Menu Chiudi
Consigli

Il programma perfetto per lavare le tende in lavatrice: ritorneranno come nuove eliminando sporco e cattivi odori

programma perfetto delle tende in lavatrice

Decorative e progettate per rendere la casa ancora più bella e accogliente, le tende sono un complemento d’arredo fondamentale per gli ambienti. Per mantenerle impeccabili bisogna però lavarle correttamente e solo così torneranno pulite e come nuove. Come fare? Ecco il lavaggio perfetto per mantenere le tende impeccabili.

 

Programma perfetto per lavare le tende in lavatrice

Lavare le tende in lavatrice è la soluzione migliore per avere tende perfettamente pulite e impeccabili. Grazie alle lavatrici moderne, dotate anche di programma specifico per tendaggi, quasi tutte le tende si possono lavare meccanicamente, anche quelle più delicate.

Il lavaggio in lavatrice risulta senza dubbio più efficace di quello a mano per eliminare sporco e cattivi odori, che in genere i tessuti tendono ad assorbire. Quando sono sporche, oltretutto, le tende emanano anche un odore sgradevole, per cui il lavaggio in lavatrice rappresenta la soluzione ideale per rimuovere sporco e cattivi odori.

Scegliere il programma adatto per lavare le tende è semplice, soprattutto quando si dispone di una lavatrice che possiede già il programma apposito per tende e tessuti di arredo. In questo caso è sufficiente azionare il programma per lavare i tendaggi.

In caso contrario, basta optare per un programma per delicati e verificare che la temperatura non superi i 30°, in modo tale da non danneggiare i tessuti. Scegliere sempre lavaggi brevi per le tende e se si desidera fare la centrifuga, assicurarsi che anche questa sia breve.

RITROVACI SU FACEBOOK > IdeaDesign Casa e Riciclo Creativo e Fai da Te

Ad ogni modo, prima di metterle in lavatrice, leggere sempre per bene l’etichetta, così da verificare se il programma scelto è adatto al tessuto.

 


Come lavare le tende in lavatrice

programma perfetto delle tende in lavatrice
foto: © stock.adobe

 

Come già detto, per lavare le tende in lavatrice bisogna scegliere o il programma già impostato per tendaggi, quando è presente, oppure un programma breve per delicati. Ma vi sono anche altri accorgimenti da seguire per lavare le tende in lavatrice e ottenere ottimi risultati. Ecco quali sono:

  • Occorre piegare le tende per bene e chiuderle negli appositi sacchi per bucato
  • Le tende vanno piegate una ad una per evitare la formazione di pieghe
  • Evitare di lavare le tende con altri indumenti, anche se richiedono lo stesso tipo di lavaggio
  • Evitare di riempire il cestello e impostare cicli a mezzo carico per favorire una migliore pulizia dei tessuti.
  • Utilizzare detergenti delicati e preferibilmente liquidi per evitare che evitare che il detersivo in polvere formi dei grumi
  • Utilizzare metà dose di detersivo indicata per il bucato, per evitare di stressa i tessuti inutilmente.
  • E’ preferibile anche evitare l’uso di ammorbidenti per le tende. E’ invece consigliabile mettere 1/2 bicchiere di aceto bianco diluito in acqua fredda nell’apposita vaschetta.

Una volta terminata la fase di risciacquo, optare per un ciclo di centrifuga breve, preferibilmente a 400-450 giri, per evitare di rovinare i tessuti. Stendere le tende dall’alto e cercare di posizionare le mollette nei punti strategici, in modo da non lasciare segni.

Seguendo tutti questi consigli le tende lavate in lavatrice saranno pulitissime e impeccabili e anche se sono molto sporche torneranno come nuove.

 

Guarda anche > Volete tende perfette dentro casa? Seguite questi 7 consigli

Segui Ideadesign casa su


TI POTREBBE PIACERE
LE IDEE DA NON PERDERE...