Menu Chiudi

Piante grasse dalle forme curiose: scoprite queste meraviglie della natura

Piante grasse dalle forme curiose.
CONDIVIDI SU:

Facili da gestire e belle esteticamente, le piante grasse sono molto apprezzate. Quando le si chiama in causa, però, è possibile citare numerose sfaccettature interessanti. Chi sa, per esempio, che esistono diverse piante grasse dalle forme curiose? Vediamo assieme, nelle prossime righe, alcune di queste meraviglie della natura.

 

Piante grasse più strane: scopriamole assieme

Le piante grasse dalle forme curiose sono una felice dimostrazione di come la natura sia una vera artista. Quando le si guarda, infatti, si pensa subito a delle piccole sculture. Non ci credete? Guardate la selezione che abbiamo messo in primo piano per voi?

 

Albuca Spiralis

Appartenente alla famiglia delle Hyacinthaceae questa piccola meraviglia è nota, non a caso, come pianta cavatappi. Nulla di strano: dopotutto i suoi riccioli ricordano proprio quella forma!



piante grasse dalle forme curiose
foto: © stock.adobe

 

Crassula umbella

A rendere speciale questa pianta ci pensano sia le sue monumentali foglie a forma di calice, sia gli affascinanti fiori, che possono essere di due colori. In generale, li si può ammirare nella versione gialla o, come nella foto qui sotto, in rosa.

foto: © stock.adobe

 

Hoya Kerrii

Cosa vi ricordano le foglie di questa pianta? Sì, avete ragione: dei romanticissimi cuori! Alla luce di ciò, la si può considerare una buona idea da prendere in considerazione per un regalo a chi si ama, non trovate?

piante grasse dalle forme curiose
foto: © stock.adobe

 

Echeveria

Quando si parla di piante grasse dalle forme curiose e per certi versi scultoree, non si può non chiamare in causa l’Echeveria. Originaria delle zone del Sud America ha il vantaggio di essere esteticamente meravigliosa e anche molto resistente e longeva. Non è fantastico?

foto: © stock.adobe

 

Lithops

La bellezza di questa pianta grassa non si spiega! Con un aspetto che ricorda quello di un sasso, peculiarità che viene richiamata anche dalla radice che richiama il termine greco lithos, è resa ancora più bella dal fiori giallo che le spunta al centro.

foto: © stock.adobe

 

Senecio Rowleyanus

Perfetta per chi vuole addobbare gli interni di casa con meravigliose cascate verdi, questa pianta grassa dalla forma speciale è una specie sempreverde originaria dell’Africa. Appartiene alla famiglia delle Asteraceae e, in linea di massima, sopporta bene le alte temperature. Essenziale è fare attenzione nei mesi invernali, in quanto è particolarmente sensibile a temperature al di sotto dei 5°C.

foto: © stock.adobe

 

Aloe polyphylla

Non c’è che dire: la natura è una vera artista! A dimostrarlo ci pensa anche questa bellissima pianta grassa originaria del Lesotho. L’aloe polyphylla, appartenente alla famiglia delle Aloaceaesi sviluppa infatti come una spirale perfettamente simmetrica. Prive di stelo e con foglie tendenti al grigio-verde, queste piante splendide sono purtroppo in via di estinzione.

foto: © stock.adobe

 

Quelle che abbiamo selezionato sono solo alcune tra le numerose piante grasse dalle forme curiose che si possono trovare in natura. Alcune di esse, come è chiaro anche dall’ultima specie descritta, sono molto difficili da acquistare. Altre, invece, sono reperibili facilmente. Nel momento in cui le si acquista, il consiglio è quello di comprare anche del terriccio ad hoc e dei concimi specifici che, generalmente, sono contraddistinti da elevate quantità di fosforo e potassio e da un apporto di azoto scarso.

 


Guarda anche: Un giardino meraviglioso con le piante grasse: ecco le ispirazioni da non perdere

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Seguici su Facebook



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...