Menu Chiudi

Arredamento casa vintage: 15 idee per rivivere il passato nella casa moderna

Arredamento vintage moderno

Arredamento vintage: 15 idee per rivivere il passato


Avere una casa in stile vintage non è sempre facile. Infatti, non si tratta d’inserire oggetti antichi senza un criterio. È necessario avere una base stilistica da seguire ed essere, di pari passo, armonici.

Il primo step da seguire è la scelta di pezzi unici e peculiari. Nei mercatini dell’usato o rigattieri, il più delle volte, potrete trovare delle belle occasioni a poco prezzo, che aumenteranno il design vintage di casa.

Gli oggetti di design vintage sono dei classici che aumentano di gran lunga il valore della casa. Radio, tv antiche, macchine da scrivere e giradischi sono sempre i benvenuti. Ricordate che aumentano di valore qualora siano in perfette condizioni. Per questo, qualora non avesse in casa questi oggetti e doveste comprarli, scegliete bene in funzione della qualità e mantenimento dello stato.

Un altro aspetto da prendere in considerazione è sicuramente l’accostamento dei colori. Il vintage è uno stile particolare che, a volte, prevede dei colori e fantasie molto sgargianti. Per questo motivo, è importante essere bravi nell’accostare in perfetta armonia, evitando di essere pacchiani.


 

Il grammofono è un grande protagonista dello stile vintage. Cercate d’inserirlo nel contesto corretto su un buon mobile decorato. Inoltre, il mobile azzurro si accosta bene e in perfetta armonia con la poltrona gialla.

Poltrona gialla mostarda con consolle rinnovata effetto vintage.
© stock.adobe.com

 

Le radio vintage sono altri oggetti d’arredamento perfetti per rendere vintage lo stile di casa. In caso in cui abbiate  una casa moderno, questo complemento d’arredo riesce, a ogni modo, a inserirsi correttamente.

Mobile in legno con vecchia radio vintage.
© stock.adobe.com

 


I mobili vintage aumentano lo stile e decorano funzionalmente la stanza. In questa foto vedrete un classico esempio di arredamento vintage che aumenta la qualità dell’ambiente. Ricordate anche che, il parquet è il pavimento che meglio si adegua a ogni stile d’arredamento.


Robot da cucina su Amazon...


Consolle vintage moderno in casa.
© stock.adobe.com

 

Le poltrone di pelle sono un’idea vintage unica e semplice. Donano uno stile ricercato ed elegante che aumentano di gran lunga la sensazione di ricercatezza. Le poltrone vintage possono essere accostate anche a tavolini che seguono lo stesso stile e tonalità.

Due poltrone in pelle con consolle in legno vintage.
© stock.adobe.com

 


Parlare di stile vintage, non significa necessariamente far riferimento ad un epoca concreta. Infatti, il vintage spazia e può essere di gran lunga più omogeneo di quanto si pensi. Lo stile art deco, ad esempio, potrebbe essere interessante per dare un tocco di colore.

© stock.adobe.com

 

Oltre al legno, anche il vimini è uno di quei materiali cardine dello stile vintage in casa. Cercate poltrone come quella della foto e accostatele a vecchie valigie…Aumenterete di gran lunga il design e l’effetto vintage della vostra casa.

Arredamento vintage, poltrona e baule.
© stock.adobe.com

 

Se le poltrone di pelle rendono l’ambiente elegante, immaginate un divano! Lo stile vintage vive di accostamenti perfetti, per questo motivo è bene sperimentare materiali e colori diversi tra loro. Uno di questi potrebbe proprio essere caratterizzato da pareti scure, tipiche dello stile moderno, con un arredamento vintage chiaro.

© stock.adobe.com

 

I mobili non sono gli unici a fare la differenze. I complementi d’arredo e accessori completano di gran lunga il quadro stilistico. Per questo, pensate di posizionare delle lampade vintage stilizzate e il risultato finale sarà perfetto.

© stock.adobe.com

 

La carta da parati, come ben sappiamo è fondamentale per ricreare uno stile vintage in casa. Riponete l’attenzione sui dettagli…un bel televisore antico farà da padrone in una bellissima stanza d’altri tempi.


Salotto arredato nello stile vintage.
© stock.adobe.com

 

I mobili vintage hanno la peculiarità di essere molto bassi e, il più delle volte, questo può aiutare a giocare con i complementi. Cosa ne pensate se, al posto delle lampade, inseriate un lampadario di design da far pendere direttamente sul mobiletto?

© stock.adobe.com

 

Qualora la carta da parati proprio non faccia al caso vostro e vogliate rendere una parete vintage, pur sempre mantenendo a sobrietà, la soluzione è nelle mattonelle a vista. Per quanto riguarda l’oggettistica, invece, una bella piantana d’altri tempi vi servirà a concludere in bellezza.

© stock.adobe.com

 

Le travi a vista, soprattutto in case piccole, sono un modo in più per ricreare uno stile vintage in casa in maniera armonica con una composizione moderna. Cercate l’inserimento di travi allo stato grezzo, queste aumenteranno di gran lunga la percezione vintage della stanza.

© stock.adobe.com

 

Lampade e lampadari vintage fanno la differenza! Vi ricordate quelle famose anni ’50? Ebbene sì, potrete inserirle nel contesto vintage di casa. Cercate armonia nei colori e osate pure!

© stock.adobe.com

 

I dischi possono essere anche Inseriti come elementi decorativi per le pareti. In caso in cui abbiate pareti bianche, infatti, appendere dei vecchi dischi consumati è un modo per dare un effetto vintage all’ambiente.


© stock.adobe.com

 

Le pareti sono importanti per definire vintage una casa. L’inserimento della carta da parati è un tocco stilistico decisivo e peculiare. Oltre questo, bisogna tener presente che i complementi d’arredo come lampadari vintage possono essere preziosi e aumentano il design.

© stock.adobe.com

Guarda anche: Decorazioni vintage in giardino… 17 bellissime idee per ispirarvi!

Ludovic Bastianiello
Nato in Francia nel 1981, si laurea a Parigi in Grafica pubblicitaria e Comunicazione visiva. Vista la sua passione per l’arredo, il design, ma anche il fai da te ed il riciclo creativo, dà vita nel 2015 al blog ideadesigncasa.org, una fonte ricca di idee originali per arredare e decorare casa con creatività. Contattaci
Segui ideadesigncasa.org su Google News

Segui su Google News

Condividi su...



Ti potrebbe interessare...


Sempre più ispirazioni...