Menu Chiudi

Categoria | Riciclo creativo

6 modi per realizzare un segnaposto fai da te con il riciclo di questi oggetti: ispiratevi

Segnaposto fai da te con riciclo creativo.
CONDIVIDI SU:


Avete mai pensato di riciclare un oggetto e trasformarlo in un segnaposto originale? In questa guida abbiamo raccolto per voi alcune idee che vi potranno tornare utili per rendere la vostra tavola ancora più bella ed accogliente. Continuate la lettura per scoprire come realizzare un segnaposto grazie al riciclo creativo.

Riciclare è un modo economico e divertente che vi permetterà di realizzare oggetti unici con cui abbellire casa e renderla personale. Se volete cimentarvi in un semplice lavoro di fai da te provate a realizzare dei segnaposto, elementi semplici ma che conquisteranno i vostri commensali.


Potrete decidere di utilizzarli quando festeggiate una ricorrenza importante o semplicemente quando avete voglia di invitare i vostri amici per una serata speciale. Potrete anche decidere di regalarli, così da avere un piccolo ricordo della cena appena trascorsa. Vediamo insieme qualche idea creativa con cui realizzare dei segnaposto fai da te grazie al riciclo.

 

6 modi per realizzare un segnaposto fai da te con il riciclo di questi oggetti: tappi di sughero

Riciclare i tappi di sughero e trasformarli in segnaposto fai da te per la tavola, non solo è tra le idee più facili da realizzare, ma anche una di quelle con il maggior impatto visivo. Se ad esempio volete celebrare una ricorrenza importante, come un matrimonio o una laurea, potrete personalizzarli con semplicità inserendo nome e data dell’evento.

Per fissare il sughero in maniera più stabile senza rischiare che possa muoversi lungo la tavola, potreste incollarlo su un tondino di legno che gli farà da base. Come ultima cosa fate una piccola incisione lungo la lunghezza del tappo ed inserite nella fessura un biglietto con il nome dei vostri commensali.

Segnaposto fai da te con riciclo creativo.
visto su © etsy

 


Se avete poco tempo, potrete realizzare dei segnaposto fai da te ancora più semplici con il riciclo. Vi basterà fare un incisione in uno dei lati e inserire lì il vostro biglietto.

visto su © etsy

 

Tronchetti di legno

Anche i tondi di legno sono perfetti per dare vita ad un segnaposto fai da te dall’aspetto naturale da realizzare grazie al riciclo. Vi basterà incidere il legno e inserire all’interno il biglietto. Una buona idea sarebbe quella di scegliere una carta dal colore naturale così da creare la giusta armonia tra tutti gli elementi.

Per dare un tocco ancora più raffinato, completate la composizione con una corda di iuta e fate un bel fiocco.


Segnaposto fai da te con tronchetti di legno.
visto su © etsy

 

Questa volta, invece dei tondi, sono stati utilizzati dei tronchetti di legno riciclati. La tecnica è simile alla precedente, solo che questa volta l’incisione stata fatta leggermente in diagonale.

In questo modo sarà possibile inserire un biglietto di dimensioni maggiori.

visto su © etsy

 


Le pigne

È facilissimo trasformare le pigne in splendidi segnaposto grazie al riciclo creativo. Posizionatele su un disco di legno utilizzando della colla e poggiate sulla punta il biglietto con il nome del vostro ospite.

visto su © etsy

 

In alternativa potrete semplicemente utilizzare della corda naturale e legare il bigliettino alla pigna con un nodo.


visto su © etsy

 

Come vedete, grazie al riciclo di questi 3 oggetti, realizzare dei segnaposto fai da te naturali è davvero semplice. Scegliete il vostro preferito e posizionatelo sulla tavola per un pranzo o una cena indimenticabile.

Riciclare può diventare un’ottima soluzione per dare vita a oggetti unici per la casa.


Guarda anche:

Riciclare i tappi di sughero per realizzare belle decorazioni primaverili: ispiratevi


Riciclo tappi di sughero decorazioni primaverili

CONDIVIDI SU:


Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe interessare...