Menu Chiudi

9 piante aromatiche perfette da coltivare in autunno: dureranno tutto l’anno

Piante aromatiche autunnali.

CONDIVIDI SU:

Il periodo dell’anno ideale per coltivare le nostre piante aromatiche è come lo sappiamo tutti durante la primavera, ma esistono alcune specie perenne che dureranno tutto l’anno, anche in autunno-inverno. Vedremmo in questo post 9 piante aromatiche che possiamo piantare a settembre.

 

Piante aromatiche autunnali perfette da coltivare a settembre

Le piante aromatiche perenni sono solitamente legnose, in grado di mantenere la foglia. Devono essere coltivate in pieno sole in un luogo preferibilmente riparato. Coltivate in vaso vi sarà più facile spostarle al riparo, magari sotto un pergolato oppure sul balcone. Sono piante che sanno comunque resistere al freddo come al caldo è quindi possibile anche coltivarle in piena terra magari in un aiuola nel proprio giardino.


Scopriamo insieme queste 9 piante aromatiche autunnali perfette da coltivare durante il mese di settembre.

E’ ora di scoprire insieme questa selezione di 9 piante aromatiche adatte al periodo autunnale.

 

Salvia

Piante aromatiche autunnali
© stock.adobe

 


La salvia è una pianta erbacea perenne ramificata che produce foglie dal sapore inconfondibile spesso usata per arrosti, formaggi, burro, selvaggina, pane e focacce. E’ anche possibile congelare le foglie di salvia.

 

Il rosmarino

© stock.adobe

 


E’ una pianta aromatica cespugliosa, sempre verde che produce foglie tutto l’anno. I suoi aghi sono perfette per insaporire la carne, il pesce e salse. Il rosmarino può essere utilizzato fresco ma anche essiccato.


 

Mirto

© stock.adobe

 

Il mirto cresce spontaneamente nelle regioni mediterranee ma può essere coltivato benissimo nel proprio giardino oppure in vaso. Questa pianta aromatica non solo darà sapore a carni, arrosti, pesce e salumi, ma sarà anche capace di decorare la vostra casa.

 


Alloro

© stock.adobe

 

E’ una pianta arbustiva utilizza anche per realizzare siepi. Le sue foglie stimolano l’appetito e sono quindi ideali per dare sapore ai vostri piatti durante l’inverno.

 

Timo

© stock.adobe

 



Una meraviglia per preparare piatti a base di carne, pesce, altrettanto per i primi piatti. Si può usare questa pianta aromatica in vari modi. Il timo è una pianta arbustiva perenne che sarà resistere alla siccità. Il timo ama l’esposizione la luce diretta del sole.

 

Santoreggia

© stock.adobe

 

Questa pianta si presenta sotto forma di un piccolo cespuglio erbaceo. Il santoreggia produce foglie sottili e lunghe. E’ una pianta aromatica molto utilizzata in cucina e darà sapore alle carne bianche, le verdure crude o cotte, le uova ma anche selvaggina e risotti.


 

Lavanda

© stock.adobe

 

La lavanda è una pianta perenne sempreverde con una splendida fioritura durante il periodo estivo. Questa pianta non viene in nessun caso utilizzata in cucina ma soltanto per decorare e profumare la propria casa.

 

La maggiorana

© stock.adobe

 

Semirustica dal fusto eretto, questa pianta erbacea fa parte della famiglia dell’origano, ma rispetto a quest’ultimo ha un gusto più delicato. Viene usato per pesce, carne, legumi, funghi e uova.

 

L’origano

© stock.adobe

 

L’origano regala un sapore unico alla pizza, ottima nella salsa di pomodoro o ancora per grigliate e formaggi. Si può piantare in autunno in giardino o in vaso sul balcone o terrazzo. Ci sono molto varietà di origano come l’origano variegato con le sue foglie bianche e verdi, l’origano prostrato tappezzante e l’origano aureo, cespuglioso di colore verde chiaro.

 

Ecco la nostra piccola selezione di 9 piante aromatiche perfette da coltivare durante il periodo autunnale.


Guarda anche: Piante e fiori da balcone per decorare in autunno

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere: