Menu Chiudi
Consigli

Come pulire la lavatrice: ecco il segreto per eliminare i cattivi odori e farla diventare come nuova

Come pulire la lavatrice ed eliminare i cattivi odori.

Immancabile in tutte le case, la lavatrice è un elettrodomestico di cui non si può fare a meno e c’è che lo utilizza anche tutti i giorni per lavare il bucato. Indispensabile per lavare anche montagne di panni in tempi brevi, la lavatrice richiede una regolare manutenzione, perché anche in questo elettrodomestico si annidano sporco, polvere e residui di tessuti. Ecco il segreto per pulirla e farla diventare come nuova.

 

Come pulire la lavatrice: il cestello

Eseguire una accurata pulizia del cestello è una delle cose da fare per mantenere il più a lungo possibile pulita ed efficiente la lavatrice. Per sciogliere eventuali depositi di calcare puoi versare un bicchiere d’aceto nel cestello e avviare la lavatrice per fare un ciclo di lavaggio a vuoto.

L’azione pulente e disinfettante dell’aceto agisce con efficacia, pulisce alla perfezione il cestello ed è perfetto per rimuovere muffe e batteri. In alternativa, per igienizzare il cestello puoi utilizzare il bicarbonato di sodio, aggiungendolo nell’apposito cassetto e facendo partire un ciclo di lavaggio ad alta temperatura.

 

Come pulire il filtro

Come pulire la lavatrice ed eliminare i cattivi odori.
foto: © stock.adobe

 

RITROVACI SU FACEBOOK > IdeaDesign Casa e Riciclo Creativo e Fai da Te

La pulizia del filtro è una delle operazioni più importanti nella manutenzione della lavatrice. I filtri vanno tenuti sotto controllo e puliti almeno una volta all’anno.

Per smontare il filtro devi tenere la lavatrice spenta e verificare che i rubinetti dell’acqua sono chiusi. Quando devi smontare il filtro sul davanti metti una bacinella bassa per raccogliere l’acqua, rimuovi il filtro e lavalo con acqua e sapone, poi rimontalo.


 

Come pulire il vano portadetersivo

foto: © stock.adobe

 

Per pulire il vano portadetersivo della lavatrice è sufficiente estrarre il cassetto e immergerlo in acqua e sapone. Per eliminare eventuali incrostazioni strofina il cassetto con uno spazzolino per stoviglie e usalo anche per pulire il vano alloggio. Finita l’operazione puoi rimontare il cassetto nel vano apposito.

 

Come pulire le guarnizioni

foto: © stock.adobe

 

Per pulire le guarnizioni puoi sciogliere del detersivo in acqua calda e con una spugna passare la soluzione sopra di essere. Puoi anche usare un panno in microfibra e distribuire la soluzione in tutte le parti interessate.

Oppure puoi mettere la soluzione in un contenitore spray e spruzzare sulle guarnizioni, e poi passare sopra un panno o una spugna per rimuovere sporco e residui.

 



Come eliminare il cattivo odore dalla lavatrice

Per eliminare il cattivo odore dalla lavatrice una soluzione ecologica ed efficace è quella composta da aceto, limone e bicarbonato di sodio. Mescolare tutti gli ingredienti con l’acqua e con l’aiuto di uno spruzzino distribuire la soluzione all’interno del cestello della lavatrice. Far partire un lavaggio a 90 gradi per consentire la massima igienizzazione dell’elettrodomestico.

 

Come pulire l’esterno

foto: © stock.adobe

 

Pulire  l’esterno della lavatrice è importante per garantirle una resa estetica migliore e farla durare di più nel tempo. Per la pulizia dell’esterno prepara una miscela composta da:


  • 1 cucchiaio di sapone di Marsiglia liquido
  • 1 cucchiaio di bicarbonato
  • 100 ml di aceto bianco
  • 4 gocce di olio essenziale di limone
  • 500 ml di acqua

 

Versa tutti gli ingredienti in un contenitore spray, agita bene e spruzza sulle superfici esterne della lavatrice. Passa un panno in microfibra e asciuga con cura.

 

Guarda anche > Spugna nella lavatrice: un metodo che stanno provando tutti, ecco cosa accade

Segui Ideadesign casa su


TI POTREBBE PIACERE
LE IDEE DA NON PERDERE...