Menu Chiudi

Una Bouganville per un atmosfera mediterranea in giardino! 13 ispirazioni

Bouganville: per un giardino dal profumo mediterraneo

Bouganville: per un giardino dal profumo mediterraneo! 13 ispirazioni


Un tocco mediterraneo con una pianta Bouganville in giardino. Amare la natura significa anche portarla all’interno della propria casa. Possedere spazi esterni aumenta la possibilità di coltivare una vasta gamma di piante e alberi. Bisogna solo cercare di capire quali sono le scelte giuste da fare, tenendo in considerazione lo spazio a disposizione, il clima ed esposizione solare.

Inoltre, ci sono piante che hanno bisogno di cure e attenzioni particolari. Per questo, la gestione non è sempre facile. Ricordate che rivolgersi a un giardiniere esperto che possa prendersene cura o consigliarvi al meglio, è una buona opzione.

Qualora vi stesse chiedendo come fare per ricoprire il pergolato o la parete di vegetazione, non esitate a prendere in considerazione le piante rampicanti. Un esempio calzante è rappresentato dalla Bouganville. Non la conoscete o non sapete come coltivarla? Nessun problema! Continuate a leggere il nostro articolo e lo scoprirete!


 

Bougainvillea: la pianta

Per avere delle piante in casa, in terrazza o in giardino, è fondamentale sapersene prendere cura. Qualora aveste scelto la Bouganville, saprete anche che si tratta di una pianta rampicante abituata ai climi caldi e tropicali. Per questo motivo, è bene sapere che questa bella pianta fucsia non ha bisogno di molta acqua. I ristagni nel terreno sono deleteri per la salute delle radici. Nei periodi dell’anno più caldi, però, è una buona pratica l’innaffiatura quotidiana.

Essendo una pianta rampicante abituata al clima brasiliano, questa deve essere mantenuta in una posizione poco ventilata e molto soleggiata. Esistono anche Bouganville non rampicanti, ma dovrete tenere presente sempre che la crescita di questa pianta è, a ogni modo, abbastanza rapida.

Qualora vogliate arricchire il terreno per stimolare una veloce fioritura della Bouganville, i concimi naturali sono sempre quelli migliori da prendere in considerazione. Fondamentalmente, abbiamo a che fare con una pianta molto resistente ma, non per questo, immune da parassiti. In caso in cui la vostra Bougainvillea venga colpita da tali insetti, è bene rivolgersi a un esperto e acquistare il prodotto più adatto.

In caso di scarsa fioritura, probabilmente l’esposizione ai raggi solari della vostra Bouganville non è delle migliori. Ricordate che qualunque sia il problema riscontrato, l’intervento tempestivo è imprescindibile.


 

13 ispirazioni per decorare l’esterno con una Bouganville

Decorare il giardino con la Bougainvillea potrebbe dare alla luce a un vero e proprio spettacolo. Il tripudio di colori accesi dei fiori aumentano la luminosità e donano allegria al giardino. Fare arrampicare la vostra Bouganville a una parete esterna è sempre un’idea eccellente.

Muro con pianta rampicante fucsia dietro ad un divanetto da esterno.
© stock.adobe.com

 

Sbizzarritevi senza lasciare mai nulla al caso. Nella foto che segue potete vedere come un arco rupestre può prendere colore con una Bouganville rampicante. Si tratta di un contrasto degno di nota, per questo, sperimentate e inserite questa pianta rampicante dove riteniate opportuno.


Ingresso casa con arco in pietra e pianta Bouganville arrampicante.
© stock.adobe.com

 

Qualora aveste a disposizione l’intera facciata della casa, soprattutto per le case unifamiliari, la Bouganville rampicante è una soluzione perfetta. Con i suoi colori accesi, riempirà la facciata in modo tanto intenso da lasciare tutti a bocca aperta.

