Menu Chiudi

Come coltivare la yucca aloifolia dentro un appartamento

come coltivare la pianta Yucca aloifolia in appartamento.

CONDIVIDI SU:

Nel giardino, sul balcone o in terrazzo, molte persone amano far crescere una pianta da esterno chiamata yucca aloifolia. Scopriamo come coltivarla anche in un appartamento.

 

Yucca aloifolia: una bellissima pianta da tenere in casa

Nei cortili, nei giardini esterni di abitazioni private, di condomini e di uffici oppure su terrazzi e balconi, è molto frequente vedere piante di yucca aloifolia. Queste crescono bene all’esterno, sia se coltivate in vaso sia se interrate.


 

Cosa succede però se si sceglie di tenere una yucca piantata nel vaso dentro casa? Con alcuni accorgimenti, è possibile mantenere in buona salute questa specie botanica anche in ambienti interni.

coltivare la pianta Yucca in appartamento


Caratteristiche della pianta

La yucca fa parte della famiglia delle Agavaceae e ne esistono almeno una trentina di varianti, che si distinguono anche tra specie arboree e arbustive.

Da noi le più comuni sono quelle caratterizzate da un tronco legnoso e massiccio che solitamente ha pochi rami e dal quale crescono foglie rigide, lunghe e appuntite a ciuffi, di colore verde intenso.


 


Che si trovi dentro o fuori casa, necessita di tanta luce per crescere e solo durante la stagione estiva, quando il sole è molto caldo, sta bene anche a mezz’ombra.

 

La fioritura della Yucca

I fiori della yucca compaiono dall’estate fino all’autunno. Sono di piccole dimensioni e si trovano su lunghi steli, all’interno di pannocchie che possono avere portamento pendente o eretto. L’insieme di pannocchia e fiori, di colore bianco, è molto scenografico e decorativo.


Nelle zone più calde i fiori possono comparire già in primavera, soprattutto se la pianta è coltivata all’aperto.

Come coltivare la yucca dentro un appartamento

Quando la coltivazione viene effettuata in vaso, l’altezza della pianta in genere non supera il metro, quindi si può collocare facilmente in tutti gli ambienti della propria abitazione.



 

In generale si tratta di una pianta che apprezza molto le temperature calde o moderate e non resiste in condizioni climatiche rigide.

 

Potatura e irrigazione

Il terriccio ideale per far crescere al meglio questa pianta dentro casa è composto da torba, sabbia silicea e lettiera fogliare. Il terreno va irrigato con moderazione durante la primavera e l’estate infatti la pianta è in grado di sopportare bene la siccità.


come curare la yucca aloifolia

 

Durante l’inverno le irrigazioni devono diminuire ulteriormente. Le potature, invece, non sono necessarie.

 

foto © stock.adobe


Guarda anche: La zamioculcas: una perfetta pianta da interno, bella e facile da curare

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere: