Menu Chiudi
Categoria | Cucina

Una cucina boho chic: ecco qualche idea super glamour

arredamento per cucina boho chic
CONDIVIDI SU:


La cucina è la stanza principale della casa, quella deputata alla preparazione dei cibi. Arredarla con gusto vuol dire creare un ambiente bello e confortevole dove trascorrere la maggior parte del tempo. Lo stile “boho chic” è di tenenza e dà vita ad una cucina eclettica e originale, dal piglio hippie.

La definizione “boho chic” nasce dall’accostamento delle parole “boho”  che è l’abbreviazione di “bohemian“, cioè quello stile di vita trasandato e anticonformista che caratterizzava la vita degli artisti nel XIX secolo e “chic”, termine francese che vuol dire “eleganza”. La cucinaboho chic” è, dunque, un mix di stravaganza ed eleganza, è eclettica ma anche accogliente. Il legno la fa da padrone e vanno forte le ispirazioni hippie. In un cucina “boh chic” non è detto che ogni arredo e complemento debba essere sullo stesso stile, anzi, le diversità sono alla base di un equilibro completamente nuovo.

Una cucina “boho” deve regalare quell’atmosfera bohemien di cui sopra, giocare con il mix degli stili, tra i quali quello indiano e africano; deve guardare al mondo etnico, al design nordico e deve puntare sulla personalizzazione. Tavoli grezzi, tonalità vivaci nei tessuti, arredi recuperati in vecchi mercatini: la cucina “boho chic” è un mondo super glamour tutto da vivere e da scoprire.

 


Una cucina boho chic: ecco qualche idea super glamour.

La cucina “boho chic” ama il design nordico, fatto di atmosfere essenziali, colori chiari, legno, semplicità.

ARREDARE UNA CUCINA BOHO CHIC
© stock.adobe

 

Accenni etnici in questa cucina “boho chic” in cui gli stili si mixano con mirabile equilibrio.  Contemporaneità e stravaganza, sono la cifra distintiva di questo stile.

© stock.adobe

 

Un po’ “industrial” questa cucina “boho chic” che unisce elementi moderni e pezzi vintage, recuperati e introdotti mirabilmente in un ambiente dal piglio giovane.

© stock.adobe

 

Una cucina “boho chic” dal gusto coloniale, che rimanda alla mente luoghi lontani. Comfort e originalità in un colpo solo.

© stock.adobe

 


Il trionfo dei colori più vivaci, il sapiente miscuglio di stili di etnie diverse, da quella africana a quella indiana; elementi stravaganti, certamente diversissimi tra loro ma in grado di creare un equilibrio cromatico unico nel suo genere.

In questa cucina così solare e colorata, lo stile bohémenien si accende in tutta la sua bellezza più autentica! Un mare di idee che fanno di tale ambiente un luogo carismatico


La cucina “boho chic” sa essere eclettica, coloratissima, originale e confortevole. I colori più vivaci la accendono, lo stile etnico la rende unica così come il design nordico. Nella cucina in stile bohémenien nulla è lasciato al caso, anche nel miscuglio di nuance ed elementi diversissimi tra loro.


Guarda anche:

La cucina in stile provenzale: ecco 15 proposte a cui ispirarsi…

 

CONDIVIDI SU:


Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe interessare...