Menu Chiudi
Categoria | Home decor, Organizzazione

Ecco come arredare un monolocale da 35 mq con stile

Come arredare un monolocale di 35 mq
CONDIVIDI SU:


In questo articolo vi forniremo qualche idea per arredare un appartamento piccolo, di soli 35 mq. Dove lo spazio scarseggia deve emergere lo stile e la propria personalità! Vediamo allora degli spunti per dividere zona notte e zona giorno e creare un ambiente accogliente.

35 mq non sono di certo molti ma è la misura standard per i monolocali. Abitare in una grande città significa spesso doversi adattare anche agli spazi ristretti. Se lo spazio è poco però possiamo giocare tutto sullo stile! La zona notte può essere divisa con elementi di design.

Si può anche optare per un open space utilizzando controsoffitti o illuminazione ad incasso che addolciranno la transizione fra i due ambienti. Andiamo subito, allora, a scoprire le idee di ideadesigncasa.org!

 


Il camino bifacciale

Nel caso si voglia dividere con stile la zona notte dalla zona giorno si può  adottare un divisorio assai particolare e scenografico: il camino bifacciale. Come vedete dalla foto è una struttura che consta di una mezza parete e di un camino da incasso con camera di combustione di vetro temperato. Naturalmente potremo optare per un camino a bioetanolo che non necessita di canna fumaria.

arredamento monolocale 35 mq
Visto su © Amazon

 

I Separé  da appendere

Una soluzione di sicuro più economica rispetto al camino double face sono i divisori da appendere a soffitto.

In commercio si trovano molte varianti diverse con design sempre nuovi. Il vantaggio di questi divisori è il fatto di essere modulari. Si acquistano in pannelli solitamente di 30×30 cm o 50x50cm e si possono incastrare su tutti e quattro i lati. Possiamo quindi avere la misura che preferiamo.

Visto su © Amazon

 

Uno scaffale divisorio originale

Perché  scegliere la solita triste libreria bifacciale? Guardate questo scaffale divisorio come si rende protagonista dell’arredo del monolocale! Inoltre nella stanza una modanatura separa longitudinalmente il soffitto della zona notte creando così una divisione fra i due ambienti pur rimanendo un open space.

© stock.adobe

 


Le strutture soppalco

Sappiamo bene che per realizzare un soppalco occorre rispettare dei precisi criteri e soprattutto certi limiti di altezza del locale. Esistono però delle strutture mobili che permettono di ottenere il medesimo scopo. Queste strutture soprattutto danno la possibilità di avere il letto e la zona notte divisa dalla zona giorno.

Nella foto vediamo un esempio di struttura soppalco in legno grezzo.

Naturalmente al posto del classico letto meglio optare per un futon.

© stock.adobe

 


Sotto al soppalco potrete organizzare anche un delizioso angolo per lo smart working.

Visto su © Amazon

 

Ecco come arredare un monolocale da 35 mq con stile e dividere la zona notte dalla zona giorno.


Guarda anche:

Come arredare un monolocale con stile… 15 idee a cui ispirarsi!

CONDIVIDI SU:


Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe interessare...