Menu Chiudi
Categoria | Giardino, Piante e fiori

Dalia nera: come coltivare questo fiore sul terrazzo o in giardino

Dalia nera in giardino
CONDIVIDI SU:


Il nome evoca immediatamente atmosfere da thriller e infatti la dalia nera è stato il soprannome della vittima di un noto caso di omicidio, rimasto irrisolto negli Stati Uniti alla fine degli anni ’40.  Se quell’episodio ha ispirato per diversi anni la scrittura di sceneggiature e opere di narrativa, il fiore a cui si ispirò quel soprannome ha mantenuto inalterato il suo fascino nel tempo. La variante di colore nero della dalia può creare magnifici contrasti cromatici se accostata ad altre tipologie di piante e fiori dai toni più vivaci. Scopriamo allora le sue peculiarità e come coltivarla.

 

Dalia nera: come coltivare questo fiore sul terrazzo o in giardino

La maggior parte di noi conosce il fiore della dalia per la particolare forma dei suoi petali e per via della disponibilità di tante varietà di colori, vivaci e spettacolari. Meno nota è la dalia nera, che conferisce al giardino un fascino misterioso al quale si attribuisce spesso un forte valore simbolico.


Si tratta di una pianta perenne della famiglia delle Asteraceae proveniente dal Messico, con radici tuberose raggruppate a grappoli. I bellissimi fiori compaiono raggruppati in mazzetti, dall’inizio dell’estate fino all’inizio dell’autunno.

Le antocianine presenti nel fiore si accumulano in modo maggiore rispetto ai flavoni nei petali, dando origine alla colorazione nerastra.

Come coltivare la dalia nera
© stock.adobe

 

© stock.adobe

 

Le regole per coltivare la dalia nera

Coltivare questo tipo di pianta perenne nel vostro giardino o sul terrazzo vi garantirà di fare un figurone quando accoglierete i vostri ospiti. Uno dei vantaggi nella scelta della dalia di colore nero è che non è particolarmente difficile da seminare e curare.

Bisogna procedere con la piantumazione verso la fine dell’inverno, dopo aver scavato le apposite buche nel terreno, profonde circa 15 centimetri. Si tratta di una specie che predilige un’esposizione moderata al sole quindi è opportuno scegliere di collocare i bulbi in una zona semi-ombreggiata.

Per quanto riguarda l’irrigazione, attenzione a non esagerare con l’acqua: per non sbagliare è sufficiente regolarsi sulla base del livello di umidità del terreno e dare acqua alla pianta solo quando è secco.

© stock.adobe

 


La dalia nera nel vostro giardino: potatura e concimazione

La potatura dei nuovi germogli va effettuata regolarmente per favorire abbondanti fioriture per tutto il periodo estivo/autunnale. Non preoccupatevi perché non si tratta di un lavoro lungo e faticoso, soprattutto sulle piante di piccole dimensioni.

Infine, è importante ricordarsi di provvedere alla concimazione del terreno con un prodotto per bulbose, ogni due settimane circa.

© stock.adobe

 

A questo punto non vi resta che scegliere gli accostamenti giusti con gli altri fiori del vostro spazio verde. Potrete alternare dalie nere e colorate e altre piante perenni, per un effetto complessivo davvero spettacolare.



Guarda anche:

11 fiori da piantare in autunno: nomi e caratteristiche… Ispiratevi

fiori da piantare in autunno, nomi e caratteristiche

CONDIVIDI SU:


Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe interessare...