Menu Chiudi

Colore estate 2022: ecco i fiori fucsia che faranno risplendere il vostro balcone

fiori fucsia che faranno risplendere il balcone
CONDIVIDI SU:

Vuoi decorare il tuo balcone con un colore originale ed esclusivo? Scegli il fucsia, colore dell’estate 2022 e rendi la tua casa fashion con questa tonalità di tendenza che sta letteralmente spopolando. Per ottenere il massimo dei risultati, ecco quali piante scegliere spaziando fra le tante sfumature di questa magnifica tonalità, tutte incantevoli.

 

Ecco i fiori fucsia che faranno risplendere il balcone

Le origini del colore fucsia risalgono ad un fiore che appartiene alla famiglia delle onagraceae, una pianta messicana che il botanico tedesco Leonhard Fuchs chiamò Fuchsia per il suo particolare colore. Dalla pianta, che comprende circa 100 specie e che poi venne importata in Europa, è stato tratto il nome per questa sfumatura, nota anche con altri termini come magenta, rosa elettrico, brillante, shocking e abbagliante.

 

Ecco quali fiori scegliere per realizzare un bellissimo balcone con le varie tonalità di fucsia

Buganvillea

fiori fucsia perfetti per abbellire il balcone



Magnifica pianta rampicante originale delle zone calde, la buganvillea è in grado di arricchire un balcone con la sua presenza. La variante fucsia porta allegria e colore ovunque e la si può predisporre per arrampicarsi su un traliccio, che dona un effetto scenografico al balcone.

 

Gerbera

Originaria del Sudafrica e dell’Asia orientale, la gerbera è un fiore che presenta svariate tonalità ma la variante fucsia è davvero molto bella e singolare. A distinguerla dalla margherita è la sua larghezza, decisamente monumentale, mentre la lunghezza dello stelo rende fiore molto più elegante e distinto. La pianta è facile da coltivare in vaso, è molto resistente ma ha bisogno di essere innaffiata costantemente.

 

Rosa fucsia

La rosa fucsia sono originarie del Messico, sono adatte per il balcone e il roseto da cui fioriscono i fiori, che è molto cespuglioso, adorna pienamente il punto in cui viene collocato. I fiori hanno forma a calice prevalentemente bianca e terminano con una corolla di colore rosa-rossa. A differenza di altre rose, queste fucsia sono pendenti e il fiore fiorito è rivolto verso il basso. La loro coltivazione è semplice, quindi adatta anche per il balcone, perché si possono mettere in vaso, basta assicurare loro la giusta illuminazione.

 

Peonia

La peonia è una pianta ornamentale rustica e resistente, ideale da coltivare la peonia in vaso per adornare il balcone. La variante fucsia è una delle più belle in assoluto, i fiori si presentano ricchi di petali e sono simbolo di prosperità e buon auspicio. Il fiore della peonia viene anche associato alla riproduzione e alla bellezza femminile poiché simboleggia l’armonia della coppia fra uomo e donna. Il colore rosa tendente al fucsia rappresenta l’amore romantico, e se più accentuato, l’eros femminile.

 

Amaryillis

Pianta originaria dell’Africa Meridionale, l’amaryillis è perfetta da tenere in balcone, predilige la coltivazione in vaso, a patto però di posizionarla in un punto in cui non riceve la luce diretta del sole. I suoi spettacolari fiori a tromba larghi fino a 15 cm hanno svariati colori, ma la variante fucsia è una delle più belle e decorative, ideali per creare un bellissimo balcone fiorito.

 

Guarda anche > Un balcone fiorito in estate: ecco le piante da sole e da ombra


CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Seguici su Facebook



Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...