Menu Chiudi
Categoria | Piante e fiori

Come coltivare il ciclamino in vaso per decorare il balcone

coltivare i ciclamini in vaso
CONDIVIDI SU:


L’autunno ha i suoi fiori colorati e molte persone vogliono coltivarli negli spazi esterni alla casa per ravvivarli. Scopriamo allora come coltivare il ciclamino in vaso per decorare il balcone.

 

Come coltivare il ciclamino in vaso per decorare il balcone

Il ciclamino fiorisce in autunno e ne esistono varianti di diverse colorazioni e dimensioni, adatte sia alla piantumazione in terra che in vaso.


Si tratta di una pianta erbacea perenne che necessita di cure e della giusta esposizione alla luce. Se seguirete correttamente le indicazioni per coltivarla, potrete godere delle sue splendide fioriture anche per diversi anni consecutivi.

coltivare i ciclamini in vaso
Visto su © Etsy

Seminare il ciclamino nel vaso

Esistono due possibilità per veder crescere e rifiorire nel tempo i ciclamini nei vasi da disporre in balcone. La prima richiede un po’ più di pazienza ed è quella che prevede l’acquisto delle sementi.

Il consiglio è di seminare circa 20 semi per ciascun vaso in un terriccio misto di compost e sabbia, senza affondarli in profondità. Per evitare che il vento sparga i semi o gli uccellini li vengano a beccare, ricordate di ricoprirli con uno strato sottile di graniglia. Prima di veder crescere la pianta è necessario tenere i vasi coperti e in un luogo fresco e lontano dalla luce diretta del sole. Dopo circa due mesi compariranno i germogli e si potranno scoprire le piante.

Visto su © Etsy

 

Coltivare la pianta di ciclamino

Un’altra possibilità è quella di procurarsi una piantina di ciclamino che abbia già radici e fogliame o addirittura sia già nel pieno della fioritura. Anche in questo caso si deve prestare attenzione nel momento dell’acquisto, per avere più chance che la pianta si adatti al nuovo vaso e al nuovo ambiente.

Verificate che i fusti siano eretti e le foglie non siano ingiallite e che la pianta sia ben tenuta dal vivaio, priva di insetti e ragnatele.

© adobe.stock

 

Dove posizionare la pianta di ciclamino in balcone

Ora dovrete scegliere il posto giusto in cui posizionare i vasi con i ciclamini. Solitamente questa pianta non ama l’esposizione diretta al sole, in particolar modo nei periodi che vanno da settembre a ottobre (quando sono presenti i fiori) e da marzo ad aprile.


Coprite i vasi solamente in caso di gelate e temperature vicine allo 0°.

Visto su © Etsy

 

Ciclamini nel vaso: irrigazione e potatura

Il ciclamino non ha bisogno di irrigazioni abbondanti, che al contrario rischiano di far marcire i bulbi. L’importante è bagnare il terreno quando perde umidità.

Le foglie e i fiori appassiti vanno recisi, ma non è necessario potare ulteriormente i germogli. Questa pratica sarà sufficiente a facilitare la rifioritura e a mantenere in salute la pianta.


Visto su © Etsy

 

Ora non vi resta che seguire la nostra breve guida e coltivare tanti ciclamini nei vasi per decorare al meglio il balcone di casa vostra!


Guarda anche:

Piante invernali resistenti al freddo per adornare il balcone e il terrazzo

Piante invernali per giardino e balcone

CONDIVIDI SU:


Segui ideadesigncasa.org su



Ti potrebbe interessare...