Menu Chiudi

Ortensie in vaso: 10 ispirazioni meravigliose per abbellire il giardino

Ortensie in vaso.
CONDIVIDI SU:

Quanto è bello quando arriva l’estate poter abbellire il giardino e creare un’area relax, nella quale poter godere della magnificenza della natura. Con le ortensie tutto questo diventa possibile, perché sono bellissime e di enorme impatto visivo!

 

Le ortensie in vaso necessitano di potatura annuale, quando vengono coltivate in appartamento, e questa va fatta in autunno, quando sia terminata la loro fioritura. La cosa importante è eliminare i rami che sono fioriti durante la primavera, lasciando una coppia di gemme su ogni ramo. Dopodiché, la pianta deve essere messa in un luogo freddo, per esempio un terrazzo coperto, e attendere che arrivi nuovamente la bella stagione.

La potatura è comunque consigliabile dopo il terzo anno di vita. Oltre alla potatura, bisogna occuparsi di estirpare i rami deboli, i secchi e i fiori appassiti. L’ortensia si riproduce per talea, tagliando un pezzo lungo circa 15 cm dai rami fioriti. Le talee devono essere messe in una polvere con un ormone radicante che favorisce la crescita delle radici.

Il passo successivo è il trasferimento delle stesse in un vaso dove vi sia del terriccio fertile e della sabbia; le si copre poi con un sacchetto di plastica, avendo cura che la terra resti sempre umida. Dopo circa quaranta giorni, spuntano i primi germogli e le piantine possono essere trasferite in vasetti piccoli di circa 10 cm di diametro, da collocare all’aperto e in una zona ombrosa, riparate da correnti d’aria e freddo.




Guarda anche: Ortensia: significato, coltivazione e cura di questa magnifica pianta


 

10 ispirazioni di ortensie in vaso in giardino

L’ortensia in vaso rallegra il giardino e diventa il simbolo dell’estate, creando degli angoli relax davvero romantici.

Ortensie in vaso.
© stock.adobe

 

Sia con i fiori azzurri che con quelli rosa, l’ortensia è sempre affascinante e unica e il giardino ne risulta valorizzato. In estate, diventano il fulcro dell’ambiente esterno e regalano relax solo a guardarle.

© stock.adobe

 

Poggiate su di un davanzale o per terra nel patio, le ortensie in vaso sanno come rendere un giardino un luogo magico e bellissimo e spandere intorno un’atmosfera di relax che non t’aspetti.

© stock.adobe

 

Da sole o unite ad altre piante o fiori, le ortensie sono belle da vedere e tanto decorative. In giardino fanno la loro bella figura anche in vaso e in estate donano quel senso di ammaliante relax che è curativo.

© stock.adobe

 

Atmosfera di grande relax e bellezza: un binomio vincente in giardino, grazie all’ortensia, la pianta sinonimo dell’estate.

© stock.adobe

 

Non solo in giardino, anche sull’uscio di casa: le ortensie sono belle dovunque, pure in vaso, quando danno il benvenuto all’estate, con il loro senso di innato relax visivo.

© stock.adobe

 

Un tripudio di rosa! Le si guarda e si prova subito tanto relax. In giardino poi, le ortensie sono spettacolari quando arriva l’estate!


© stock.adobe

 

Ispirazioni shabby chic, per queste ortensie in vaso, che creano un angolo di vero relax in questo piccolo giardino. L’estate non potrebbe essere più bella.

© stock.adobe

 

Un trittico blu: ortensie in vaso che in giardino sono perfette per colorare l’estate con la nuance del cielo.

© stock.adobe

 

Bianche e rosa: le ortensie regalano tate sorprese anche nei colori. Eccole in vaso, per un giardino che in estate deve far parlare di sé!


© stock.adobe

Guarda anche: Le nostre ispirazioni per un giardino in fiore con le ortensie: uno spettacolo di colori

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...