Menu Chiudi

Come pulire le zanzariere in maniera rapida ed efficace: scoprite queste straordinarie dritte pratiche

Come pulire le zanzariere in maniera rapida ed efficace.
CONDIVIDI SU:

Come pulire le zanzariere? Sono tantissime le persone che si pongono questa domanda. La cosa non deve sorprendere dato che parliamo di accessori preziosi per il comfort della casa, soprattutto nei mesi caldi dell’anno. Se vi state facendo domande in merito, nelle prossime righe abbiamo selezionato alcune dritte pratiche facili da gestire.

 

Pulire le zanzariere: consigli pratici da non perdere

Pulire le zanzariere in maniera efficace è possibile? La risposta è affermativa! Qualcuno direbbe “Per fortuna” dato che, come ben si sa, le mansioni domestiche sono tante e avere un pensiero in meno relativo alla loro gestione è fantastico. A questo punto, non resta che entrare nel vivo dei metodi che abbiamo selezionato per voi.

 

Acqua calda, aceto, detersivo per piatti

Quando ci si chiede come pulire le zanzariere a fondo, un doveroso cenno va dedicato al mix acqua calda, aceto, detersivo per piatti. Del primo ingrediente bisognerebbe considerare 3 litri. Per l’aceto e il detersivo per piatti, invece, vanno benissimo rispettivamente un bicchiere e 3/4 cucchiai. Si mescola il tutto, si versa il risultato in un contenitore con spray e il rimedio è bello che pronto da utilizzare!



come pulire le zanzariere
foto: © stock.adobe

 

Scopa a vapore

La scopa a vapore è un’alleata preziosa della gestione domestica e può essere utilizzata anche per pulire le zanzariere. Attenzione: bisogna sempre passarla dall’alto verso il basso!

come pulire le zanzariere
foto: © stock.adobe

 

Acqua e sapone

Il mix acqua e sapone è un altro punto di riferimento fondamentale quando ci si chiede come pulire le zanzariere. Soluzione perfetta nei casi in cui è necessario smontarle, richiede l’utilizzo di un panno in microfibra o di una spugnetta con superficie non abrasiva.

come pulire le zanzariere
foto: © stock.adobe

 

Acqua e ammoniaca

Utilizzare acqua e ammoniaca è un’altra idea interessante quando ci si chiede come pulire le zanzariere. In questo caso, è bene avere l’accortezza di mettere i guanti per proteggere al meglio le mani dall’ammoniaca. Per la pulizia vera e propria, va benissimo la stessa spazzola che si usa per i vetri (da passare dall’alto verso il basso ed evitando di premere troppo).

come pulire le zanzariere
foto: © stock.adobe

 

Acqua e sgrassatore

Quando ci si domanda come pulire le zanzariere soprattutto dall’interno, un’altra ottima alternativa da valutare è quella del mix acqua e sgrassatore. Per l’igienizzazione vera e propria si può procedere con un pennello o con una spugnetta sempre non abrasiva.

come pulire le zanzariere
foto: © stock.adobe

 

Asciugacapelli

Si, può sembrare un po’ bizzarro, ma vi assicuriamo che funziona! Nel momento in cui ci si accorge che sulla zanzariera abbonda la polvere, si può tirare fuori l’asciugacapelli, azionarlo sull’aria fredda e direzionare il getto contro le maglie. Bisogna armarsi di pazienza perché passare tutta la superficie può risultare un po’ noioso.

come pulire le zanzariere
foto: © stock.adobe

 

Panni cattura polvere

Anche i panni elettrostatici con i loro inconfondibili rilievi 3D sono alleati portentosi di chi si chiede come pulire le zanzariere. Il loro utilizzo è da prendere in considerazione nei casi in cui la polvere non è presenti in quantità consistenti.

come pulire le zanzariere
foto: © stock.adobe

 

Informarsi su come pulire le zanzariere è fondamentale. Questi dispositivi, nati per proteggere gli ambienti domestici dall’incursione di zanzare e altri insetti, se non mantengono adeguati livelli di igiene possono risultare, a lungo andare, profondamente insalubri. Per fortuna con i metodi che vi abbiamo indicato è possibile evitare questo problema!


Guarda anche: Zanzariere per finestre e portafinestra: 12 modelli per poter finalmente aprire le finestre d’estate


CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Seguici su Facebook



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...