Menu Chiudi

Aceto nel serbatoio del ferro da stiro: usatelo così e vedrete che risultati

aceto nel serbatoio del ferro da stiro
CONDIVIDI SU:

Avete mai provato a mettere dell’aceto nel serbatoio del ferro da stiro? Allora non sapete cosa vi siete persi, il ferro non darà alcun problema e i vostri capi saranno ancora più facili da stirare. Fate subito la prova e non smetterete più di usarlo!

 

Stirare meglio usando prodotti naturali

Oggi conoscere prodotti economici e allo stesso tempo efficaci per svolgere le varie attività domestiche è diventata una tendenza, motivata soprattutto dal fatto che bisogna risparmiare, vista la crisi economica in atto.

Altra tendenza è ricercare prodotti naturali, che non arrecano danni all’ambiente e che non facciano male alla salute. Questi concetti sono diventati oramai di uso comune e sono in tanti a badare a ciò che comprano, e a privilegiare prodotti ecosostenibili ma efficaci.

Anche per stirare l’uso di prodotti naturali assicura migliori risultati e a beneficiarne è anche il ferro da stiro, che grazie ad essi funziona anche meglio. E’ il caso dell’aceto, particolarmente efficace per mantenere il ferro da stiro in perfetto stato molto a lungo. Vediamo come.



 

L’aceto nel ferro da stiro riduce il calcare

Stirare e ottenere capi perfetti è il sogno di tutti, ma non sempre è possibile, soprattutto quando il ferro da stira non dà le prestazioni che vi aspettate. Quando la caldaia è intasata e il vapore non esce bene stirare diventa faticoso e i panni non vengono come desiderate.

Il lavoro diventa difficile e anche noioso, per questo è normale cercare le soluzioni giuste per far funzionare il ferro da stiro. Non solo, prolungare l’attività vuol dire anche consumare maggiore energia elettrica, e quindi pagare anche bollette più salate.

Per fortuna esiste un rimedio naturale che permette di pulire il ferro alla perfezione e di liberarlo dal calcare. Stiamo parlando dell’aceto, un ingrediente che potete trovare facilmente nella cucina della vostra casa e che quindi potete usare praticamente a costo zero.

Con questo prodotto potete assicurare al ferro una corretta manutenzione e potete anche utilizzarlo regolarmente perché è abbastanza economico, molto più dei prodotti che acquistate al supermercato e che oltretutto contengono sostanze dannose per la salute. Ricordate che assicurare una giusta manutenzione al ferro vi consentirà di risparmiare molto denaro, perciò ecco come dovete usare l’aceto per liberare la caldaia dal calcare.

foto © stock.adobe

 

Come usare l’aceto nel serbatoio del ferro

Come avete perfettamente compreso, il calcare è la causa più frequente del malfunzionamento del ferro da stiro. L’uso dell’aceto per questo rappresenta un vero miracolo, perché si tratta di un potente anticalcare naturale che distrugge quello che si è formato all’interno del ferro e permette al vapore di fuoriuscire nuovamente per inumidire i capi e facilitare la stiratura. Per realizzare un prodotto anticalcare che abbia assoluta efficacia ecco cosa dovete fare:

aceto nel serbatoio del ferro da stiro
foto © stock.adobe

 

  • Riempite una bottiglia con un litro di acqua
  • Prendete un cucchiaino da caffè di aceto di vino bianco
  • Mescolate con cura e poi versate nella caldaia del ferro da stiro
  • Fate agire per almeno 15 minuti

Trascorso il tempo, accendete il ferro e fate evaporare da solo il liquido che avete versato nella caldaia. Con questa soluzione ecologica e naturale avete pulito il ferro dal calcare e senza inquinare nulla!

 

Guarda anche > Asciugamani perfettamente morbidi? Ecco il segreto al quale non rinuncerete più!

 

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...