor, come abbiamo avuto modo di notare, è quella di inserire dettagli in legno che contrastino con il bianco della parete. Un esempio è quello di decorare la parete con comodissime mensole in legno, sulle quali riporre tazze, barattoli e oggetti di ogni tipo.

 

I mobili in stile farmhouse sono quasi sempre in bianco con dettagli rustici in legno, che richiamano proprio l’ambiente delle case di campagna. Un altro suggerimento potrebbe essere quello di ridipingere una vecchia porta in legno, come quelle che conducono alle cantine.

 

La parete della cucina con i mattoni a vista è un elemento originale che, inserito nella vostra cucina in stile farmhouse si rivela davvero unico!

 

Organizzare la dispensa in stile farmhouse significa rendere importanti tutti quei dettagli ai quali prestiamo attenzione ogni giorno. Questo può significare, ad esempio, utilizzare dei barattoli in latta, una vecchia bilancia, un cesto in vimini o tutto ciò che vi ricordi l’atmosfera country.


 

Vi ricordate le credenze delle nonne con la vetrina, posizionate in un angolo della cucina con all’interno piatti e bicchieri? Bene, se ne inserite una in cucina, magari in bianco con dettagli rustici, avrete spostato la campagna nella vostra cucina!

 

Se amate le pareti piene di oggetti appesi, il farmhouse è lo stile adatto a voi, perché vi permette di appendere ogni sorta di oggetto rustico. Targhe, orologi, quadri e tutto ciò che serva a decorare la vostra cucina in stile farmhouse, richiamando il legno e gli elementi rustici.

 

Oltre al legno, potete utilizzare anche oggetti in metallo, purché si adattino all’atmosfera rustica. Un esempio? Un portatazze da parete in metallo, da appendere al lato di un mobile in legno, per custodire tutte le tazze che non entrano nella credenza. In fondo, l’idea è quella di rievocare le case delle nonne, dove tazze, piatti e bicchieri non si contano mai!

 

Il bianco è il protagonista dello stile country contemporaneo, perché dona una luminosità unica. La cosa importante è che sia sempre accompagnato da dettagli in legno, oggetti rustici e tutto ciò che vi ricordi la campagna.

 

Non è detto, però, che l’unico colore consentito in una cucina di questo tipo sia il bianco, anzi. Se, ad esempio, avete un mobile vintage che volete riadattare potete posizionarlo senza problemi anche in altri colori. Poi, magari, potete sfruttare il bianco per un bel lampadario in stile farmhouse, contraddistinto dalle tante lampadine e dagli elementi rustici.

 

Una perfetta cucina in stile farmhouse non può tralasciare un dettaglio importante, come il lavello. Potete sceglierlo in bianco rustico, abbinandovi magari un top in legno e una tendina al posto delle ante inferiori. Non vi suscita i ricordi della vostra infanzia trascorsa in casa dei nonni in campagna?

 

Abbiamo già parlato dell’importanza della credenza in una cucina con un arredamento rustico. Sappiate, però, che potete anche posizionare più di una credenza e quante più mensole riuscite a inserire, sempre in base allo spazio che avete a disposizione.

 

Il tipico tavolo farmhouse è quello in legno con sgabelli uguali, che si ispira all’aria campagnola e ricorda i tavolini presente nelle aree picnic. Questo, di solito, è il tavolino secondario, che può servire da base di appoggio, prima di portare i piatti sul tavolo principale, situato in sala da pranzo.

 

Il modern farmhouse style è solito unire elementi nuovi a elementi vintage. Un esempio? Una cucina in marmo bianco che viene inserita in un contesto in cui vi sono travi in legno al soffitto, pavimento in parquet e pareti in legno ridipinto. Un perfetto mix tra vecchio e nuovo!

 

Avete visto quante belle soluzioni per riproporre un arredamento in stile farmhouse nella vostra cucina? Seguendo questi spunti, riuscirete a dare un originale aspetto rustico a uno degli ambienti più amati della casa.

foto: © pinterest

 

Guarda anche: 9 bellissime idee per un bel arredamento rustico fai da te

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Seguici su Facebook



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...