Menu Chiudi

Fiori bianchi per un balcone alla moda! Ecco i più belli

Fiori bianchi per un balcone alla moda.
CONDIVIDI SU:

Allestire un balcone alla moda vuol dire anche abbellirlo con i fiori bianchi più belli che ci siano. Così potrai stupire gli ospiti.

 

Fiori bianchi: ecco quelli più belli per decorare il balcone

Forse non tutti sanno che in natura esistono tantissime piante che producono dei fiori bianchi. Alcune di esse sono anche molto facili da coltivare (altre meno).  Chi ha detto che anche il balcone di casa non debba stare “al passo coi tempi”? Anche decorando uno spazio esterno come un balconcino o un terrazzino possiamo seguire la moda: in particolar modo, si potrebbe seguire la nuova tendenza per quanto riguarda i colori dei fiori.

Quest’estate va per la maggiore il bianco, ecco allora che abbiamo deciso di proporre alcuni dei fiori bianchi più belli, che possono rendere il nostro balcone trendy ed esteticamente unico. Vediamo nel dettaglio.

 



Fresia

foto: © stock.adobe

 

Tra i primi esempi, che è impossibile non citare, troviamo le fresie. Si tratta di fiori dal colore bianco molto deciso e soprattutto da un profumo estremamente intenso. È una bulbosa perenne, originaria del Sudafrica, ma che è stata importata ormai tantissimo tempo fa anche in Europa meridionale e riesce a sopportare anche le temperature più fredde. Tra i significati di questo fiore troviamo l’amicizia e l’amore.

 

Giglio bianco

foto: © stock.adobe

 

Tra le varie colorazioni del giglio troviamo anche il bianco. Si tratta di una delle varietà più affascinanti ed esteticamente valide: i fiori bianchi sono larghi e a forma di tromba, con delle antere giallognole. Le fioriture solitamente si hanno proprio in questo periodo, da giugno a luglio. Profumo davvero molto interessante.

 

Mughetto

foto: © stock.adobe

 

Un fiore che assomiglia non poco al giglio, d’altronde fa parte della stessa famiglia. La pianta del Mughetto, bulbosa, mette a disposizione dei fiori bianchi, piccoli ma molto profumati, che sono a forma di campanellina. Non è difficile coltivarli sul balcone, anche se è necessario seguire alcune accortezze: per esempio, è necessario un vaso particolarmente largo e garantire alla pianta la giusta umidità.

 

Rosa bianca

foto: © stock.adobe

 

Se si vuole conferire un tocco di classe e romanticismo al balcone, allora la rosa bianca può fare al caso nostro. Si tratta di fiori, benché qualcuno sostenga il contrario, molto più resistenti di quello che si pensa. È necessario soltanto assicurare un terriccio particolare, ricco di humus e che sia particolarmente drenante, e da marzo in poi potremmo godere di fioriture pazzesche!

 

Peonia bianca

foto: © stock.adobe

 

Rimanendo in tema di fiori eleganti, ecco la peonia bianca. Anche in tal caso abbiamo a disposizione tanti colori differenti, ma il bianco è uno dei più caratteristici, simbolo di pace, amore e ricchezza d’animo. La peonia bianca è arbustiva ma si può trovare anche nella sua forma “erbacea”: conferisce al balcone un aspetto davvero speciale e scenografico!

 


Gardenia

foto: © stock.adobe

 

La gardenia è un’altra pianta eccezionale che regala dei fiori pazzeschi dal colore avorio. Il fogliame di color verde, molto lucido, rende l’effetto ottico di altissimo livello. Si può posizionare in balcone dai primi giorni di primavera fino alla fine dell’estate: la pianta, infatti, fiorisce a marzo e con la giusta umidità, può arrivare tranquillamente a fiorire a giugno e luglio.

 

Petunia

foto: © stock.adobe

 

Con le petunie è possibile abbellire il balcone di bianco per gran parte del periodo dell’anno. Si tratta di piante molto facili da coltivare, che fioriscono senza grossi sforzi e possono essere acquistate in grande varietà: tra i colori disponibili troviamo proprio il bianco.

 


Ortensia bianca

foto: © stock.adobe

 

Altra pianta di estrema classe è l’Ortensia bianca. Si tratta di una pianta eccezionalmente elegante, che impreziosisce qualsiasi balcone o terrazzino e che si può trovare sul mercato in diverse tonalità, a seconda del periodo dell’anno. Quella che si presenta inizialmente con fiori verdi, maturando, poterà gli stessi a diventare bianchi.

 

Tulipano bianco

Fiori bianchi per un balcone alla moda.
foto: © stock.adobe

 

Questo fiore è simbolo di purezza, rispetto, innocenza e soprattutto, perdono. Solitamente, il tulipano bianco viene piantato in zone soleggiate con ombra parziale, all’interno di un terriccio fertile e fresco. È possibile piantare i tulipani bianchi in vaso o in giardino, in quest’ultimo caso, sarà necessario smuovere il terreno per renderlo più soffice.

 

Elleboro

foto: © stock.adobe

 

Forse non tutti conoscono il nome “reale” di questa piante. Stiamo parlando dell’Elleboro, che spesso viene chiamato rosa di Natale: si tratta di una pianta perenne, rustica, che fiorisce sia nei mesi invernali che agli inizi dei giorni primaverili. Molto resistente e davvero elegante, può essere coltivata facilmente.

 

Guarda anche > Un balcone fiorito con questa pianta perenne dai splendidi fiori colorati: ispiratevi

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...