Menu Chiudi

Umidità sulle pareti? Ecco 5 rimedi naturali per rimuovere le macchie

Umidità sulle pareti rimedi.

Le macchie sul soffitto o sulle pareti dovute all’umidità presenti in casa, possono facilmente essere eliminate con rimedi al 100% naturali. Provate ad usare qualche goccia di tea tree o un po’ di bicarbonato di sodio per mandarle via una volta per tutte.

 

Umidità sulle pareti? Ecco 5 rimedi naturali per rimuovere le macchie


L’abbassamento delle temperature e soprattutto le numerose e incessanti piogge sono la principale causa di umidità in casa che è la causa di macchie antiestetiche sul soffitto e sulle pareti. Queste macchie, oltre ad essere esteticamente sgradevoli, producano anche un cattivo odore e possono produrre effetti dannosi non solo per la struttura dell’edificio ma anche per la salute.


Dal momento che la muffa si riproduce e quindi, da una piccola macchia si rischia di avere un’intera parete danneggiata, è necessario intervenire il prima possibile.

Se, però, diffidate dall’utilizzo di prodotti chimici e potenzialmente pericolosi da usare se non si è davvero esperti, vi consigliamo di optare per dei rimedi naturali che sono efficaci al 100% senza avere controindicazione o causare problemi.

Se siete curiosi di sapere quali sono i rimedi naturali per rimuovere le macchie di muffa ecco a voi le 5 soluzioni anti-muffa e anti-umidità fai da te, economiche e bio.

Umidità sulle pareti rimedi.
© stock.adobe

 


Aceto bianco

Tra le soluzioni naturali che avete sicuramente già in casa c’è l’aceto bianco. Avendo ottime proprietà antimicotiche è ideale per combattere le muffe ed uccidere i batteri, igienizzando la superficie colpita da macchie.

Utilizzatelo diluito con acqua calda e strofinate la macchia con una spugna.

disponibile su © amazon

 

 

Bicarbonato di sodio

Un altro prodotto che, oltre ad essere naturale è anche economico, è il bicarbonato di sodio. Anche questo siamo sicuro che lo avete già in casa e potete provarlo immediatamente. Prendete un quantitativo a piacere di bicarbonato di sodio e diluitelo con acqua in modo da creare una pastella densa.


Applicate il composto sulla macchia lasciando agire per una mezz’oretta circa. Strofinate via con un panno asciutto e vedrete che la macchia andrà via.

disponibile su © amazon

 

Borace

Miscelate in un bicchiere d’acqua un cucchiaino di polvere di borace e con l’aiuto di un pennello cospargete il composto sulla zona da trattare. Vedrete che la macchia causata dall’umidità sarà andata via.

disponibile su © amazon

 


 

Olio essenziale di tea tree

Un altro elemento super naturale, famoso proprio per le proprietà antibatteriche e antifungine, è l’olio essenziale di tea tree. Ottimo per eliminare muffe e umidità dalle pareti uccidendo i batteri e garantendolo un alto livello di igiene.

Per procedere alla preparazione del composto non dovrete far altro che recuperare una bottiglia spray e riempitela con acqua. A questa aggiungete qualche goccia di olio essenziale di tea tree e spruzzate la soluzione direttamente sulla superficie colpita da macchie.

disponibile su © amazon

 

Acqua ossigenata

Attraverso un nebulizzatore spruzzate l’acqua ossigenata al 3% sulle parti da trattare. Attendete 20 minuti e strofinate con una spugna leggermente umida. Ripetete il processo se è necessario fino a quando ogni residue di macchia non sarà andato via.


Vedrete che la vostra parete colpita dalle macchie di muffa e umidità sarà tornata come nuova. Questa è inoltre un ottimo trattamento anche per prevenire la comparsa, usatelo dunque come abitudine e non avrete mai comparsa di muffe.

 

disponibile su © amazon

Guarda anche: 5 piante che assorbono umidità da tenere in casa!

piante che assorbono umidità da tenere in casa

Federica Ghionna
Ciao sono Federica copywriter e digital strategist con una forte passione per il cinema e il design. Laureata in comunicazione dei beni culturali, mi piace raccontare tutto quello che c’è di bello nel mondo attraverso la scrittura e la fotografia.
Federica Ghionna
Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News



Ti potrebbe interessare...


Sempre più ispirazioni...