Menu Chiudi

Diserbante naturale fai da te molto potente: via le erbacce dal tuo giardino con solo 1 euro

Diserbante naturale fai da te molto potente.
CONDIVIDI SU:

Come realizzare un diserbante naturale a costo basso per togliere le erbacce dal giardino? Indispensabile per tenere le piante infestanti sotto controllo, ecco come realizzare un diserbante naturale efficace ed assolutamente economico.

 

Come realizzare un diserbante economico fai da te super potente

Sul mercato si trovano tantissimi tipi di diserbanti chimici potenti ed efficaci, ma oltre ad essere costosi danneggiano le piante e vanno usati lontano dalla presenza di bambini e animali. I classici diserbanti sono infatti realizzati con elementi chimici che possono risultare pericolosi per gli esseri viventi.

L’alternativa valida per eliminare le erbacce dal giardino senza nuocere a piante, persone e animali è quella di optare per diserbanti ecologici, anche in casa si può realizzare un diserbante naturale con ingredienti che sono alla portata di tutti e che si possono reperire in cucina.

Fra quelli più comuni, che si usano regolarmente nelle case troviamo il sale e l’aceto di vino bianco, ottimi per igienizzare, pulire e disinfettare.



 

Come preparare il diserbante naturale in casa con 1 euro

foto: © stock.adobe

 

La prima cosa da fare per preparare un diserbante naturale in casa è procurarsi l’occorrente, che consiste in:

  • 5 litri di acqua
  • 1 chilo di sale fino
  • 1 litro di aceto

L’uso del sale fino è consigliato perché si scioglie con maggiore facilità. Cominciare la preparazione sciogliendo in acqua il sale fino, meglio se messa in una pentola sul fornello acceso, in modo tale da facilitarne lo scioglimento.

Mescolare nuovamente con cura, poi togliere il composto dal fuoco e lasciarlo raffreddare. Una volta freddo, mettere il diserbante ottenuto all’interno di una pompa a batteria, aiutandosi se occorre con un imbuto. Una volta introdotta la soluzione di acqua e sale nella pompa aggiungere il litro di aceto.

Per quanto riguarda la pompa a batteria si può scegliere un modello che ha una autonomia di 5 ore. Quando è il momento di utilizzarlo, vaporizzare sulle zone dove bisogna eliminare le erbacce, avendo cura di bagnare le piante dove ci sono le erbacce da togliere.

Per la quantità da preparare bisogna regolarsi con l’entità delle erbacce da eliminare. Effettuata questa semplice operazione, dopo 15 giorni le erbacce saranno del tutto secche e si potranno eliminare senza sforzi.

 

Tutti i vantaggi di un diserbante naturale

Diserbante naturale fai da te super potente.
foto: © stock.adobe

 

Utilizzare un diserbante naturale ha enormi vantaggi, prima di tutto il costo molto basso, che è veramente irrisorio. Infatti, per preparare il diserbante appena descritto occorrono all’incirca 1 euro e si ottengono circa 6 litri di prodotto.

Inoltre, un altro vantaggio è il fatto di non essere tossico per l’ambiente, in quanto è realizzato con prodotti naturali e quindi salvaguarda la salute di bambini e animali e la protegge dagli agenti chimici che si trovano nei diserbanti presenti sul mercato.

Con questo metodo l’erba del prato sarà pulita e il giardino sarà rigoglioso. Un consiglio per ottenere la massima efficacia da questo diserbante fai da te è quello di utilizzare ogni volta tutto il prodotto preparato, senza lasciarlo fermo nella pompa per troppi giorni.

 

Guarda anche > Erbacce in giardino: scoprite i segreti per gestirle al meglio

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...