Menu Chiudi

14 idee sfiziose da realizzare con le uova sode: lasciatevi ispirare

idee sfiziose da realizzare con le uova sode
CONDIVIDI SU:

Chi ha dei bambini piccoli lo sa, spesso è difficile farli mangiare. Allora diventa importante essere creativi. Con le uova sode, ad esempio, si possono realizzare delle idee sfiziose che invoglieranno i più piccoli a mangiare questo alimento così importante. Le decorazioni con le uova, sono altresì belle anche durante una cena o un aperitivo tra amici.

 

14 idee sfiziose da realizzare con le uova sode: lasciatevi ispirare

Si possono realizzare tante idee sfiziose con le uova sode, basta avere un po’ di creatività. Le uova, del resto, sono tra gli alimenti più utilizzati al mondo e talmente versatili, da potere essere cucinate in mille modi diversi. La creatività in cucina paga sempre, anche quando bisogna far mangiare i bambini, spesso restii ad assaggiare cose nuove. Oppure, quando si vuole fare bella figura durante una cena o un aperitivo. Fa sempre effetto portare in tavola cibi trasformati creativamente in qualcos’altro.

Con le uova sode si realizzano moltissime cose: barchette, uccellini, topini, pinguini e tutto ciò che l’ispirazione sa suggerire. Ovviamente, alle uova bisogna abbinare ortaggi o altri cibi, che regalino colore e aiutino a creare forme diverse. Tutti apprezzeranno le idee originali realizzate con le uova sode e la tavola sarà più bella. Magari, provateci a Pasqua, create animaletti “ad hoc” o piccole sculture adatte all’evento. Venite a vedere le nostre 14 idee e ispiratevi.

 



Uova sode: 14 ispirazioni creative

Bella la faccia del coniglietto realizzata con l’uovo sodo al quale sono state associate le orecchie di carote, che costituiscono anche gli occhietti e il nasino. Nel piatto sono state sistemate anche due carote che regalano un tocco in più di colore.

 

Un tenero nido fatto di carote e sedani tagliati alla “julienne”, sopra un ramoscello realizzato con una strisciolina di pane. La fogliolina di valeriana completa il ramo. Le tre uova sode, sembrano ovetti bianchi pronti a dischiudersi. Un vero simbolo di primavera e di rinascita.

 

Con le uova sode si creano delle bellissime barchette, le cui vele possono essere rappresentate o da pezzettini di formaggio tagliati a triangoli o da pezzetti di peperoni, gialli, verdi o rossi, che regalano anche una nota maggiore di colore. Ottima idea decorativa per un aperitivo o un antipasto, in una cena festaiola.

 

 

Questo è un piatto che sicuramente piace a più piccoli. Il coniglietto è delizioso e fa venire voglia di magiare. Le carotine aiutano a delineare la decorazione che è davvero di grande impatto visivo.

idee sfiziose da realizzare con le uova sode
foto: © stock.adobe

 

Uova sode per il corpo, olive verdi a creare gli occhietti, carote per le zampette e una bacca rossa per il nasino. Con le uova sode si creano dei simpatici pulcini che piaceranno ai bambini ma anche tanto ai grandi.


 

Pinguini nel piatto! Il corpo realizzato con uova sode, olive nere per la testa e le ali e carote per le zampe. I pinguini sono davvero realistici e divertenti e sono un’idea incredibile per una serata tra amici, per stupirli e portare in tavola un patto semplice che sa tramutarsi in un alimento elaborato.

 

La primavera in tavola arriva sotto forma di fiore, realizzato con il bianco dell’uovo sodo a formare i petali. Il bottoncino centrale è costituito dal rosso dell’uovo. Lo stelo è un gambo di prezzemolo. Completa il fiore una fogliolina di menta. Una bella creazione per una tavola delle feste.

 

Prendete un uovo sodo, mettetelo dentro un cartoncino piegato a metà. Poi legate una bacchetta di bambù alle due estremità del foglio, adoperando degli elastici. La bacchetta premerà sull’uovo, lasciando un segno. Quest’ultimo sarà la curvatura del cuore che ne verrà fuori quando taglierete il vostro uovo: un’idea piena d’amore.

 

Una fila di galletti, con le crestine arancioni, su di un piatto da portata. Tutt’intorno, un letto di valeriana a simulare un pratino fresco. I corpi dei galletti sono uova sode, le crestine sono carote tagliate “ad hoc” e piccole palline di caviale o pezzettini di olive nere formano gli occhi. Un’idea da sfruttare soprattutto a Pasqua, oltre che per invogliare i bambini a mangiare le uova.

 

I topini sono un’altra bella idea tutta da copiare. Con le metà di alcune uova sode realizzate i loro corpi. Le orecchie sono fette tonde di ravanelli, gli occhi sono bacche nere (anche di pepe) e il nasino è formato da una bacca rossa. La coda potete realizzarla anche con il picciolo lungo di una mela o di una pera.

Gli occhietti ed il nasino dei topini potete disegnarli sull’uovo usando i colori alimentari, così come le orecchie possono essere fettine di un salume che preferite. I topini potete anche portarli con voi, nelle gite fuori porta o darli ai bambini per un picnic con gli amichetti.

 

 

 

Una strisciolina di formaggio simula un ramo, chicchi di uva bianca sono le foglie. Sotto questo bellissimo alberello, tubano due uccellini il cui corpo è realizzato con le uova sode tagliate a metà, cosicché la pancina sia gialla, costituita dal tuorlo che sta all’interno.

Con del colore alimentare o un pezzettino di oliva nera, realizzate gli occhietti e con due pezzettini di carota, fate i beccucci, che, in questo caso, si sfiorano in un tenero bacio. Un’idea bellissima per una cena romantica.

 

Con le uova sode si possono creare tante idee sfiziose da portare in tavola, per la gioia dei commensali. Trasformando le uova sode in oggetti o animali di ogni foggia, si libera la propria creatività che, con questo alimento così versatile, diventa un gioco naturale . Bastano tanta fantasia e un po’ di manualità per creare pinguini, topini, ramoscelli, pulcini e tanto altro.

 

Guarda anche: Ecco alcuni piatti fantasiosi da realizzare per la Pasqua

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Seguici su Facebook



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...