Menu Chiudi

Ecco qualche trucco efficace per eliminare sporco e muffa dai muri di casa

qualche trucco efficace per eliminare sporco e muffa dai muri di casa
CONDIVIDI SU:

Eliminare lo sporco dai muri può essere facile con qualche trucco efficace, che aiuta a tenerli sempre puliti, come qualunque altra superficie di casa. I muri non vanno mai tralasciati, altrimenti l’abitazione rimanda un’immagine di trascuratezza.

 

Ecco qualche trucco efficace per eliminare lo sporco dai muri di casa

I muri di casa si sporcano come qualunque altra superficie. Ecco perché è necessario armarsi di pazienza per pulirli a fondo, servendosi anche dei prodotti giusti. Ovviamente, le tecniche e i detergenti con i quali agire, cambiano a seconda della parete. Una particolare attenzione va prestata anche nel caso in cui i muri siano infestati dalle muffe, che possono causare anche danni alla salute.

In inverno, quando le finestre restano chiuse per la maggior parte del tempo, è quasi scontato che i muri diventino più opachi e che ammuffiscano con l’aumento dell’umidità interna; può accadere, anche che presentino macchie e aloni. La luce del sole, è sicuramente un “ingrediente” fondamentale per risolvere questo problema. Importante, però, è anche mettere in campo qualche trucchetto che elimina lo sporco efficacemente.

 



Spolverare e liberare la parete

 

La prima cosa da fare, quando si desideri pulire bene i muri, è spolverarli, affinché si eliminino tutti i residui di polvere che vi si sono attaccati sopra, col passare del tempo. Ci si può aiutare con i classici bastoni con i piumini, per raggiungere anche i luoghi più alti, o con i panni mangia polvere. Se ci si appresta a pulire i muri con altri prodotti, bisogna eliminare tutto ciò che può rappresentare un ostacolo, come mensole e quadri. Oppure, li si può coprire, con dei teli, per evitare che si sporchino.

 

Pulire i muri con carta da parati o verniciati con vernice acrilica

 

Per detergere questo tipo di vernice, bisogna adoperare del sapone di Marsiglia o del sapone africano conosciuto anche come “sapone nero”. La pulizia deve partire dal basso e proseguire verso l’alto, per evitare che si formino delle antiestetiche striature. Con un panno morbido gli si può strofinare sopra anche dell’aceto bianco, soprattutto se bisogna liminare delle macchie o degli aloni persistenti.

 

Pulire i muri con le piastrelle

Le piastrelle sono facili da pulire. Le si deterge solo con acqua, o magari con uno spray “fai da te” composto da da  aceto e bicarbonato, che di solito è molto efficace contro le muffe. Anche il succo di limone, che disinfetta e deodora gradevolmente, è un valido rimedio, soprattutto se bisogna debellare delle muffe.

 

Pulire i muri ammuffiti

qualche trucco efficace per eliminare sporco e muffa dai muri di casa

 

Quando i muri presentino delle muffe, la candeggina si rivela un ottimo aiuto per debellarle. Di questa ne vanno diluiti 50 ml in un litro d’acqua, e poi la miscela va spruzzata sulle macchie in questione. Bisogna coprire bene naso, bocca ed occhi quando si usa la candeggina, per evitare che le esalazioni possano danneggiare la salute. Inoltre, dopo la pulitura, è sempre consigliabile arieggiare molto, per togliere l’odore forte di candeggina.

 

Pulire i muri con segni di matita

Se il muro da pulire è sporco di segni di matita, magari lasciati dai bambini, provate a pulirlo con il dentifricio bianco. Basta spremerne un poco su di un panno morbido, passarlo sulle tracce da eliminare e il gioco è fatto. Lo stesso risultato lo si ottiene con del bicarbonato sciolto in una ciotolina d’acqua e passato, delicatamente, sui segni.


 

Con la bella stagione arriva il momento di pulire i muri, che si sporcano come qualunque altra superficie di casa. Tanti sono i trucchetti, tutti efficaci, per detergere in maniera efficace ed economica. Bicarbonato, limone, candeggina: rimedi “fai da te” che fanno tornare le pareti splendenti.


foto: © stock.adobe

 

Guarda anche: Come pulire perfettamente tapparelle e persiane? I metodi più efficaci

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Seguici su Facebook



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...