© stock.adobe.com

 

Avere un piccolo patio esterno, non significa dover rinunciare alla Bouganville. Coltivare questa bellissima pinta in vaso è un vero e proprio privilegio. Aumentare l’estetica con una Bouganville in vaso, vi farà assaporare la voglia di restare sotto la propria ombra per godere del sonnellino pomeridiano.

Bellissimo terrazza al mare con una Bouganville che fa ombra.
© stock.adobe.com
© stock.adobe.com

 

La Bouganville è una di quelle piante rampicanti che crescono a dismisura. Per questo motivo, dovete temer presente anche lo spazio che la circonda. Infatti, qualora il piano superiore della casa non fosse vostro, potrebbe risultare problematico agli occhi dei vicini.

Bouganville sul balcone di casa.
© stock.adobe.com

 

La Bouganville rampicante può raggiungere i 10 metri d’altezza. La leggerezza di questa pianta, però, permette il rivestimento di strutture non solo resistenti come quelle in cemento. Decorare un gazebo con la Bouganville, infatti, è una soluzione abbastanza considerata.

© stock.adobe.com

 

Durante l’inverno, in caso in cui decidiate di coltivare la Bouganville in vaso e, di conseguenza, al riparo dagli agenti atmosferici, è bene innaffiarla ogni 15/20 giorni. In estate, invece, è normale passare a un’innaffiatura con frequenza quotidiana.


Pergolato con pianta Bouganville fucsia.
© stock.adobe.com

 

La potatura delle Bouganville è un’operazione che va fatta a fine inverno. Oltre ad alleggerire la folta chioma, sarà un modo per ripulirla dalle parti deteriorate. Inoltre, dovrete tenere in considerazione che temono un inverno troppo rigido, quindi la coltivazione delle Bouganville è preferibile che avvenga in zone abbastanza calde.

Bellissima pianta Bouganville al mare.
© stock.adobe.com

 

Privilegiare la coltivazione della Bouganville rispetto ad altre piante, donerà alla vostra casa un aspetto sofisticato. La scelta estetica che presuppone la Bouganville vi farà amare la permanenza in giardino. Avete mai pensato di farla arrampicare su degli archi bianchi?

© stock.adobe.com

 

Come accennato in precedenza, coltivare la Bouganville in vaso è possibile. In caso in cui non abbiate spazio a disposizione sufficiente per ospitare una pianta rampicante, ma non vogliate rinunciarvi, potreste prendere in considerazione la soluzione bonsai altrettanto valida.

Bouganville bonsai in vaso.
© stock.adobe.com

 

Il forte contrasto della tonalità accesa dei fiori della Bouganville e una casa completamente bianca, aumenta lo spettacolo estetico. Avere una casa al mare e decorare gli spazi esterni con una Bouganville risulterà la miglior scelta che avreste mai potuto prendere.

© stock.adobe.com

 

Le Bouganville possono essere fatte arrampicare anche su pergolati orizzontali, che ricoprono il soffitto del vostro giardino. Una bella copertura di fiori che sbucano dall’alto del tetto, donano un’atmosfera rilassante e, allo stesso tempo, piena di allegria.


© stock.adobe.com

 

Le strutture rupestri, come accennato in precedenza, sono soluzioni ottime per ospitare una Bouganville. La vivacità dei fiori e l’ambiente naturale in pietra, si sposano alla perfezione.

© stock.adobe.com

Guarda anche: Piante rampicanti… nomi, fiori e tanta ispirazione per abbellire il giardino

Ludovic Bastianiello
Nato a Parigi nel 1981, è il fondatore di ideadesigncasa.org. Si laurea a Parigi in Grafica pubblicitaria e Comunicazione visiva. Vista la sua passione per l’arredo, il design, ma anche il fai da te ed il riciclo creativo, dà vita nel 2015 al blog ideadesigncasa.org, una fonte ricca di idee originali per arredare e decorare casa con creatività. Contattaci
Avatar
Ti potrebbe interessare...


Su Amazon...

Su Amazon...

Sempre più ispirazioni...