Menu Chiudi
Categoria | Organizzazione

Ecco perché tutti dovremmo tenere in casa dei gessetti per lavagna

Utilizzi alternativi gessetti lavagn nelle faccende domestiche
CONDIVIDI SU:


I gessetti per lavagna solitamente sono un articolo che non tutti abbiamo nella nostra cancelleria. Sono soprattutto i bambini, infatti, a farne uso. Il web ci insegna però che questo prodotto semplice ed economico può essere utilissimo in moltissime emergenze casalinghe!

 

Ecco perché tutti dovremmo tenere in casa dei gessetti per lavagna

I gessetti bianchi o colorati sono solitamente destinati alle lavagne memo o ai lavori dei bambini. Quanti di noi avranno disegnato sull’asfalto il gioco della campana! Questo semplicissimo oggetto però è molto utile da tenere sempre a portata di mano.


In casa o in cucina i gessetti possono aiutarci a risolvere molte piccole emergenze casalinghe. Sul web si trovano molti utilizzi alternativi per i gessetti. Noi della redazione di Ideacasadesign.org ne abbiamo raccolti i migliori per voi!

usi alternativi gessetti per lavagna
© stock.adobe

 

L’argenteria

Il gesso sarà il vostro aiuto segreto per mantenere l’argenteria sempre lucida e splendente. Se infatti posizionate dei gessetti nel cassetto dell’argenteria, queste ultime non si ossideranno più  molto facilmente.  Il gesso assorbe l’umidità e contribuirà a mantenere asciutte e lucenti le posate d’argento.

© stock.adobe

 

Macchie unto e grasso

Se accidentalmente ci macchiamo gli abiti di unto, possiamo strofinare subito la macchia con del gesso. Lasciamo agire almeno per 10 minuti e poi laviamo con acqua. Il gesso contribuirà ad assorbire l’unto.

Se poi dobbiamo eliminare delle macchie di grasso da scarponcini o scarpe scamosciate allora possiamo procedere sempre strofinando del gesso. Lasciamo agire una mezzora e poi spazzoliamo con una spazzola di crine morbida.

Il gesso ha infatti la capacità  di assorbire l’unto ed il grasso.

© stock.adobe

 


Pretrattante per i colletti delle camicie

I colletti delle camicie soprattutto quelle bianche, spesso mostrano aloni gialli dovuti al sudore o al sebo. Se pretrattiamo strofinando un gessetto e lasciando agire per qualche minuto, le nostre camicie usciranno dalla lavatrice bianche e perfette!

© stock.adobe

 

Unghie sempre pulite

Chissà quanto volte anche voi dopo aver pulito i carciofi vi sarete ritrovati con le unghie nere! Ebbene, strofiniamo lo spazzolino per unghie su un gessetto! Passando energicamente lo spazzolino sotto alle unghie, le setole le puliranno mentre la polvere di gesso le sbiancherà e levigherà.

© stock.adobe

 


Avvitare facilmente le viti

Molto spesso le viti hanno la testa unta per non farle arrugginire ma questo comporta maggiore difficoltà nell’avvitarle. Per non far scivolare facilmente la punta del cacciavite mentre avvitiamo sarà conveniente strofinare la testa della vite nel gesso. In questo modo non rischierete più di farvi male se scappa via il cacciavite.

© stock.adobe

 

Mai più cattivi odori dal cesto biancheria

Per prevenire ed evitare la formazione di cattivi odore del cesto della biancheria sporca, possiamo utilizzare il gesso. Mettiamo dei gessetti in un sacchetto di plastica aperto sul fondo del cestone, il gesso assorbirà l’umidità dei capi prevenendo cattivi odori o muffa.

Come antimuffa si può utilizzare anche negli armadi. Il gesso è ottimo per assorbire l’umidità.

© stock.adobe

 

Il gesso può svolgere tante funzioni, ecco perché tutti dovremmo tenere in casa dei gessetti per lavagna.


Guarda anche:

Bicarbonato: la pastiglia fai da te per pulire a fondo il wc


Bicarbonato pastiglia fai da te per pulire WC.

CONDIVIDI SU:


Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe interessare...