Menu Chiudi

Bicarbonato nelle piante: guardate cosa accade, è incredibile!

Bicarbonato nelle piante: guardate cosa accade, è incredibile
CONDIVIDI SU:

Le vostre piante sono appassite o stanno per morire? Niente paura, gettate un cucchiaino di bicarbonato nelle piante e le farete rinascere. Non ci credete? Provate questo rimedio e vedrete che risultati, le vostre piante si riprenderanno subito, scoprite come fare!

 

Come tenere le piante in ordine e senza erbacce

Tenere le piante ben curate e ordinate è importante per avere un balcone o un terrazzo piacevole da guardare e da ammirare. Se lasciate che le piante crescano in disordine, le erbacce faranno seccare rami e fiori e gli insetti potrebbero prendere il sopravvento.

Proprio così, se le piante vengono attaccate da parassiti o batteri potrebbero morire e se non agite in tempo non ci sarà più nulla da fare. Le infestazioni di batteri e parassiti, ma anche insetti, muffe e altri infestanti, non lasciano scampo alle piante e spesso non sopravvivono.

E allora, non perdete tempo e seguite le indicazioni per badare alle vostre piante in maniera efficace ed anche economica, utilizzando un prodotto che avete sicuramente in casa. Di cosa si tratta? Del bicarbonato di sodio, un ingrediente naturale poco costoso e annoverato fra i tanti rimedi della nonna adatti per ridare nuova vita alle piante.



foto © stock.adobe

 

Eliminare i batteri dalle piante con il bicarbonato

Se finora avete utilizzato dei medicinali fitosanitari per tutelare le vostre piante dai parassiti e da altri infestanti, con questo rimedio potete fare a meno di comprarli. Il bicarbonato è infatti un eccellente antiparassitario e agisce naturalmente nell’eliminare gli infestanti che ci sono nella pianta.

Inoltre, il bicarbonato previene anche eventuali infestazioni future, e questo vuol dire che i parassiti staranno lontani dalle vostre piante. Grazie al bicarbonato potrete vedere crescere le vostre piante in maniera rigogliosa e ammirare con gioia i fiori che produrranno, certi che non ci saranno infestanti a distruggerli.

L’effetto del bicarbonato fa sì che sulle foglie non si poseranno batteri e funghi, una vera salvezza per le piante, che crescono indisturbate. Anche i nuovi germogli possono continuare a crescere senza problemi e in poco tempo avrete un terrazzo o un balcone fiorito in modo meraviglioso.

foto © stock.adobe

 

Come preparare una miscela al bicarbonato per le piante malate

Ma quanto bicarbonato serve per ottenere questi effetti straordinari sulle piante? Ne serve davvero poco, infatti ne basta appena un cucchiaino per fare agire il suo principio attivo sui batteri e debellarli in pochissimo tempo. L’azione antisettica del bicarbonato purifica le piante ed elimina ogni impurità. Ecco come dovete usare il bicarbonato:

  • Versate un cucchiaino di bicarbonato di sodio in una caraffa
  • Aggiungete sette gocce di sapone
  • Versare 1 L di acqua e mescolare con il cucchiaino
  • Mettete la miscela in un flacone spray e vaporizzate ogni 5 giorni sulle piante per 2 volte.
foto © stock.adobe

 

Abbiate cura di spruzzare bene il prodotto sia sotto le foglie che sopra, in modo da colpire i batteri ovunque si trovano. Vaporizzando sulle foglie con cura vi accerterete che la pianta presto sarà libera dai batteri e potrà quindi crescere rigogliosa, senza che vi sia pericolo di contrarre malattie!

 

Guarda anche > Fiori bianchi per un balcone alla moda: ecco i più belli

CONDIVIDI SU:

Segui ideadesigncasa.org su


Ti potrebbe piacere:

Idee da non perdere...